MS e Samsung, un accordo che coinvolge Linux

Microsoft ha stretto un accordo di cross-licensing con Samsung che, similmente a quello con Novell, protegge la sua partner da cause legali relative a Linux. BigM gioca d'anticipo sulla GPL3?

Roma - La scorsa settimana Microsoft e Samsung hanno firmato un accordo di cross-licensing che permette ad entrambe di accedere ad un nutrito portafoglio di proprietà intellettuali della controparte. In merito a tali proprietà i due contraenti si sono altresì impegnati a non perseguire legalmente gli utenti e gli sviluppatori della propria partner.

Similmente al famoso e controverso patto tra BigM e Novell, l'accordo copre l'uso di "certi prodotti Linux-based" di Samsung: in altre parole, il gigante coreano dell'elettronica sarà al riparo da eventuali cause legali di Microsoft relative a tecnologie contenute in Linux.

Come accaduto all'epoca dell'intesa Microsoft/Novell, questa clausola è destinata a sollevare forti critiche all'interno della comunità open source: c'è infatti chi sostiene che, grazie a questi accordi, Microsoft stia riscuotendo indirettamente royalty su presunti brevetti contenuti in Linux. Brevetti di cui nessun tribunale ha però effettivamente accertato la violazione da parte di Linux.
Richard Stallman, presidente di Free Software Foundation, ha recentemente dichiarato che questo genere di accordi "consentono ai distributori di agire in collusione con i proprietari dei brevetti per fornire protezioni legali discriminatorie". Come noto, la questione è stata affrontata in modo concreto anche in fase di stesura dell'imminente licenza GPL3.
25 Commenti alla Notizia MS e Samsung, un accordo che coinvolge Linux
Ordina
  • Hanno trovato il bug nella GPL2 (ci hanno messo 15 anni i loro dipartimenti legali.. non so se essere contento che sia "durata" 15 anni o scontento del bug critico non corretto in tutto questo tempo!) e ora lo sfruttano per accordi malevoli.

    non+autenticato

  • - Scritto da:
    > Hanno trovato il bug nella GPL2 (ci hanno messo
    > 15 anni i loro dipartimenti legali.. non so se
    > essere contento che sia "durata" 15 anni o
    > scontento del bug critico non corretto in tutto
    > questo tempo!) e ora lo sfruttano per accordi
    > malevoli.
    >

    Trovato un troll in questo forum (ci sono voluti 3 secondi)!
    non+autenticato
  • Samsung è stata la prima azienda del mondo (a parte Red Hat) ad avere sue persone certificate RHCA (la certificazione di livello massimo di Red Hat, un anno fa l'avevano in 20, di cui 15 RH e 5 Samsung), e questo perchè tutta la sua linea di produzione e sviluppo è fatta su workstation e server Red Hat Linux.
    Curioso che poi si preoccupino di problemi di licenza, visto che peraltro RH ha meccanismi di indennizzazione casomai ci fosse una causa su violazione di brevetti.
    non+autenticato
  • Microsoft è grossa
    anche se Linux non infrange alcun brevetto una causa contro microsoft fa paura... i costi per sostenerla non sono da nulla.. e non tutti se la sentono di provarci..
    per giunta nella sua posizione microsoft può mettere i bastoni fra le ruote in diversi modi...

    mi sa tanto di estorsione!
    Che dicano chiaramente quali sono i brevetti infranti da Linux invece di parlare approssimativamente!

    stanno solo cercando un altro modo di impedire il passaggio a Linux delle aziende!
    Intimidendole!
    -----------------------------------------------------------
    Modificato dall' autore il 23 aprile 2007 01.28
    -----------------------------------------------------------
  • Valuta la situazione opposta. E se venisse riconosciuto in sede legale che "Linux" viola uno o più brevetti di altre compagnie?
    non+autenticato

  • - Scritto da:
    > E se venisse
    > riconosciuto in sede legale che "Linux" viola uno
    > o più brevetti di altre
    > compagnie?

    Se cosi' fosse, non credi che Microsoft si sarebbe gia' gettata famelicamente ?
    Ci ha provato, facendosi scudo con SCO, e i risultati sono sotto gli occhi di tuttiSorride
    11237
  • - Scritto da:
    > Valuta la situazione opposta. E se venisse
    > riconosciuto in sede legale che "Linux" viola uno
    > o più brevetti di altre
    > compagnie?

    Linux è un marchio europeo. In europa non valgono i brevetti del software

  • - Scritto da: drizzt84

    > Linux è un marchio europeo. In europa non valgono
    > i brevetti del
    > software

    Rotola dal ridere

    non+autenticato
  • in Europa i brevetti software non sono stati ammessi.
    non+autenticato

  • - Scritto da:
    > Valuta la situazione opposta. E se venisse
    > riconosciuto in sede legale che "Linux" viola uno
    > o più brevetti di altre
    > compagnie?

    E.. se... mia nonna.... al momento CONCRETAMENTE è M$ che riceve citazioni (e spesso perde e paga) per infrazioni sui brevetti come la vogliamo mettere?
    Qui non ci sono SE e neanche MA...
    e qui trovi solo l'ultima delle tante denuncie
    http://www.infoworld.com/article/07/04/20/HNmsdotn...

    Stranamente (senza se e senza ma) non si trovano casi analoghi per Linux!


