Sun lavora a Solinux

La mamma di Java sta portando avanti un progetto con cui intende rendere il proprio sistema operativo Solaris più simile a Linux, e dunque più facile da utilizzare per i molti utenti del Pinguino. Ecco come e perché

San Francisco (USA) - "Faremo di Solaris un Linux migliore di Linux". Così ha esordito Ian Murdock, fondatore di Debian e attuale dipendente di Sun, confermando l'esistenza di un progetto con cui Sun intende rendere il proprio Unix più simile a Linux.

Murdock ha chiarito subito che il progetto è ancora top secret, ma ha ammesso che il suo obiettivo è quello di rendere il sistema operativo di Sun, Solaris, più user friendly e maggiormente familiare agli utenti di Linux. Il celebre sviluppatore non ha neppure potuto confermarne il nome in codice del progetto, che secondo alcuni è Indiana.

È ben noto come Solaris e Linux siano parenti, seppure alla lontana, entrambi parte della vasta famiglia di sistemi operativi Unix. Ciò non toglie che le differenze tra i due siano rilevanti, soprattutto a livello di shell, interfacce grafiche, utility di alto livello e, non per ultima, licenza.
Murdock sostiene che Solaris debba migliorare soprattutto il supporto all'hardware e l'ambiente desktop, anche se in quest'ultima area il supporto di Solaris a GNOME rappresenta un grande passo avanti. Il papà di Debian ritiene che un Solaris più facile da usare, e maggiormente integrato con Linux, possa attrarre un maggior numero di utenti e sviluppatori abituati ad utilizzare il Pinguino.

L'integrazione con Linux passa per forza di cose anche dalla compatibilità a livello binario, ossia dalla capacità di Solaris di far girare senza modifiche le applicazioni scritte per il cugino.

Certamente gli sviluppatori di Solaris potrebbero trarre grande vantaggio dalla possibilità di mutuare da Linux codice e tecnologie, ma ad ostacolare in larga parte quello che gli inglesi chiamano cross-pollination, ossia lo scambio di codice fra le due piattaforme, sono le incompatibilità tra la licenza CDDL di Solaris e quella GPL di Linux. È per questo motivo che Sun sta meditando già da lungo tempo la possibilità di migrare il codice di Solaris, per lo meno quello non protetto da brevetti, verso la licenza di GNU: la stessa che Sun ha per altro già utilizzato per diversi altri software, incluso Java.

Stando a quanto riporta News.com, il progetto Indiana è seguito da vicino dal CEO di Sun, Jonathan Schwartz, che sul futuro di Solaris sta puntando moltissimo.
56 Commenti alla Notizia Sun lavora a Solinux
Ordina
  • La notizia è vecchia è già portato una compatibilità con Linux ed ora devono solo sviluppare la versione ad uso Home !!!

    La licenza Solaris è già stata cambiata e distribuita assieme al Linux, vedi DistroWatch.com !!!

    Ciao

    non+autenticato
  • Fiwix è un sistema operativo libero e open source basato sul kernel linux ma ancora meglio, al momento verrà distribuito negli ambiti universitari scolastici e di ricerca, ma presto diventerà il nuovo sistema operativo del futuro rimpiazzando l'ormai buon vecchio linux... altro che Solaris!

    Ulteriori informazioni su Fiwix
    http://www.fiwix.org/

    Fan Linux
    non+autenticato
  • Ma è solo un progetto didattico... Come fa ad essere il futuro se è ancora allo stato in cui era Linux nel 1993?
    Gli ci vorranno una decina d'anni forse...

    E poi è monolitico e compatibile con Linux, è solo un suo clone semplificato.
    non+autenticato

  • - Scritto da:

    > E poi è monolitico e compatibile con Linux, è
    > solo un suo clone
    > semplificato.

    Monolitico è "in", il resto è "out" (Nel senso "fuori", fuori dalla Finestra, fuori Vista,Sorride ...)
    non+autenticato
  • Si monolitico non intendevo che è un male, ma solo che non è diverso.

