E-paper, e colore fu

LG Philips LCD ha sviluppato un display flessibile, basato sulla tecnologia e-paper, capace di visualizzare oltre 4mila colori su di una superficie pari a quella di un foglio A4

Seoul - La joint venture coreana tra LG e Philips ha sviluppato quello che afferma essere il primo display pieghevole a colori della dimensione di un foglio A4.

Il display, che ha una diagonale di 14,1 pollici ed uno spessore di soli 0,3 millimetri, utilizza la tecnologia e-paper di E-Ink ed è in grado di visualizzare 4.096 colori: tale caratteristica appare molto modesta se confrontata con le tecnologie tradizionali, come quella LCD, ma nel campo della carta elettronica rappresenta un grande traguardo.

L'e-paper di LG Philips LCD è composta da un sottile foglio di materiale plastico in grado di conservare l'immagine anche quando non è alimentata: ciò permette, secondo il produttore, di ridurre drasticamente i consumi energetici di questo supporto.
E-Ink ritiene che la tecnologia LCD sia poco adatta per i dispositivi mobili, soprattutto per i suoi costi elevati, l'alto consumo di energia e l'ancor non ottimale qualità di visualizzazione. Il mercato dunque più ambito da E-Ink e dalle aziende che hanno acquisito in licenza la sua tecnologia è proprio quello mobile: computer portatili, e-book, PDA, telefoni cellulari, pager, orologi e handheld computer.
4 Commenti alla Notizia E-paper, e colore fu
Ordina