Panasonic moltiplica Blu-ray per quattro

In estate il gigante asiatico lancerà sul mercato dischi e drive Blu-ray certificati 4x, capaci di dimezzare il tempo oggi tipicamente necessario per registrare un intero supporto BD-R

Roma - Panasonic sarà tra i primi produttori a lanciare sul mercato dischi Blu-Ray (BD) a singolo e doppio layer capaci di raddoppiare l'attuale velocità di scrittura, portandola a 4x. Accadrà durante questa estate e nello stesso periodo l'azienda introdurrà anche masterizzatori capaci di supportare i nuovi media.

I supporti BD-R certificati 4x consentiranno di registrare le informazioni alla velocità di 18 MB al secondo (poco più di 1 GB per minuto): ciò significa che per riempire un intero disco a singolo layer occorreranno meno di 25 minuti.

Va detto che LG produce già dallo scorso anno un drive, il GBW-H10N, capace di scrivere certi supporti 2x al doppio della velocità certificata: al contrario degli imminenti masterizzatori 4x di Panasonic, il GBW-H10N non è però in grado di registrare i dischi dual-layer da 50 GB.
Panasonic, che nel 2004 produsse il primo disco BD-RE dual-layer, sostiene che la sua tecnologia di produzione dei dischi BD riduce del 90% l'usuale tasso di errore in fase di scrittura.
16 Commenti alla Notizia Panasonic moltiplica Blu-ray per quattro
Ordina