    Linux è abbastanza avanzato oggi, perché passare ad un suo clone ancora parecchio indietro?

    non+autenticato
  • Non capisco questa (maggiore) convergenza verso linux. Solaris non ha nulla da invidiare alle varie distro e anzi lo vedo migliore da molti punti di vista (i containers e il filesystem zfs per esempio).
    L'unico vero vantaggio sarebbe poter avere lo stesso supporto per le periferiche di linux che è molto maggiore di quello di solaris, per il resto linux non vedo quali vantaggi possa portare.
    Basterebbe migliorare il progetto opensolaris o cmq lo sviluppo di solaris verso una maggiore usabilità per poterlo diffondere come desktop.
    Ribadisco che non vedo alcun motivo se non quello dei driver per convergere verso linux anzi la vedo una cosa pessima.
    non+autenticato

  • - Scritto da:
    > Non capisco questa (maggiore) convergenza verso
    > linux. Solaris non ha nulla da invidiare alle
    > varie distro e anzi lo vedo migliore da molti
    > punti di vista (i containers e il filesystem zfs
    > per
    > esempio).
    > L'unico vero vantaggio sarebbe poter avere lo
    > stesso supporto per le periferiche di linux che è
    > molto maggiore di quello di solaris, per il resto
    > linux non vedo quali vantaggi possa
    > portare.
    > Basterebbe migliorare il progetto opensolaris o
    > cmq lo sviluppo di solaris verso una maggiore
    > usabilità per poterlo diffondere come
    > desktop.
    > Ribadisco che non vedo alcun motivo se non quello
    > dei driver per convergere verso linux anzi la
    > vedo una cosa
    > pessima.

    Gia' risposto qui :
    http://punto-informatico.it/pm.aspx?m_id=1983338&i...
    non+autenticato
  • .. il vero Unix è Solaris, non Linux. E Sun cosa fa? Ammazza Solaris per metterci dentro più schifezze possibili di codice di Linux, un'accozzaglia spacciata per Unix.

    Dopo aver trasformato Java in opensource GPL con quest'altra perla la Sun decreta la sua inesorabile fine. E' una società allo sbando, fallirà più prima che poi.
    non+autenticato

  • - Scritto da:
    > .. il vero Unix è Solaris, non Linux. E Sun cosa
    > fa? Ammazza Solaris per metterci dentro più
    > schifezze possibili di codice di Linux,
    > un'accozzaglia spacciata per
    > Unix.
    >
    > Dopo aver trasformato Java in opensource GPL con
    > quest'altra perla la Sun decreta la sua
    > inesorabile fine. E' una società allo sbando,
    > fallirà più prima che
    > poi.


    Non mi sembra che Java abbia fatto una brutta fine..
    Lo troviamo dapertutto invece:
    Telefonini, web, software vario...
  • Qualcuno finirà con l'affogare in tutta sta fuffa linux... solaris... freesoftware... stallman... open source

    Più passa il tempo e più mi sembra un orda circoscritta di fanatici impazziti con i piedi sulla luna a ballare la danza del kernel.

    E io osservo divertito...
    non+autenticato

  • - Scritto da:
    > Qualcuno finirà con l'affogare in tutta sta fuffa
    > linux... solaris... freesoftware... stallman...
    > open
    > source
    >
    > Più passa il tempo e più mi sembra un orda
    > circoscritta di fanatici impazziti con i piedi
    > sulla luna a ballare la danza del
    > kernel.
    >
    > E io osservo divertito...

    Beh io non sono un fanatico ma un appassionato che non vede una licenza come una religione da contrapporre un sistema tradizionale di proporre un prodotto.Credo che l'opensource sia un'opportunita' da inserire nei prodotti tradizionali perche' e' complementare rispetto al closed source ed in piu' lavora in favore degli utenti,di tutti.Sara' anche per questo che vedo nella GPL e nella politica della FSF piu' politica che liberta' vera.La liberta' e' un qualcosa che mette in piu',non che toglie.La GPL e' come una licenza commerciale pura: toglie,non aggiunge.
    non+autenticato

