Trend Micro chiude due falle in ServerProtect

La celebre societÓ di sicurezza ha corretto due gravi falle di sicurezza nel proprio antivirus aziendale

Roma - Trend Micro ha corretto un paio di vulnerabilità potenzialmente gravi recentemente scoperte nel proprio software antivirus lato server, ServerProtect.

Gli esperti di sicurezza affermano che le due falle, legate ad un buffer overflow, potrebbero essere sfruttate da un aggressore per compromettere un sistema remoto e prenderne il pieno controllo. Trend Micro ha assegnato alle debolezze un livello di gravità pari a 10 su 10.

La versione di ServerProtect interessata dai due problemi di sicurezza è la 5.58 per Windows, ma alcuni esperti di sicurezza affermano che potrebbero essere vulnerabili anche certe versioni precedenti.
I link per il download delle patch sono contenuti in questo advisory.