Davide, la prima freenet proteggibimbo

Per l'Italia non ci sono precedenti: il servizio di connessione di Cometa Comunicazioni è disponibile gratuitamente per i privati. Per navigare in Rete allontanando violenza e pornografia. Il tutto con una banda garantita

Davide, la prima freenet proteggibimboRoma - "Ciao! Io sono Davide, mi fa piacere incontrarti. Sono qui per offrirti una connessione filtrata ad Internet. Gratis per i privati, a pagamento per le aziende. Utilizzando la mia connessione aggiungerai al tuo navigare la velocità e la sicurezza di un filtro efficace contro violenza e pornografia". Si presenta così il primo servizio di accesso ad Internet con filtri proteggibimbo creato da un gruppo di docenti ed educatori.

Gli autori di Davide sono quelli di Cometa Comunicazioni, società no profit animata da Don Ilario Rolle, che insistono sul fatto che i filtri di Davide non sono censura né sostituiscono l'opera del genitore o dell'educatore. Tanto che sulla home page del sito si invitano i genitori "ad accompagnare i vostri ragazzi durante la navigazione, il filtro non sostituisce la presenza dei genitori, aiuta semplicemente ad evitare spiacevoli incontri".

La freenet filtrata di Davide gira su rete COLT, con mille porte disponibili: ogni chiamata è instradata direttamente a Milano senza provocare rallentamenti, sostiene Cometa, al modem dell'utente. A Milano l'utente è immesso sulla rete protetta da un doppio filtro: quello internazionale gestito da una blacklist aggiornata quotidianamente, quello italiano gestito direttamente da Cometa comunicazioni ed aggiornato da volontari su segnalazione degli utenti.
Il filtro si affaccia su Internet con una banda tale da garantire ad ogni utente il minimo di 13k o 26k per chi si collega con ISDN su due canali. Per i privati il collegamento, come detto, è gratuito mentre alle scuole si chiede un canone annuo di accesso di 250mila lire e di 400mila alle aziende (Iva compresa). Sono disponibili anche collegamenti su linee dedicate CDN o su fibra ottica dove possibile.
TAG: italia
10 Commenti alla Notizia Davide, la prima freenet proteggibimbo
Ordina