Windows Vista ha molta fame di batterie

Aumentano gli utenti che segnalano la scarsa autonomia dei notebook su cui gira Windows Vista. HP ha deciso di rispondere al problema corredando i propri laptop di un più aggressivo tool di power management

Roma - Microsoft afferma di aver introdotto in Windows Vista molte migliorie tese ad allungare l'autonomia dei notebook, ma tra le critiche più frequenti mosse al nuovo sistema operativo c'è proprio la sua propensione a scaricare rapidamente le batterie. Il problema, già riconosciuto da diversi produttori di PC portatili, ha ora spinto HP ad integrare sui laptop con Vista una propria utility per il risparmio energetico.

Bypassando le configurazioni predefinite di Windows Vista, il tool di HP mette a disposizione degli utenti profili energetici più aggressivi di quelli forniti da Microsoft: nella modalità power saver, ad esempio, il programma si preoccupa di disattivare anche l'interfaccia grafica avanzata Aero, accusata da più parti di essere tra i maggiori responsabili del dispendio energetico di Vista.

Sistemi simili a quello di HP vengono utilizzati da altri produttori di notebook, tra i quali Lenovo, fin dall'era Windows XP: la tesi di molti è che Windows 98 consumasse meno di XP e quest'ultimo consumi meno di Vista. In altre parole, l'evoluzione di Windows si accompagnerebbe ad una costante crescita del suo fabbisogno energetico, e questo indipendentemente dalla parallela evoluzione dell'hardware.
In un comunicato, Microsoft ha fatto capire di non aver nulla da ridire sulla decisione di HP, ed anzi afferma di "incoraggiare attivamente i produttori di PC a personalizzare i profili energetici predefiniti" così che possano adattarsi alle caratteristiche hardware di ogni sistema.

BigM ritiene che le preoccupazioni relative ai consumi di Vista siano in buona parte esagerate, in ogni caso ha promesso che il primo service pack di Vista, atteso entro la fine dell'anno, porterà con sé ulteriori migliorie al sistema di power management.

L'SP1 rappresenta un update decisamente importante per la diffusione di Vista: molte aziende, tra i quali colossi come Intel e Dell, contano infatti di migrare internamente a Windows Vista solo dopo il rilascio del service pack.
229 Commenti alla Notizia Windows Vista ha molta fame di batterie
Ordina
  • Scusate, ma se i requisiti per fare girare al meglio Vista sono 2 Gb di ram, una cpu dual core (che non sia un Pentium D ovviamente, c'è ancora qualche bastardo che li vende in giro, cercando di rifilarli per Intel core 2 agli informaticolesi). Una GPU di discreta potenza (praticamente il Top disponibile per le soluzioni mobile è forse adeguato) cosa vi aspettate su un portatile con 1 Gb di ram una cpu magari single core o dual core a basso Mhz e un HD che spesso gira a 5400 e ha 80 o 100 Mb disponibili?
    Che risparmi le batterie?
    I veri problemi di Vista sono altri:
    1. Gigantismo, occupa uno spazio almeno doppio rispetto ad XP (sia su HD che in memoria), senza per questo offrire delle funzionalità nuove (e non mi parlate di AEREO che è assolutamente inutile, solo decorativa)
    2. Incompatibilità Hardware e Software al momento importanti
    3. Preoccupante supporto al Tc, con rischi significativi di disabilitazione improvvisa del SO ad una qualsiasi connessione internet. Mi riferisco a possibili errori di riconoscimento da parte di MS dell'autenticità della copia di Vista installata, magari favoriti da virus, trojan ecc...
    Voglio vedere il malcapitato quanto tempo dovrà poi perdere con il servizio di assistenza a pagamento di MS
  • Mi piace troppo Vista, non tornerei ad XP per nessuna ragione al mondo!
    non+autenticato

  • - Scritto da:
    > Mi piace troppo Vista, non tornerei ad XP per
    > nessuna ragione al
    > mondo!

    Un benvenuto su punto informatico al dipendente microsoft! A bocca aperta mah....

    Fan Linux Fan Apple
  • Ma dove si carica questo tool?
    Non l'ho trovato sul sito dove scarico i driver del mio notebook hp dv9283ea
    non+autenticato

  • - Scritto da:
    > Ma dove si carica questo tool?

    non serve alcun tool, basta che vai nelle opzioni del risparmio energetico di Vista e lo configuri come ti pare.
    non+autenticato
  • provate a installare una gentoo su un notebook !

    persino sul sito ufficiale c'e' scritto di tenere obbligatorialmente il notebook attaccato alla batteria perche' durante le varie ricompolate la batteria puo' esaurirsi di copo senza preavviso lasciando il pc con una installazione - incompleta.


    medite gente, meditate.....
    non+autenticato

  • > medite gente, meditate.....

    Fatto!
    non+autenticato

  • - Scritto da:
    > provate a installare una gentoo su un notebook !
    >
    > persino sul sito ufficiale c'e' scritto di tenere
    > obbligatorialmente il notebook attaccato alla
    > batteria perche' durante le varie ricompolate la
    > batteria puo' esaurirsi di copo senza preavviso
    > lasciando il pc con una installazione -
    > incompleta.
    >
    >
    > medite gente, meditate.....


