Anna.Worm ora si chiama NuoveTariffe

Una variante del worm si rilancia tra gli utenti tedeschi, proponendosi come messaggio che illustra le nuove tariffe telefoniche. A peggiorare le cose, le offerte di lavoro all'autore del primo virus

Roma - In queste ore si sta diffondendo in Germania un nuovo worm, un nuovo codice capace di infilarsi nei computer degli utenti Windows e auto-inviarsi a tutti i destinatari della rubrica di Outlook. Si tratta di una variante del virus Anna.worm, quello che la scorsa settimana ha fatto molto parlare di sé per la grande velocità di diffusione.

A quanto pare, la versione tedesca del virus non prende più "a prestito" l'immagine della bella tennista tedesca Anna Kurnikova per invitare l'utente ad aprire l'allegato che gli arriva via email. Il nuovo worm arriva infatti in un file che si chiama "Neue Tarife.txt.vbs" proponendosi come informazione sulle nuove tariffe telefoniche.

Secondo F-Secure, il virus avrebbe le stesse potenzialità di diffusione dell'originale, al punto che nel giro di 24 ore dal primo avvistamento, "Neue Tarife" era già segnalato da moltissimi utenti tedeschi.
F-Secure chiama il nuovo virus "OnTheFlyb.worm" perché "OnTheFly" è il nickname dell'autore del primo worm che si è costituito in Olanda nei giorni scorsi.

A peggiorare la situazione di rischio e a spingere gli aspiranti virus writer a percorrere questa strada ci si è messo nelle scorse ore il sindaco della città olandese di Sneek, che si è detto pronto ad assumere OnTheFly: "Si tratta chiaramente di un giovane capace. Potremmo utilizzare gente come lui nel nostro dipartimento informatico". Il sindaco, che ha detto di voler incontrare il giovane, ha specificato che "prima dovrà comunque concludere i suoi studi".
3 Commenti alla Notizia Anna.Worm ora si chiama NuoveTariffe
Ordina
  • Ma quali studi?
    Ha dimostrato di essere un docente, mi pare.
    Forse il tenero Sindaco voleva dire "concludere il ciclo di educazione nelle scuole pubbliche", evidentemente nella speranza che ciò lo renderesse più... "domestico" e manovrabile...
    Speriamo sia un'illusione...
    non+autenticato
  • - Scritto da: doct. alfridus
    > Ma quali studi?
    > Ha dimostrato di essere un docente, mi pare.
    ha dimostrato di essere un bambino, o meglio uno script kiddie
    prima di tutto xche' a fare un virus in vbs non ci vuole molto scienza.
    secondo (e + importante) se non erro quel virus e' stato creato usando un "Virus Generator" ovvero un tool che permette la creazione di virus senza sapere manco programmare.

    non+autenticato
  • Evvai, da domani pure io mi metto a fare decine di worm con i Generator, tutto l'assembly che ho imparato in questi anni oramai non serve a una sega, i virus si fanno con i Generator *GRIN* ......fosse la volta buona che trovo lavoro in olanda e finalmente mi ci trasferisco?Con la lingua fuori
    -=Quequero=-
    Spp/member

    www.uic-spippolatori.com
    non+autenticato