Le truffe online ora si buttano su Berlusconi

Il nome del leader del centrodestra viene usato abusivamente dai promotori di una nuova bufalotruffa nigeriana. Una delle molte, che sostituisce a fantomatici leader africani un politico italiano

Roma - A segnalarlo è Paolo Valdemarin sul suo blog, che scrive: "All'inizio era la Nigeria, poi si sono uniti tutti gli ex dittatori africani. Poi si sono aggiunti cinesi e mediorientali. Chi di noi non riceve almeno una spammata al giorno che ci promette una bella fetta di un capitale da nascondere? L'importante è trovare un qualche potente che verosimilmente ha dei soldi da riciclare".

Si tratta nientemeno che dell'ultima versione di quelle bufalotruffe nigeriane che impazzano da ben prima dell'avvento di Internet e che trovano nello spam continua fonte di sostentamento. Il trucco è il solito: far credere allo sventurato di turno che ci sia un capitale da spartire, per ottenere il quale ci sarà però qualcosa da spendere.

Ma ecco di seguito il testo rigorosamente in inglese e il "singolare" mittente, tirato in ballo suo malgrado dai truffatori professionisti che hanno redatto l'email:
From: Mr. Silvio Berlusconi mailto:secretary@silvio-word.it
Sent: Monday, May 14, 2007 5:25 PM
To: undisclosed-recipients:
Subject: Hello!
Good day.

Please, understand my reason for contacting you today through this medium; I am Mr. Silvio Berlusconi, Former Italian Prime Minister who was charge for purchasing of movie and television rights at Mediaset. Despite the accusation levy against me, I have be working tremendously to support the less privileged in the society.

Upon all the effort and support I have made, the Italian Government lead by it attorney general has probe my effort and tend to confiscate my wealth and money I deposited with a bank firm in The Netherlands which amounted to 10, 562, 987.00EUR. I will not disclose the bank for now, due to the investigation to scramble all my wealth.

See the web link for more details:
http://www.guardian.co.uk/italy/story/0,,1815571,00.html

On that note, I have decided to move part of the fund I deposited with the bank firm for a reliable business purpose and also gain access to fully support the less privilege which the government of my country is against. Under a supervision of a credible business oriented person(s) or company who can give a positive address on this note. This does not involve any illegal transaction of any kind, despite the nature of internet abuse.

The legal protocol and modalities of this transaction has been giving to my personal LAWYER and ADVISORY due to the security measure surrounding me. Also note that this transaction has to be done confidentially.

N: B Contact my Lawyer immediately for details of this transaction with the information below: -

Barrister Tom Hendry
Attorney/Advisory
Tel: +44-704-570-8054
E-mail: barr.tomhendry01@hotmail.it

Sign
Mrs. Alicia Lynn
Secretary,
Prime Minister World.
32 Commenti alla Notizia Le truffe online ora si buttano su Berlusconi
Ordina
  • se l'è fatta da solo!
    non+autenticato
  • Con la lingua fuori A bocca aperta Con la lingua fuori

    Caro Amico delle Libertà,.....

    abbiamo esordito con la legge sulle donazioni e le successioni: i soliti pauperisti della sinistra si erano limitati ad esenzioni fiscali fino a 300 milioni: ma oggigiorno chi è così straccione da non avere più di 300 milioni da donare ai figli? E poi si metta nei miei panni: qualche mese fa, in campagna elettorale, ho scoperto di avere 1500 miliardi di fondi neri all’estero, nelle isole del canale e in altri posti che nemmeno sapevo esistessero. I miei collaboratori, come al solito, avevano fatto tutto a mia insaputa: volevano farmi una sorpresa per il mio compleanno. Ma ora che me l’hanno fatta, vorrei dividere quel modesto gruzzolo fra i miei figli, ai quali finora, con immensi sacrifici, ero riuscito a intestare soltanto una villa in Costa Smeralda per ciascuno. Voi direte: potevi farlo pagando le tasse. Ma così rinfocolerei le polemiche sul presunto conflitto d’interessi: qualcuno potrebbe trovare inelegante che io paghi tutte quelle tasse allo Stato proprio ora che lo Stato sono io.

    Il naturale completamento di questa riforma è la legge sul rientro dei capitali all’estero. Conosco imprenditori che si sono fatti da sè in Aspromonte e in Barbagia, i quali, dopo una vita di onesto lavoro ospitando forestieri venuti dal Nord, non potevano spendere nemmeno una lira per paura che qualche ispettore sospettoso gliene chiedesse la provenienza. Adesso qualcuno dirà che facevano i sequestri di persona. Che paroloni. Noi preferiamo considerare queste attività nell’àmbito del ramo “bed and breakfast”. Ora consentiremo loro di portare all’onor del mondo le loro sudate ricchezze, contribuendo al rilancio dell’economia e del turismo di quelle lande desolate. Quando i pastori dell’Aspromonte e della Barbagia cominceranno a circolare a bordo di cortei di Limousine e a costruirsi ville con piscina e rubinetti in oro zecchino, il turismo e l’economia nazionale non potranno che beneficiarne. L’esperienza della Chicago anni 30, alla quale noi ci ispiriamo, insegna. Ne conveniva con me il mio nuovo consulente per la finanza internazionale, Maurizio Raggio, nel nostro recente vertice a Portofino.
    non+autenticato
  • Adesso che non si può più fidare di Previti e di quell'altro avvocato in Inglese per trasferire i soldi sui conti esteri e di poveri giudici italiani dovrà pur trovare qualcun altro per farlo, no?
    non+autenticato
  • Triste
    "Prime Minister World"
    Mi consenta, il primo ministro mondialeA bocca aperta

    non+autenticato
  • No.
    La maggior parte dei paesi africani sono davanti all'Italia in quasi tutte le classifiche mondiali: libertà di stampa, inquinamento, investimenti, etc etc etc.
    Quindi vedi di non offenderli paragonandoli a questo paese del piffero...
    A bocca storta
    non+autenticato
  • Ricevo tonnelate di spam di titoli finanziari da chi sa chi..qualcuno ha mai analizzato questi titoli e come sono andati?
    sono una persona che agisce in buona fede e lo so che faccio male
    non+autenticato

  • > chi sa chi..qualcuno ha mai analizzato questi
    > titoli e come sono
    > andati?

    Mr. X compra per qualche giorno azioni di una piccola società OTC (leggasi "quotata" su mercati secondari, di solito americani o tedeschi): il titolo tende a salire.

    Mr. X pubblicizza il titolo con una bella campagna spam in cui enfatizza la salita recente e ne promette una futura: il parco buoi ci casca e compra le azioni , ovvero Mr. X gli vende a 100 quelle che aveva comprato qualche giorno prima a 50.

    Ovviamente tempo 3 giorni il titolo ripiomba nell'anonimato ed il parco buoi si ritrova in portfafoglio titoli che nessuno vuole: o le tiene o lo svende...

    PS Esattamente quello che fanno molto più in grande i nostri simpatici "capitalisti"...
    non+autenticato
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
1 | 2 | 3 | Successiva
(pagina 1/3 - 12 discussioni)