    Perche' tu installeresti XP o Vista contando esclusivamente sulla batteria ????
    non+autenticato

  • - Scritto da:
    >
    > - Scritto da:
    > > provate a installare una gentoo su un notebook !
    > >
    > > persino sul sito ufficiale c'e' scritto di
    > tenere
    > > obbligatorialmente il notebook attaccato alla
    > > batteria perche' durante le varie ricompolate la
    > > batteria puo' esaurirsi di copo senza preavviso
    > > lasciando il pc con una installazione -
    > > incompleta.
    > >
    > >
    > > medite gente, meditate.....
    >
    >
    > Perche' tu installeresti XP o Vista contando
    > esclusivamente sulla batteria
    > ????

    si
    non+autenticato

  • - Scritto da:
    >
    > - Scritto da:
    > >
    > > - Scritto da:
    > > > provate a installare una gentoo su un
    > notebook
    > !
    > > >
    > > > persino sul sito ufficiale c'e' scritto di
    > > tenere
    > > > obbligatorialmente il notebook attaccato alla
    > > > batteria perche' durante le varie ricompolate
    > la
    > > > batteria puo' esaurirsi di copo senza
    > preavviso
    > > > lasciando il pc con una installazione -
    > > > incompleta.
    > > >
    > > >
    > > > medite gente, meditate.....
    > >
    > >
    > > Perche' tu installeresti XP o Vista contando
    > > esclusivamente sulla batteria
    > > ????
    >
    > si

    Rotola dal ridere
    non+autenticato
  • io mi metto pure a formattare quando sono in bicicletta. pensa che performante che è il mio portatile...
    non+autenticato
  • strano che hai scelto una metadistribuzzione che necessita di essere compilata (diverse ore di calcolo pesante della cpu) per fare l'esempio che la batteria si esaurisce presto anche con linux...

    Perchè non hai provato a mettere una distribuzione tipo... Non so... Puppylinux?





    Paura eh?
    Anonimo
    non+autenticato
  • Straquoto.
    Io uso Gentoo. E di certo non mi metto a compilare Openoffice quando non sono collegato alla corrente.
    Quando non compilo invece la batteria di certo dura di più che con Vista.

    Cmq hai ragione, strano che ha scelto proprio Gentoo, non sarà mica pagato da Bill, questo ?
    non+autenticato
  • trollata a parte il supporto dei portatili offerto da linux e' penoso...si va dalla bateria sempre al max fino ai tasti personalizzati non funzionanti....Triste
    non+autenticato
  • Certo, se non sei in grado di configurare il powersave e lo scaling della cpu.
    Io con la mia Gentoo, problemi di durata della batteria non li ho.
    E mi vanno anche i tasti speciali sulla tastiera
    non+autenticato

  • - Scritto da:
    > provate a installare una gentoo su un notebook !

    Fatto : va ad una velocita' spaventevole, e per quanta roba abbia aperto non sono mai riuscito a consumare oltre 256 Mb di ram su 1Gb.


    > persino sul sito ufficiale c'e' scritto di
    > tenere obbligatorialmente il notebook
    > attaccato alla batteria perche' durante le
    > varie ricompolate la batteria puo' esaurirsi
    > di copo senza preavviso lasciando il pc con
    > una installazione - incompleta.

    Capita quando ricompili tutto: e' ovvio, che ti aspetti ???

    > medite gente, meditate.....

    Fatto: w gentoo...
    non+autenticato
  • C'era da aspettarselo: per poter far girare i processi occulti che controllano se avete fatto i bravi e usate solo programmi e file non craccati/copiati, e per poter far funzionare tutte le backdoor ad uso raccolta dati personali per le Major e per la NSA, il nuovo "sistema operativo" di Micro$oft fa lavorare il disco rigido e il processore anche quando non dovrebbero. Guai in Vista! Evitateli con XP o passando a Linux.
    non+autenticato
  • Le features di cui parli, sono almeno per ora solo potenziali; non abilitate in winVista
    non+autenticato

  • - Scritto da:
    > Le features di cui parli, sono almeno per ora
    > solo potenziali; non abilitate in
    > winVista

    Questa mi giunge proprio nuova. La tua sicumera (e il fatto che per te si tratta di "features" (!), mi spinge a chiederti: lavori per qualche ente di controllo? O per la SIAE? O per la Telecom? Ti dicono niente questi nomi: Tavaroli, Mancini?
    non+autenticato

  • - Scritto da:
    > C'era da aspettarselo: per poter far girare i
    > processi occulti che controllano se avete fatto i
    > bravi e usate solo programmi e file non
    > craccati/copiati, e per poter far funzionare
    > tutte le backdoor ad uso raccolta dati personali
    > per le Major e per la NSA, il nuovo "sistema
    > operativo" di Micro$oft fa lavorare il disco
    > rigido e il processore anche quando non
    > dovrebbero. Guai in Vista! Evitateli con XP o
    > passando a
    > Linux.

    stai solo rodendo, 10 anni davanti a linux non ti sono serviti a niente, sei destinato all'estinzione, rassegnati
    non+autenticato
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
1 | 2 | 3 | Successiva
(pagina 1/3 - 15 discussioni)