Rodotà, Unabomber e telecamere

Il Garante attacca: non tirate in ballo la privacy quando si parla dell'attentatore

Roma - Non sono andate giù al Garante per la privacy le affermazioni secondo cui l'attentatore dei supermercati, "Unabomber", non sarebbe stato individuato perché nel supermercato del più recente incidente non erano state installate telecamere come misura a protezione della privacy.

In una intervista al Corriere della Sera, Rodotà ha affermato che "il pubblico ministero vuole imputare alla legge sulla privacy il mancato uso delle telecamere nel supermercato dove ha agito Unabomber. È un'affermazione assolutamente non vera. Quelle telecamere non funzionavano. Succede spesso. E altrettanto spesso succede che si usa la legge come alibi per coprire queste disfunzioni".

Rodotà ha ribadito che invece si eccede nelle registrazioni video: "Ormai in Italia li usano tutti, in ogni luogo: Roma ha raggiunto i livelli di Londra. Ma anche nei piccoli comuni c'è un uso e un abuso di questi sistemi". "In un supermercato - ha poi detto - devono servire per vigilare i furti, non possono essere usate per studiare i comportamenti consumistici dei clienti. E le immagine cancellate devono anche essere cancellate in fretta".
TAG: privacy
21 Commenti alla Notizia Rodotà, Unabomber e telecamere
Ordina
  • Io penso che se le telecamere funzionano è giusto andare a controllare per vedere di intrappolare UNABOMBER è ridicolo che vengono fuori gli argomenti come la "privacy"- siamo nel millennio 3000 e facciamo ancora queste cazzate? dico semplicemente che chi sbaglia deve pagare e non nascondersi dietro le leggi (che purtroppo dobbiamo subirci) e poi ci sono tante cose più necessarie che perdere tempo dietro alle leggi stupide del nostro caro paese chiamato ITALIA.
    Giusy
    non+autenticato
  • > Io penso che se le telecamere funzionano è
    > giusto andare a controllare per vedere di
    > intrappolare UNABOMBER è ridicolo che
    > vengono fuori gli argomenti come la
    > "privacy"- siamo nel millennio 3000 e
    > facciamo ancora queste cazzate?
    ah la privacy per te e una cazzata ????
    una cosa ridicola...
    bhe per me non lo e, e rischierei di dover saltare in aria con un tubetto di nutella piutosto che farmi filmare...
    ma immagino che i miei desideri non contano vero ????
    non+autenticato
  • a te non piacciono le telecamere perchè credo che tu abbia qualcosa da nascondere allora le persone come te andrebbero eliminate
    ciao
    non+autenticato
  • > a te non piacciono le telecamere perchè
    > credo che tu abbia qualcosa da nascondere
    e come fai a dirlo ???? magari non sono fotogenico...
    non c'hai pensato vero ???

    > allora le persone come te andrebbero
    > eliminate
    semmai quelle come te che se una cosa va bene per loro DEVEEEEEEE andare bene per tutti e che se ne infischiano altamente dei diritti altrui...
    mi sono rotto le palle di non poter passeggiare in pace perche c'e una telecammera...e che *****

    non+autenticato
  • E poi ci lamentiamo che in italia tutto và male per forza............se sono come te
    addio
    non+autenticato
  • > E poi ci lamentiamo che in italia tutto và
    > male per forza............se sono come te
    un bel commento costruttivo da una persona straordinaria...
    che aggiungere ??? nulla
    non+autenticato
  • "In un supermercato - ha poi detto devono servire per vigilare i furti, non possono essere usate - conclude - per studiare i comportamenti consumistici dei clienti. E le immagine cancellate devono anche essere cancellate in fretta".

    non+autenticato
  • "si ma poi chi controlla ???"
    non è che si puo' controllare tutto, non penso che sia mai venuta la gdf a casa tua per controllare che tu non abbia una piantagione di maria o che non smerci film porno.
    su segnalazione si controlla quello che vuoi...
    non+autenticato
  • e chi non è capace a casa.
    Il problema è che un buon numero di magistrati, anzichè andare ad asfaltare le strade, possono restare impunemente a far sfoggio del loro acume con risultati da barzelletta.
    E fate attenzione a quello che dite, perchè sono pure permalosi e se non gli garba fanno di tutto per mandarvi IN GALERAAAA.
    Mah!
    non+autenticato
  • Non credo che ci sia una legge che obbliga i supermercati ad avere telecamere di sicurezza.

