Microsoft risponde all'antitrust europeo

L'azienda rifiuta un'udienza formale presso la Commissione, consegna la documentazione richiesta ed invita le autorità europee ad essere più esplicite nel definire linee guida di settore

Bruxelles - Era ieri l'ultimo giorno utile, in cui scadeva l'ultimatum della Commissione Europea a Microsoft, e l'azienda ha rispettato i tempi consegnando proprio ieri la documentazione richiesta dalle autorità antitrust della UE.

Brad Smith, celebre avvocato e legale del big di Redmond, non ha voluto fornire dettagli sul contenuto della "risposta" di Microsoft ma si è detto fiducioso, ribadendo che l'azienda ha fatto tutto ciò che era in proprio potere per rispondere alle richieste della Commissione.

Per sottolineare il punto, Smith ha sottolineato come Microsoft ritenga urgente che la Commissione faccia sapere con maggiore chiarezza quali dovrebbero essere i comportamenti dell'azienda per aderire alle richieste antitrust. In particolare quali tariffe dovrebbero essere applicate dal big di Redmond sulle licenze di accesso ai protocolli middleware di Windows, quelli sui cui la Commissione ha minacciato nuove pesanti multe e che sono appunto oggetto dell'ultimatum.
Ed è per questo, ha spiegato il legale, che Microsoft non ha accettato un'audizione formale presso la Commissione sulla questione, chiedendo invece un round di colloqui informali che possa portare all'auspicata chiarezza.

La palla a questo punto passa a Bruxelles che, se non si riterrà soddisfatta dalla risposta di Microsoft, potrà decidere di sanzionare l'azienda con cifre nell'ordine delle decine di milioni di euro.
28 Commenti alla Notizia Microsoft risponde all'antitrust europeo
Ordina
  • Gli ultra stipendiati di bruxelles (media italiana 40 mila euro al mese) non sanno più realmente cosa vogliono da MS, sono sicuro che facendo un sondaggio quasi nessuno saprebbe rispondere in modo chiaro.

    La verità è che la moda di sparare su microsoft non passa solo da PI, ma soprattutto dagli ambienti politici, i quali sanno bene come cavalcare le onde buoniste del momento e accaparrarsi un posto in prima classe nel treno dell'autodistruzione occidentale.

    E i comunisti frustrati finalmente cantano vittoria.
    non+autenticato

  • - Scritto da:
    > Gli ultra stipendiati di bruxelles (media
    > italiana 40 mila euro al mese) non sanno più
    > realmente cosa vogliono da MS, sono sicuro che
    > facendo un sondaggio quasi nessuno saprebbe
    > rispondere in modo
    > chiaro.
    >
    > La verità è che la moda di sparare su microsoft
    > non passa solo da PI, ma soprattutto dagli
    > ambienti politici, i quali sanno bene come
    > cavalcare le onde buoniste del momento e
    > accaparrarsi un posto in prima classe nel treno
    > dell'autodistruzione
    > occidentale.
    >
    > E i comunisti frustrati finalmente cantano
    > vittoria.

    Chissà perché, ma personalmente ho più fiducia in un organismo pubblico internazionale che in qualsivoglia corporation...
    Il tifo va lasciato negli stadi, per le cose serie bisogna ragionare, anche se costa fatica.
    E infine, te prego, basta co' 'sta storia dei comunisti, è vecchia!
    non+autenticato

  • - Scritto da:
    > Gli ultra stipendiati di bruxelles (media
    > italiana 40 mila euro al mese) non sanno più
    > realmente cosa vogliono da MS, sono sicuro che
    > facendo un sondaggio quasi nessuno saprebbe
    > rispondere in modo
    > chiaro.
    >
    > La verità è che la moda di sparare su microsoft
    > non passa solo da PI, ........

