Blu-ray su PC a meno di 300 dollari

Pioneer è pronta a lanciare sul mercato americano un drive Blu-ray per PC che, per poco meno di 300 dollari, sarà in grado di riprodurre i film in alta definizione protetti nonché masterizzare DVD e CD

Long Beach (USA) - Pioneer sarà uno dei primi produttori di player Blu-ray, il prossimo mese, a vendere un drive BD-ROM per PC con prezzo appena sotto i 300 dollari. Si tratta del BDC-2202, unità capace di leggere i dischi Blu-ray (BD) e di leggere e scrivere DVD e CD.

Grazie al supporto della tecnologia di protezione AACS, e all'inclusione di un player software compatibile, il drive di Pioneer può essere utilizzato anche per riprodurre i film Blu-ray direttamente su PC: una caratteristica che lo rende particolarmente adatto ai PC media center con supporto all'alta definizione. Va ricordato che per godere appieno dell'alta definizione è necessario disporre di un computer con scheda video e monitor conformi alla specifica HDCP.

Il BDC-2202 può leggere (ma non scrivere) i dischi BD-ROM/BD-R/BD-RE fino alla velocità di 5x, velocità ch scende a 2x per i media dual-layer. Il prodotto supporta inoltre la scrittura dei DVD fino a 16x ed è corredato da tool per la masterizzazione, il backup e il riversamento diretto su DVD del video acquisito da una videocamera.
Pioneer commercializzerà il proprio drive il prossimo mese in USA al prezzo di 299 dollari: al momento non si hanno informazioni su un eventuale (e plausibile) lancio europeo. Lo scorso mese l'azienda ha annunciato l'introduzione, sul mercato cinese, di un lettore apparentemente identico, o quanto meno molto simile, al BDC-2202: il BDC-S02.
18 Commenti alla Notizia Blu-ray su PC a meno di 300 dollari
Ordina
  • 300 USD per un combo BD , un ulteriore affondo all'HD DVD che ormai e' sull'orlo dell'estinzione , siamo ad un rapporto di 12:1

    1.200.000 BD contro 100.000 HD in us


    spero solo ci siano campagne di rottamazione, tipo "ritiriamo i vostri vecchi HD e vi diamo un BD a meta' prezzo"
    non+autenticato
  • Rettifica: 1200000 giocattoli costosi dal consumo di corrente spaventoso quando riproducono i BD contro 100000 veri, onesti lettori HD.
    non+autenticato
  • Se parli della PS3 sappi che è il primo "giocattolo costoso" che, nonostante un certo consumo di corrente (280W, magari li consumasse un PC odierno... oramai vendono alimentatori da 1000W) permette di usare il folding@home.

    Ma ovviamente oggi tutti i "giocattoli" aiutano la ricerca...
    non+autenticato

  • - Scritto da:
    > Se parli della PS3 sappi che è il primo
    > "giocattolo costoso" che, nonostante un certo
    > consumo di corrente (280W, magari li consumasse
    > un PC odierno... oramai vendono alimentatori da
    > 1000W) permette di usare il
    > folding@home.
    >
    > Ma ovviamente oggi tutti i "giocattoli" aiutano
    > la
    > ricerca...

    la mia dopo un po' che macina folding@home si attesta sui 170W di consumo instantaneo.

    Certo l'alimentatore è tarato per fornire MAX 280W    perché se necessità di più e l'alimentatore è sotto-stimato qualcosa brucerà Annoiato
    non+autenticato

  • > 1200000 giocattoli costosi dal consumo di corrente spaventoso...

    Pollice verde?? Troll Il tuo PC invece scommetto che và a carote....per farci girare il cricetino che c'è dentro A bocca apertaA bocca apertaA bocca apertaOcchiolino
    non+autenticato
  • Che c'entra il PC? Antani? Non parlate italiano? Padao? La PS3 usata come riproduttore di video in alta definizione da disco Blue-Ray consuma uno sproposito, la stessa cosa se usata per riprodurre un DVD. Il mio riproduttore DVD da tavolo consuma 10 W e fa lo stesso lavoro che la PS3 mi fa consumando 180 W. Questo lo capite o devo spiegarvelo con l'abbecedario? Che c'entra la ricerca e gli altri specchietti per allodole? Si parla di riprodurre normalissimi video. O non è ancora chiaro?
    non+autenticato
  • Concordo!
    non+autenticato

  • - Scritto da:
    > che prodotto del cazzo

    Gli ibridi così sono sempre esistiti sul mercato, come quelli lettore DVD e masterizzatore CD.

    I masterizzatori BD sotto $400 arriveranno presto sul mercato. Il crollo è inevitabile.
    non+autenticato
  • - Scritto da:

    > I masterizzatori BD sotto $400 arriveranno presto
    > sul mercato. Il crollo è
    > inevitabile.