    Personalmente, se mi sbirciano quando compro non ho problemi, se sbirciano la mia ragazza quando si prova i vestiti, spiezzo tutto Sorride

    Anche sul lavoro, se mi pagano a ore e si divertono a guardarmi con una telecamera non mi fa ne' caldo ne' freddo, e' un problema loro Sorride

    Che mi propongano quelle tessere da negozio con finti sconti e ti facciano compilare un modulo lunghissimo dove ti chiedono di tutto di piu' non mi piace.
    non+autenticato
  • A me invece piace la figa.
    Le telecamere le possono mettere pure nel cesso, ma a chi piace vedere come caco?
    non+autenticato


  • - Scritto da: Telecam

    > Personalmente, se mi sbirciano quando compro
    > non ho problemi

    E sbagli.Se anche ti sbirciassi solo per capire cosa compri, la tua bella immagine rimarrebbe comunque a mia disposizione. Ora immagina di aver fatto il giuggiolone con la cassiera, e che io invii il video ai parenti di tua moglie, che magari sono anche i tuoi datori di lavoro Sorride)
    Pensa poi sul posto di lavoro avere continuamente gli occhi puntati addosso che razza di stress ti potrebbe causare. Sopratutto se sei un lavoratore in affitto che puo' venire cacciato anche solo perche' ha perso un 30 secondi per accendersi una sigaretta (e non mi dire che tanto e' vietato fumareSorride)

    hola

    non+autenticato
  • > E sbagli.Se anche ti sbirciassi solo per
    > capire cosa compri, la tua bella immagine
    > rimarrebbe comunque a mia disposizione. Ora
    > immagina di aver fatto il giuggiolone con la
    > cassiera, e che io invii il video ai parenti
    > di tua moglie, che magari sono anche i tuoi
    > datori di lavoro Sorride)

    Io vivo in un paese dove se faccio il giuggiolone con la cassiera mia moglie viene a saperlo anche se non ci sono telecamereSorride)

    > Pensa poi sul posto di lavoro avere
    > continuamente gli occhi puntati addosso che
    > razza di stress ti potrebbe causare.

    Ne' ho un'idea abbastanza precisa.

    > Sopratutto se sei un lavoratore in affitto
    > che puo' venire cacciato anche solo perche'
    > ha perso un 30 secondi per accendersi una
    > sigaretta (e non mi dire che tanto e'
    > vietato fumareSorride)

    Non serve essere in "affitto" se non vuoi questo cerca di vincere qualche concorso statale. Sorride)
    non+autenticato
  • Prima, quando non c'era la legge sulla privacy, vedevi in giro tanti ebeti che facevano ciao ciao con la manina ad ogni telecamera sorridendo come degli imbecilli. Guardi il telegiornale ed è pieno di deficenti che salutano e si mettono in posa dietro al tizio che fa il servizio... Ora c'è la legge sulla privacy sembra che tutti abbiamo qualcosa da nascondere. Quasi quasi vogliono più di prima essere ripresi giusto per poter denunciare il proprietario della telecamera per "intromissione nella privacy". L'essere umano è un mistero che supera qualsiasi immaginazione.
    Appena ha il coltello dalla parte giusta lo usa come un idiota e non con il ragionamento.
    Ora, nemmeno io tollero ad esempio che se vado in spiaggia c'è una telecamera che mi riprende, ma è questione di carattere. Io odio le telecamere e la televisione e detesto chi non si fa i fatti suoi (forse questo potrebbe spiegare il mio stato d'animo ora). Ma quando si tratta di sicurezza, e le telecamere sono a circuito chiuso, il discorso cambia.
    non+autenticato
  • > Prima, quando non c'era la legge sulla
    > privacy, vedevi in giro tanti ebeti che
    > facevano ciao ciao con la manina ad ogni
    > telecamera sorridendo come degli imbecilli.

    ROTFL! d'accordissimo! e ancora adesso agli autogrill con le telecamere anci taccheggio!

    > Ora, nemmeno io tollero ad esempio che se
    > vado in spiaggia c'è una telecamera che mi
    > riprende, ma è questione di carattere. Io
    > odio le telecamere e la televisione e
    > detesto chi non si fa i fatti suoi (forse
    > questo potrebbe spiegare il mio stato
    > d'animo ora). Ma quando si tratta di
    > sicurezza, e le telecamere sono a circuito
    > chiuso, il discorso cambia.

    perfettamente d'accordo.
    non+autenticato
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
Successiva
(pagina 1/2 - 7 discussioni)