PayPal ora è una banca

Annuncio

Lussemburgo - Illustrando i propri piani di sviluppo nel settore del commercio online, PayPal annuncia oggi il trasferimento in Lussemburgo della propria sede principale in Europa, dopo aver richiesto e ottenuto dalla CSSF lussemburghese la licenza ad operare come banca a partire dal 2 luglio 2007.

"Questo trasferimento - si legge in una nota - consentirà alla compagnia di migliorare il servizio offerto ai suoi 35 milioni di conti europei e di aumentare il numero dei negozi online dove gli utenti possono fare acquisti con PayPal. Grazie alla nuova licenza, PayPal potrà creare uffici vendita nei singoli Paesi europei: questo permetterà di rispondere meglio alle esigenze dei commercianti online che vogliano usufruire della vasta gamma di soluzioni di pagamento PayPal, nonché della sua ampia e fedele base utenti".

Secondo i dirigenti dell'azienda "l'inaugurazione della nuova sede europea in Lussemburgo è un passo importante nella crescita di PayPal in Europa. Come rivelato da un recente sondaggio indipendente, quasi un quarto degli acquirenti online in Europa preferisce PayPal. E noi desideriamo aiutare quanti più commercianti online ad offrire PayPal ai propri clienti".
PayPal è a questo indirizzo
4 Commenti alla Notizia PayPal ora è una banca
Ordina
  • Ho acquistato un hard disk con box esterno su eBay e il venditore mi proponeva diversi metodi di pagamento tutti con la cifra indicata nell'inserzione tranne che per il pagamento con PayPal per il quale mi si proponevano 145,80 invece di 134 cioè quasi il 9% in più. Io non penso che il venditore volesse approfittarsi, ma che volesse rientrare dei maggiori costi a cui doveva sottostare con PayPal. Mi pare quindi evidente che tutti gli altri venditori che propongono un unico prezzo per tutti i metodi di pagamento e acccettano il pagamento con PayPal, ricaricano il prezzo di una percentuale simile. Quando si dice che PayPal non costa nulla al compratore si dovrebbe riflettere su questo, il costo di PayPal per chi acquista è implicito nel prezzo dell'oggetto (e il 9% è una percentuale enorme non a caso PayPal è di proprietà della stessa eBay).
    Provate ad indovinare quale metodo di pagamento NON ho scelto?
    non+autenticato
  • Recentemente ho fatto un acquisto con Paypal.
    L'oggetto aveva una un buon prezzo e una quotazione in USD.
    Visto il cambio favorevole (al momento dell'aquisto il cambio ufficiale era 1,37) ho deciso di acquistarlo e di pagarlo con Paypal.
    Tutto è andato a buon fine tranne che paypal ha applicato un cambio di 1,32.
    Il mio consiglio è: EVITATE Paypal per pagamenti internazionali in valuta.
    non+autenticato
  • la venissero ad aprire in italia, la banca di paypal...
    non+autenticato

  • - Scritto da:
    > la venissero ad aprire in italia, la banca di
    > paypal...

    Si sono spaventati dalla potenza che avrebbero potuto assumere e hanno cambiato idea...
    non+autenticato