    Rotola dal ridereRotola dal ridereRotola dal ridereRotola dal ridereRotola dal ridereRotola dal ridere

    nostradamus dei miei cocomeri Fantasma
    non+autenticato

  • - Scritto da:
    > - Scritto da:
    >
    > > I masterizzatori BD sotto $400 arriveranno
    > presto
    > > sul mercato. Il crollo è
    > > inevitabile.
    >
    > Rotola dal ridereRotola dal ridereRotola dal ridereRotola dal ridereRotola dal ridereRotola dal ridere
    >
    > nostradamus dei miei cocomeri Fantasma
    I masterizzatori DVD sono passati in due anni dagli oltre 600€ a meno di 100€. Lo stesso vale per i precedenti masterizzatori CD. Perché una cosa del genere non dovrebbe valere per i masterizzatori BD?
    non+autenticato
  • > I masterizzatori DVD sono passati in due anni
    > dagli oltre 600€ a meno di 100€. Lo stesso vale
    > per i precedenti masterizzatori CD. Perché una
    > cosa del genere non dovrebbe valere per i
    > masterizzatori
    > BD?

    mi verrebbe da dire che a due anni non ci arriveranno, ma non ne sono sicuro. Quello di cui sono sicuro è che fra due anni ci saranno altri prodotti in attesa di essere lanciati sul mercato, saranno migliori e più moderni. Con Nostradamus posso prevedere che qualcuno si stuferà di aspettare l'industria, essa diventerà solo un collo di bottiglia e l'hardware sarà finalmente liberato dal vetusto vassallaggio alle potenti aziende attuali FicosoDelusoNewbie, inespertoRotola dal ridere
    non+autenticato

  • - Scritto da:

    > > nostradamus dei miei cocomeri Fantasma
    > I masterizzatori DVD sono passati in due anni
    > dagli oltre 600€ a meno di 100€. Lo stesso vale

    Beh, io ho pagato un masterizzatore di CD a 2X qualche milione di lire.

    Ai tempi era una cosa che non aveva nessuno, a parte qualche azienda. E io ero un privato.

    Ora costano 50 euro e cuociono anche i DVD.

    Burp

    non+autenticato

  • >
    > Ora costano 50 euro e cuociono anche i DVD.
    >
    > Burp

    Ti faresti fregare anche dopo tutti questi anni perchè costano anche 15-20 euro:)

    Perdi il pelo ma non il vizio:)
    non+autenticato
  • Ricordo come oggi quando presentarono il DVD era il 1995, secondo loro avrebbe soppiantato i CD e le videocassette nel giro di un paio di anni!!!
    All'epoca mi ero da poco comprato un masterizzatore di CD SCSI alla favolosa cifra di 950 mila lire, una favola 2X senza Buffer underun, quanti supporti bruciati nei primi mesi e costavano cari circa 10-12 mila lire l'uno.
    Di tempo ne è passato da allora, ma visti i sensibili cali di prezzo nel settore informatico non credo che ci siano molti utenti smaniosi di comprare un lettore Blu-Ray a 300 euro, fossimo stati nel 1995 chissa!
  • - Scritto da:
    >
    > - Scritto da:
    >
    > > > nostradamus dei miei cocomeri Fantasma
    > > I masterizzatori DVD sono passati in due anni
    > > dagli oltre 600€ a meno di 100€. Lo stesso vale
    >
    > Beh, io ho pagato un masterizzatore di CD a 2X
    > qualche milione di lire.
    >
    >
    > Ai tempi era una cosa che non aveva nessuno, a
    > parte qualche azienda. E io ero un
    > privato.
    >
    > Ora costano 50 euro e cuociono anche i DVD.
    >
    > Burp
    >
    Sono quello a cui hai rispostoSorride
    Anche io fui uno dei primi ad avere un masterizzatore CD e costò 1200000 lire, inoltre ogni CD vuoto costava 12000 lire e bruciarne (cosa peraltro molto facile) era un colpo al cuoreCon la lingua fuori.
    non+autenticato
  • - Scritto da:
    > - Scritto da:
    > >
    > > - Scritto da:
    > >
    > > > > nostradamus dei miei cocomeri Fantasma
    > > > I masterizzatori DVD sono passati in due anni
    > > > dagli oltre 600€ a meno di 100€. Lo stesso
    > vale
    > >
    > > Beh, io ho pagato un masterizzatore di CD a 2X
    > > qualche milione di lire.
    > >
    > >
    > > Ai tempi era una cosa che non aveva nessuno, a
    > > parte qualche azienda. E io ero un
    > > privato.
    > >
    > > Ora costano 50 euro e cuociono anche i DVD.
    > >
    > > Burp
    > >
    > Sono quello a cui hai rispostoSorride
    > Anche io fui uno dei primi ad avere un
    > masterizzatore CD e costò 1200000 lire, inoltre
    > ogni CD vuoto costava 12000 lire e bruciarne
    > (cosa peraltro molto facile) era un colpo al
    > cuore
    >Con la lingua fuori.

    Tu sei uno di quei bastardi che vendevano cd copiati a nastro, chiedendo parecchi dindi.