    Quindi usare software M$ è DIMOSTRABILMENTE a rischio molto maggiore che usare software linux

    Trollino biricchino!
    TrollTroll occhiolinoTroll chiacchieroneTroll occhi di fuoriTroll di tutti i colori
    non+autenticato
  • E se tua nonna cosa? Trollino che? Minchia come rispetti le opinioni degli altri, che nemmeno opinioni sono ma supposizioni che valgono come le TUE. Sei trollone, sì? Sì! Se non sei capace di sopportare che una ipotesi possa essere diversa dalla tua, beh, è il caso di farti visitare. Potresti essere socialmente pericoloso.
    non+autenticato
  • Ma in tal caso non sarebbero violate da Linux, al limite le violerebbe Samba o Cups o l'autore del file system FAT o NTFS.
    In quesi casi basta rimuovere quei pacchetti dalle distribuzioni ufficiali e metterli scaricabili da repository nomadi non ufficiali come avviene oggi coi w32codecs e con i font TTF di Windows.

    non+autenticato
  • Con tutti i suoi trucchetti da asilo infantile o con tutti i soldi che ha comprando e corrompendo a destra e a manca non farà che ritardare di poco la sua morte prolungando un poco la sua agonia ormai irreversibile.
    non+autenticato
  • M$ non morità mai .. e non se lo merita neanche.
    Ha portato avanti il mondo dell'informatica per anni, contribuendo a diffondere il pc in tutte le case.
    non+autenticato

  • - Scritto da:
    > M$ non morità mai .. e non se lo merita neanche.
    > Ha portato avanti il mondo dell'informatica per
    > anni, contribuendo a diffondere il pc in tutte le
    > case.
    Ha inventato il PC, il mouse, le finestre, internet, il 3D! Tutto questo gli potrà valere un minimo di riconoscenza!
    non+autenticato

  • - Scritto da:
    >
    > - Scritto da:
    > > M$ non morità mai .. e non se lo merita neanche.
    > > Ha portato avanti il mondo dell'informatica per
    > > anni, contribuendo a diffondere il pc in tutte
    > le
    > > case.
    > Ha inventato il PC, il mouse, le finestre,
    > internet, il 3D! Tutto questo gli potrà valere un
    > minimo di
    > riconoscenza!
    se è una battuta non si capisce
    ma cos'hai 12 anni
    non ha inventato niente di tutto ciò, semmai lo ha copiato.
    Riconoscenza per cosa? Per aver fatto i suoi interessi?
    non+autenticato

  • - Scritto da:
    >
    > - Scritto da:
    > > M$ non morità mai .. e non se lo merita neanche.
    > > Ha portato avanti il mondo dell'informatica per
    > > anni, contribuendo a diffondere il pc in tutte
    > le
    > > case.
    > Ha inventato il PC, il mouse, le finestre,
    > internet, il 3D! Tutto questo gli potrà valere un
    > minimo di
    > riconoscenza!

    Anche se fosse vero (ma NON lo è) i miliardi di dollari di cassa ed equivalenti mi sembrano una riconoscenza anche troppo adeguata.
    non+autenticato
  • I soldi comprano tutto...tempo al tempo zio Bill comprera' anche il carrozzone linaro per farne una label secondaria...
    TUBU
    149

  • - Scritto da: TUBU
    > I soldi comprano tutto...tempo al tempo zio Bill
    > comprera' anche il carrozzone linaro per farne
    > una label
    > secondaria...

    A si?
    e come fa a comprarlo?.....
    Ti risulta sia in vendita? e cosa poi sarebbe in vendita?
    eheheh sogna sogna povero troll!
    non+autenticato
  • oibo' e da chi le comprerebbe queste cose?

    Come si fa a comprare un patrimonio dell'umanità?

    La Gioconda, il Colosseo, la fontana di Trevi ma anche la ricetta della pasta con le sarde o l'argento colloidale, la pomata alla canfora della nonna.
    Da chi li compri? Sono cose senza brevetto o che non hanno padrone o che già ufficialmente appartengono all'umanità.
    Come fai a comprare queste cose?

    non+autenticato

  • - Scritto da:
    >
    > - Scritto da:
    > > M$ non morità mai .. e non se lo merita neanche.
    > > Ha portato avanti il mondo dell'informatica per
    > > anni, contribuendo a diffondere il pc in tutte
    > le
    > > case.
    > Ha inventato il PC, il mouse, le finestre,
    > internet, il 3D! Tutto questo gli potrà valere un
    > minimo di
    > riconoscenza!


    XD XD XD

    soprattutto internet e il mouse!!

  • - Scritto da:
    >
    > - Scritto da:
    > > M$ non morità mai .. e non se lo merita neanche.
    > > Ha portato avanti il mondo dell'informatica per
    > > anni, contribuendo a diffondere il pc in tutte
    > le
    > > case.
    > Ha inventato il PC, il mouse, le finestre,
    > internet, il 3D! Tutto questo gli potrà valere un
    > minimo di
    > riconoscenza!

    La fotosintesi clorofilliana, il pan di spagna,
    Zorro, il participio passato ...
    Occhiolino
    non+autenticato
  • Se il draga finisce di sbraitare e decide di fare sul serio non vi salvate neanche in Colombia tra le file del farc
    non+autenticato