Il futuro di Windows si chiama Whistler

Il big di Redmond cancella le versioni Neptune e Odyssey di Windows 2000 unendole in un nuovo progetto chiamato Whistler. E spunta Windows98 terza edizione

Il futuro di Windows si chiama WhistlerRoma - Come riportato da Paul Thurrott, editorialista di WinInfo, Microsoft avrebbe comunicato in una sua nota interna la cancellazione di Neptune e Odyssey, due versioni di Windows 2000 originariamente dedicate a differenti fasce di mercato: consumer per Neptune e business per Odyssey.

Oggi Microsoft sembra aver rivoluzionato i suoi piani cancellando i singoli progetti Neptune ed Odyssey e riunendoli sotto il nome in codice di Whistler. I due progetti, destinati a due fasce di mercato comunque adiacenti, avevano in comune la stessa base di codice, evoluzione diretta di quella di Windows 2000.

Whistler, che rappresenterà quindi la nuova generazione di Windows 2000, potrebbe finalmente portare a compimento quella lenta convergenza già pronosticata da Microsoft fra le versioni consumer e le versioni business di Windows.
La prima beta di Whistler dovrebbe uscire il prossimo anno, ma prima di allora nessuno impedirà a Microsoft di tenere in vita ancora per qualche tempo il sistema operativo per le "masse", Windows 9x, la cui versione Millennium, attesa per l'estate, sembra prenderà il nome commerciale di Windows 98 Third Edition.

D'altronde, come afferma The Register, sebbene in Windows 2000 siano ben visibili gli sforzi da parte di Microsoft di coniugare le necessità del mondo aziendale con quelle del mondo consumer, la piena integrazione delle due filosofie d'utilizzo ancora non è stata raggiunta: basta provare un po ' di giochi sotto Windows 2000 Professional per scoprire, amaramente, che oltre la metà non funziona o funziona male. Per questo il progetto Whistler, oltre ad una promessa, rappresenta senz'altro una grande sfida.