  • - Scritto da:
    > - Scritto da:
    > > Qualcuno finirà con l'affogare in tutta sta
    > fuffa
    > > linux... solaris... freesoftware... stallman...
    > > open
    > > source
    > >
    > > Più passa il tempo e più mi sembra un orda
    > > circoscritta di fanatici impazziti con i piedi
    > > sulla luna a ballare la danza del
    > > kernel.
    > >
    > > E io osservo divertito...
    >
    > Beh io non sono un fanatico ma un appassionato
    > che non vede una licenza come una religione da
    > contrapporre un sistema tradizionale di proporre
    > un prodotto.Credo che l'opensource sia
    > un'opportunita' da inserire nei prodotti
    > tradizionali perche' e' complementare rispetto al
    > closed source ed in piu' lavora in favore degli
    > utenti,di tutti.Sara' anche per questo che vedo
    > nella GPL e nella politica della FSF piu'
    > politica che liberta' vera.La liberta' e' un
    > qualcosa che mette in piu',non che toglie.La GPL
    > e' come una licenza commerciale pura: toglie,non
    > aggiunge.

    Toglie o aggiunge cosa ??
    Pere ? Patate ? Clausole ?
    Di che stai parlando, spiegati.
    non+autenticato

  • - Scritto da:
    >
    > - Scritto da:
    > > - Scritto da:
    > > > Qualcuno finirà con l'affogare in tutta sta
    > > fuffa
    > > > linux... solaris... freesoftware...
    > stallman...
    > > > open
    > > > source
    > > >
    > > > Più passa il tempo e più mi sembra un orda
    > > > circoscritta di fanatici impazziti con i piedi
    > > > sulla luna a ballare la danza del
    > > > kernel.
    > > >
    > > > E io osservo divertito...
    > >
    > > Beh io non sono un fanatico ma un appassionato
    > > che non vede una licenza come una religione da
    > > contrapporre un sistema tradizionale di proporre
    > > un prodotto.Credo che l'opensource sia
    > > un'opportunita' da inserire nei prodotti
    > > tradizionali perche' e' complementare rispetto
    > al
    > > closed source ed in piu' lavora in favore degli
    > > utenti,di tutti.Sara' anche per questo che vedo
    > > nella GPL e nella politica della FSF piu'
    > > politica che liberta' vera.La liberta' e' un
    > > qualcosa che mette in piu',non che toglie.La
    > GPL
    >
    > > e' come una licenza commerciale pura: toglie,non
    > > aggiunge.
    >
    > Toglie o aggiunge cosa ??
    > Pere ? Patate ? Clausole ? -> opportunita' quindi liberta' di fare e creare.
    > Di che stai parlando, spiegati.
    non+autenticato
  • - Scritto da:


    > > Toglie o aggiunge cosa ??

    > opportunita' quindi liberta' di fare e
    > creare.


    Uazzz, Evviva chi sa quotare bene !!!
    Ho dovuto leggere 3 volte per trovare la tua risposta !!!!

    Opportunita' di creare ???
    Ma se hai un intero sistema operativo sul quale creare applicazioni ???
    Di che parli ???
    non+autenticato

  • - Scritto da:
    > - Scritto da:
    >
    >
    > > > Toglie o aggiunge cosa ??
    >
    > > opportunita' quindi liberta' di fare e
    > > creare.
    >
    >
    > Uazzz, Evviva chi sa quotare bene !!!
    > Ho dovuto leggere 3 volte per trovare la tua
    > risposta
    > !!!!
    >
    > Opportunita' di creare ???
    > Ma se hai un intero sistema operativo sul quale
    > creare applicazioni
    > ???
    > Di che parli ???

    Meglio che rileggi tutto invece di scaldarti.
    non+autenticato
  • La GPL è una licenza commerciale? È vero?

    Ma mentre le licenze commerciali dicono "All rights reserved" la GPL dice: "Some rights reserved".

    Ed è la più grande genialata che la mente umana abbia potuto partorire.

    Perché se è vero che io sono il padrone di un'opera dell'ingegno e posso decidere cosa farne,   
    e dove l'industria che si difende col copyright ha deciso di detenere tutti i diritti di copia, modifica e rivendita, chi usa la GPL ha deciso di dare questi diritti, mantenendo solo quello alla paternità e all'obbligo di ridistribuzione negli stessi termini.

