Nomine/ Di Blu si occupa Michele Fasano

Per l'operazione a resto zero nella fase di cessione dell'azienda

Roma - Il nuovo presidente di Blu Oreste Michele Fasano, nominato dal Consiglio di Amministrazione dell'azienda che ha riconfermato amministratore delegato Enrico Casini, dovrà gestire la complessa fase di vendita del quarto operatore di telefonia mobile italinao.

"Il modello di cessione a resto zero - si legge in una nota - esaminato dai nuovi amministratori, prevede contratti preliminari di vendita con Wind, Vodafone Omnitel e H3G". Come noto, successivamente alla vendita le azioni verranno cedute al Gruppo Telecom Italia.

"Il modello a resto zero - continua la nota - rappresenta un articolato e necessario strumento dal punto di vista dell?occupazione, del mercato, della concorrenza e delle regole di sistema in Italia. La salvaguardia dell?occupazione è la direttrice fondamentale del progetto. Blu SpA ora attende con fiducia una rapida decisione, così come anticipato dalle stesse istituzioni europee, sulla scelta indicata dagli azionisti".
5 Commenti alla Notizia Nomine/ Di Blu si occupa Michele Fasano
Ordina
  • sono le schermate Microsoft che comapiono periodicamente sul display
    non+autenticato
  • Cosi' la qualita' di servizi di Blu scendera'
    a zero, ovvero il livello di TI.
    non+autenticato


  • - Scritto da: incazzato
    > Cosi' la qualita' di servizi di Blu scendera'
    > a zero, ovvero il livello di TI.

    l'incazzatura ti ha annebbiato il cervello.
    I clienti Blu e il marchio Blu saranno completamente inglobati da Wind. La qualità dei servizi diventerà quindi quella di Wind.
    TI assorbirà da Blu solo frequenze, alcuni dipendenti ed il custome- care di Firenze.
    tanti saluti e informati prima di sparare cazzate.
    non+autenticato
  • Wind anzichè TI, ossia dalla padella nella brace per i clienti BLU che hanno scelto qualcosa di certamente "diverso", nelle loro aspettative (affatto deluse) "MIGLIORE" !
    non+autenticato


  • - Scritto da: ahahah
    >
    >
    > - Scritto da: incazzato
    > > Cosi' la qualita' di servizi di Blu
    > scendera'
    > > a zero, ovvero il livello di TI.
    >
    > l'incazzatura ti ha annebbiato il cervello.
    > I clienti Blu e il marchio Blu saranno
    > completamente inglobati da Wind. La qualità
    > dei servizi diventerà quindi quella di Wind.
    > TI assorbirà da Blu solo frequenze, alcuni
    > dipendenti ed il custome- care di Firenze.
    > tanti saluti e informati prima di sparare
    > cazzate.

    Allora devo preparami a cambiare operatore, infatti Wind ha una copertura a dir poco patetica, fanno schifo e anche un po' di pena, con quelle pubblicita' che spingono solo sulle tariffe e non dicono nulla sulla tragica verita' della copertura. Ho avuto una scheda wind e, in Umbria al di fuori di Perugia mi prendeva 1 volta si'e 5 no. Ripeto, il loro servizio e' vergognoso, dovrebbero essere denunciati per impossibilita' di fornire il servizio venduto, compri una scheda Wind e dopo te la sbatti, e scusate il francesismo.

    Alberto
    non+autenticato