    Non è vero! PI è microsoft friendly perchè si becca un fracco di grana dal DARAGA per la pubblicità.
    Non passa giorno che PI non dediche alla microzoZZ del BAMBONE USA due o minimo un articolo.
    non+autenticato
  • > Non passa giorno che PI non dediche alla
    > microzoZZ del BAMBONE USA due o minimo un
    > articolo.

    anche a Google ma dici che lo fanno apposta o parliamo delle due companies più importanti che ci sono?
    non+autenticato
  • Sarebbe anche ora che per una volta sia il Mr. DRAGA ad avere derubati in automatico i propri soldi. Che la UE proceda a delle multe senza precedenti nella storia e che i proventi siano versati per prodotti EUROPEI e per finanziare la concorrenza, specialmente le grandi distribuzioni di Linux. Sarebbe un bello schiaffo per il più grande ladro di tutti i tempi.
    non+autenticato

  • - Scritto da:
    > Sarebbe anche ora che per una volta sia il Mr.
    > DRAGA ad avere derubati in automatico i propri
    > soldi. Che la UE proceda a delle multe senza
    > precedenti nella storia e che i proventi siano
    > versati per prodotti EUROPEI e per finanziare la
    > concorrenza, specialmente le grandi distribuzioni
    > di Linux. Sarebbe un bello schiaffo per il più
    > grande ladro di tutti i
    > tempi.

    Se mai quei soldi arrivassero, dovrebbero andare alle aziende closed/profit che si sono sentite danneggiate da MS, non a chi per definizione regala il proprio lavoro tramite GPL: questi ultimi, che poco o niente vogliono avere a che fare con tecnologie MS, devono vivere di servizi, e non mi pare che MS sia stata accusata di concorrenza sleale sui questo argomento.
    non+autenticato
  • > alle aziende closed/profit che si sono sentite
    > danneggiate da MS, non a chi per definizione
    > regala il proprio lavoro tramite GPL: questi
    > ultimi, che poco o niente vogliono avere a che
    > fare con tecnologie MS, devono vivere di servizi,
    > e non mi pare che MS sia stata accusata di
    > concorrenza sleale sui questo
    > argomento.

    alle aziende closed ...
    regala il lavoro ...
    l'italia ...
    per me, ma anche per il buon senso, tu, ci sei proprio.
    non+autenticato

  • - Scritto da:
    > Sarebbe anche ora che per una volta sia il Mr.
    > DRAGA ad avere derubati in automatico i propri
    > soldi. Che la UE proceda a delle multe senza
    > precedenti nella storia e che i proventi siano
    > versati per prodotti EUROPEI e per finanziare la
    > concorrenza, specialmente le grandi distribuzioni
    > di Linux. Sarebbe un bello schiaffo per il più
    > grande ladro di tutti i
    > tempi.

    Per la serie... mi son svegliato e ho capito di essere un idiota incapace e ora faccio i capricci.

    L'europa è il regno dei bamba, dei furbastri, degli ultrastipendiati, dei nulla facenti e degli invidiosi. Spero si sciolga quanto prima.
    non+autenticato

  • - Scritto da:
    >
    > - Scritto da:
    > > Sarebbe anche ora che per una volta sia il Mr.
    > > DRAGA ad avere derubati in automatico i propri
    > > soldi. Che la UE proceda a delle multe senza
    > > precedenti nella storia e che i proventi siano
    > > versati per prodotti EUROPEI e per finanziare la
    > > concorrenza, specialmente le grandi
    > distribuzioni
    > > di Linux. Sarebbe un bello schiaffo per il più
    > > grande ladro di tutti i
    > > tempi.
    >
    > Per la serie... mi son svegliato e ho capito di
    > essere un idiota incapace e ora faccio i
    > capricci.
    >
    > L'europa è il regno dei bamba, dei furbastri,
    > degli ultrastipendiati, dei nulla facenti e degli
    > invidiosi. Spero si sciolga quanto
    > prima.

    Visto che parli di invidiosi, mi sa che devi esserne il capo. Oltre che degli ignoranti qualunquisti e superficiali, s'intende...
    non+autenticato

  • - Scritto da:
    > Sarebbe anche ora che per una volta sia il Mr.
    > DRAGA ad avere derubati in automatico i propri
    > soldi. Che la UE proceda a delle multe senza
    > precedenti nella storia e che i proventi siano
    > versati per prodotti EUROPEI e per finanziare la
    > concorrenza, specialmente le grandi distribuzioni
    > di Linux. Sarebbe un bello schiaffo per il più
    > grande ladro di tutti i
    > tempi.

