Salgono le vendite di PC in Europa

Aumenta la propria penetrazione di mercato Fujitsu-Siemens e si fa notare Apple, l'azienda che nel personal computing è cresciuta più di tutte nell'ultimo trimestre

Londra - Nel 1999 le vendite complessive di personal computer in Europa sono salite del 17 per cento con un rallentamento negli ultimi mesi dell'anno,dovuto, secondo gli esperti, agli investimenti per Anno2000.

Tra i dati di maggiore interesse è la conferma della leadership di Compaq, che ha però perduto terreno, e l'affermarsi del neonato consorzio Fujtsu-Siemens che si piazza al secondo posto in termini di vendita superando persino Dell, azienda in forte crescita.

Ma chi si è fatto veramente notare, soprattutto nell'ultimo trimestre dell'anno dove il dato di crescita è stato del 45 per cento, è la Apple di Steve Jobs che pare aver conquistato moltissimi nuovi utenti europei.
Una parte importante e maggioritaria dei PC venduti, hanno osservato gli analisti, ha riguardato i computer portatili, vera "frontiera" per aziende del calibro di Toshiba e di Acer, tra le più attive in Europa.
TAG: mercato