    La GPL è solo una licenza come tante, e non puoi vietare a nessuno di non usarla.

    Semmai quello che rode ai suoi detrattori è il fatto che ci sia tanta e troppa roba buona diffusa in questa licenza sulla quale non si può lucrare in via esclusiva come si vorrebbe.

    non+autenticato

  • - Scritto da:
    > La GPL è una licenza commerciale? È vero?
    >
    > Ma mentre le licenze commerciali dicono "All
    > rights reserved" la GPL dice: "Some rights
    > reserved".
    >
    >
    > Ed è la più grande genialata che la mente umana
    > abbia potuto
    > partorire.
    >
    > Perché se è vero che io sono il padrone di
    > un'opera dell'ingegno e posso decidere cosa
    > farne,
    >
    > e dove l'industria che si difende col copyright
    > ha deciso di detenere tutti i diritti di copia,
    > modifica e rivendita, chi usa la GPL ha deciso di
    > dare questi diritti, mantenendo solo quello alla
    > paternità e all'obbligo di ridistribuzione negli
    > stessi
    > termini.
    >
    > La GPL è solo una licenza come tante, e non puoi
    > vietare a nessuno di non
    > usarla.
    >
    > Semmai quello che rode ai suoi detrattori è il
    > fatto che ci sia tanta e troppa roba buona
    > diffusa in questa licenza sulla quale non si può
    > lucrare in via esclusiva come si
    > vorrebbe.
    >
    Ecco allora visto che la tua intelligenza e' "some rights reserved" ,il resto dallo ai maiali che sicuramente apprezzano.
    non+autenticato

  • - Scritto da:
    > Qualcuno finirà con l'affogare in tutta sta fuffa
    > linux... solaris... freesoftware... stallman...
    > open
    > source
    >
    > Più passa il tempo e più mi sembra un orda
    > circoscritta di fanatici impazziti con i piedi
    > sulla luna a ballare la danza del
    > kernel.
    >
    > E io osservo divertito...
    Non capisco tutto questo astio.
    Guarda che tutti hanno solo di che guadagnare dal movimento del software libero.
    Anche TU. Puoi prendere quello che ti va senza essere obbligato a dare niente in cambio.
    Se ti pare poco......

  • - Scritto da: Pejone
    >
    > - Scritto da:
    > > Qualcuno finirà con l'affogare in tutta sta
    > fuffa
    > > linux... solaris... freesoftware... stallman...
    > > open
    > > source
    > >
    > > Più passa il tempo e più mi sembra un orda
    > > circoscritta di fanatici impazziti con i piedi
    > > sulla luna a ballare la danza del
    > > kernel.
    > >
    > > E io osservo divertito...
    > Non capisco tutto questo astio.
    > Guarda che tutti hanno solo di che guadagnare dal
    > movimento del software
    > libero.
    > Anche TU. Puoi prendere quello che ti va senza
    > essere obbligato a dare niente in
    > cambio.
    > Se ti pare poco......

    Astio? Tutto questo astio e' quando si cerca di prendere per i fondelli le persone parlando di liberta' e di diritti ed invece le cose ti vengono imposte.Questo almeno rimandendo nell'ambito GPL.
    Il vero OpenSource e liberta' se vogliamo essere precisi e' rappresentato dalla BSD che non fa' _assunzioni_ su nulla per nulla.
    non+autenticato

  • - Scritto da:

    > Astio? Tutto questo astio e' quando si cerca di
    > prendere per i fondelli le persone parlando di
    > liberta' e di diritti ed invece le cose ti
    > vengono imposte.

    Pure io mi sono ritrovato la GPL preinstallata sul notebook Ficoso

    > Il vero OpenSource e liberta' se vogliamo essere
    > precisi e' rappresentato dalla BSD che non fa'
    > _assunzioni_ su nulla per
    > nulla.

    Prendo atto della tua opinioneSorride
    non+autenticato
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
Successiva
(pagina 1/2 - 9 discussioni)