    Il LADRONE DRAGA già pensa a come rifarsi sui BAMBA ITALIOTI!
    Magari appioppangogli d' obbligo quel ferrovecchio di sVISTA che ormai pure microsoft riconosce come GENERAL FAILURE!!
    non+autenticato
  • ...è praticamente inutile, la commisione europea ha bisogno di fondi extra e quindi non leggera minimamente quello che Microsoft gli ha inviato definendolo "incompleto" e quindi richiederà per prima il pagamento della multa e successivamente "forse" dirà quello che vuole (e mi immagino che sarà una cavolata tale.....bah...).
    non+autenticato

  • - Scritto da:
    > ...è praticamente inutile, la commisione europea
    > ha bisogno di fondi extra e quindi non leggera
    > minimamente quello che Microsoft gli ha inviato
    > definendolo "incompleto" e quindi richiederà per
    > prima il pagamento della multa e successivamente
    > "forse" dirà quello che vuole (e mi immagino che
    > sarà una cavolata
    > tale.....bah...).

    Questo, naturalmente, te l'ha detto - in via del tutto confidenziale, s'intende - il tuo solito, informatissimo, CUGGINO?
    non+autenticato
  • L'antitrust punta una pistola alla testa a microsoft:

    "Hai tre secondi per fare come dico io altrimenti..."

    "1"..."2"...(un goccia di sudore scende dalla fronte di entrambi: cosa penseranno, cosa faranno)..."3"...(BUM?)..."4"..."5,6,7..." si vabbè
    non+autenticato
  • microsoft vuole delle richieste chiare e per questo rifiuta un incontro formale ma chiede colloqui informali? non è un controsenso? (se fosse davvero interessata alla chiarezza delle richieste si farebbe fare delle richieste formali a cui risponderebbe in maniera altrettanto formale; e non cercherebbe una scappatoia informale)

  • - Scritto da: Lopippo
    > microsoft vuole delle richieste chiare e per
    > questo rifiuta un incontro formale ma chiede
    > colloqui informali? non è un controsenso? (se
    > fosse davvero interessata alla chiarezza delle
    > richieste si farebbe fare delle richieste formali
    > a cui risponderebbe in maniera altrettanto
    > formale; e non cercherebbe una scappatoia
    > informale)

    Microsoft vuole sapere quanto deve pagare e soprattutto a chi. Sono domande che non e' bello vedere nei resoconti di un incontro formale ...
    non+autenticato
  • non è bello nemmeno tenere il tutto nascosto
    ha fatto una violazione? per questo viene multata? di quanto?
    queste cose dovrebbero essere chiarite in pubblico, in modo che ognuno sappia che se fa certe cose, che non dovrebbe fare, ha certe sanzioni
    la legge non ammette ignoranza ma la puoi conoscere solo se non la rispetti e quindi dopo essere stato sanzionato?

  • - Scritto da: Lopippo
    > la legge non ammette ignoranza ma la puoi
    > conoscere solo se non la rispetti e quindi dopo
    > essere stato
    > sanzionato?

    Beh no... Chiunque abbia o gestisca una qualche attività ha il dovere di informarsi sulle leggi che la regolamentano.
    Tuttavia nche così si può sempre sbagliare (in buonafede magari)...

  • - Scritto da:
    > L'antitrust punta una pistola alla testa a
    > microsoft:
    >
    > "Hai tre secondi per fare come dico io
    > altrimenti..."
    >
    > "1"..."2"...(un goccia di sudore scende dalla
    > fronte di entrambi: cosa penseranno, cosa
    > faranno)..."3"...(BUM?)..."4"..."5,6,7..." si
    > vabbè
    Il ns. antitrust invece :
    Si si va bene ops mi scusi se le ho creato disturbo , continui pure la sodomizzazione a noi italiani piace molto ....subirla.
    non+autenticato
  • Facessero quello che devono fare alla UE e basta così!
    Non si capisce più chi sta dietro a chi...

    UE... fai un bell'elenco della spesa a Microsoft con cose concrete (tipo questa cosa precisa qui e non un'altra, basta con le storie del "favorire l'interoperabilità") poi se ti sta bene ok? se no sanziona e zut!

    e basta...
    non+autenticato
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
Successiva
(pagina 1/2 - 6 discussioni)