USB wireless, in arrivo i primi notebook

Lenovo è tra i primi a lanciare portatili con tecnologia Wireless USB, capace di far comunicare computer e periferiche ad alta velocità senza necessità di utilizzare cavi

San Jose (USA) - Nelle prossime settimane Lenovo lancerà nuovi modelli di notebook integranti la giovane tecnologia Wireless USB, che in termini di portata del segnale si pone a metà strada fra Bluetooth e WiFi. Lenovo potrebbe essere il primo grande produttore di PC ad abbracciare il neo standard wireless.

Wireless USB si basa sulla tecnologia Ultra-Wideband (UWB), ed è in grado di fornire una velocità di 480 Mbit/s entro distanze di 3 metri e di 110 Mbps fino a 10 metri. La specifica ha il pregio di conservare la piena compatibilità con l'architettura USB wired, e dunque con le odierne periferiche USB.

I primi tre chip Wireless USB sono stati certificati dall'USB Implementers Forum (USB-IF) lo scorso mese. Oggi una scheda Wireless USB mini-PCI costa fra i 25 e i 40 dollari, ancora troppo perché questo standard possa decollare.
Sebbene Wireless USB venga descritto dai suoi promotori come uno standard complementare a Bluetooth e WiFi, i suoi campi applicativi si sovrappongono in parte a quelli dei due più anziani protocolli. Tra i dispositivi che più potrebbero avvantaggiarsi dall'USB senza fili vi sono le stampanti, le fotocamere digitali, i player MP3 e gli hard disk esterni.
13 Commenti alla Notizia USB wireless, in arrivo i primi notebook
Ordina