Si torna a parlare di chip sottopelle

Lo rilancia il conduttore di un celebre programma televisivo americano, che propone di impiantarlo in tutti i minori, per sapere dove vanno e per ostacolare i rapimenti

New York (USA) - C'è voglia di sicurezza digitale negli Stati Uniti alle prese con un momento storico che vede ridursi di giorno in giorno gli spazi di libertà. Una voglia che secondo la star televisiva americana John Walsh, conduttore delle celebre trasmissione "Americàs Most Wanted", si deve tradurre nella possibilità di impiantare chip di localizzazione nel corpo di bambini e minori "a rischio".

Il riferimento di Walsh, che nel 1981 perse un figlio perché rapito ed ucciso, è alle tecnologie già ampiamente pubblicizzate di Applied Digital Solutions, che da lungo tempo lavora su chip dotati delle tecnologie GPS da impiantare sottopelle, che consentono dunque la localizzazione sul territorio del portatore.

Applied Digital, che ha di recente introdotto un chippetto da impiantare sottopelle contenente alcuni dati personali del portatore, ha già approntato il chip capace di sfruttare il Global Positioning System per ottenere la localizzazione del "portatore".
Secondo l'azienda, che vede nelle parole di Walsh una eccellente possibilità di business, questi chip potrebbero essere utili non solo in caso di rapimento ma anche per evitare che i giovanissimi si perdano e che minori adottino comportamenti a rischio senza poter essere localizzati. "Con un tale device impiantato - ha spiegato un portavoce di Applied Digital - il bambino non deve ricordarsi di indossarlo. Non può essere perduto né strappato a forza. Ed è totalmente nascosto".
TAG: hw
36 Commenti alla Notizia Si torna a parlare di chip sottopelle
Ordina
  • situazione molto complicata da definire,ma non c'e' dubbio che sono daccordo nel impiantarlo sui minori,per poi essere rimosso con il proprio consenso una volta raggiunta la maggiore eta'.
    non+autenticato
  • chi è contro questo chip o non ha figli o è pedofilo. solo un genitore può capire cosa significhi stare con il terrore che qualcuno ti possa far sparire un figlio per farci chissà quali mostruosità. ma vi rendete conto voi che siete contro? io non vedo l'ora di poterlo acquistare per i miei figli. pagherei oro per averlo. perchè mai non si dovrebbero usare questi chip? datemi solo un motivo valido per cortesia.
    non+autenticato
  • E poi medaglietta e tatuaggio, per tutti. Uomini e cani!!!
    non+autenticato
  • mi associo..un abominio
    non+autenticato
  • Non c'e' bisogno di operazioni chirurgiche e si potrebbe avere, tutto integrato in un cip, cellulare, fax, Internet a larga banda e sicurezza(quale hacker vorrebbe "entrare" in un aggeggio messo li?).

    Altre proposte...

    Potrebbero dotare i "cerca bimbi" di una bella calamita cosi il genitore schiaccia il pedale ed il figlioletto viene inesorabilmente recuperato.
    Ovviamente occorre "inserire" nel bimbo una bella piastra metallica, comunque come si dice: non si puo' fare la frittata senza rompere le uova.

    Perche' non si infila un cip nel cervello del bimbo cosi' quando "rompe" si clicca su OFF, il bimbo si spegne, e si sta in pace Sorride))

    W la teconologia che ci migliora la vita!!!!
    non+autenticato
  • Come da oggetto.

    Noi italiani ci siamo arrivati prima... ;D
    non+autenticato


  • - Scritto da: Attila Xihar
    > Come da oggetto.
    >
    > Noi italiani ci siamo arrivati prima... ;D

    Vorrei invitarvi ad una riflessione a tal proposito...
    Da quanto tempo esistono le vacanze al mare nel mondo? Quante persone conoscete che sono state allevate da genitori diversi dai propri perchè si sono irrimediabilmente perse sulla spiaggia da piccole?

    A questo punto l'inutilità di quanto in oggetto è palese.

    non+autenticato
  • - Scritto da: Nic

    > Vorrei invitarvi ad una riflessione a tal
    > proposito...
    > Da quanto tempo esistono le vacanze al mare
    > nel mondo? Quante persone conoscete che sono
    > state allevate da genitori diversi dai
    > propri perchè si sono irrimediabilmente
    > perse sulla spiaggia da piccole?
    >
    > A questo punto l'inutilità di quanto in
    > oggetto è palese.
    >

    Eheheh, xche' invece il resto della produzione dell'ineffabile Sig. Beghelli si può dire abbia una qualche forma di utilità...?Sorride))
    non+autenticato
  • > Eheheh, xche' invece il resto della
    > produzione dell'ineffabile Sig. Beghelli si
    > può dire abbia una qualche forma di
    > utilità...?Sorride))

    Beh, dai... il coso per anziani con telecomando che chiama soccorso è utile! Cmq non l'hanno certo inventato loro nè sono gli unici a produrlo!
    non+autenticato
  • > Beh, dai... il coso per anziani con
    > telecomando che chiama soccorso è utile! Cmq
    > non l'hanno certo inventato loro nè sono gli
    > unici a produrlo!

    Appunto, te lo presentano come una loro straordinaria innovazione e solo x questo bisognerebbe prendere un prodotto della concorrenza; almeno non paghi anche De Niro ma solo il prodotto in sèSorride
    Poi, non so cosa dirti, ma le loro pubblicità non le reggo, hanno un tono allarmistico-rassicurante (ebbene si') che non sopporto.
    non+autenticato
  • Non esageriamo; come battuta può anche andare bene, ma onestamente sono un felice possessore di un salvalavista beghelli per computer e non mi sento di affermare l'inutilità della Beghelli in tronco.
    Sono felice perchè in effetti se non lo accendo mi danno fastidio gli occhi (e passo tra le 10 e le 12 ore al giorno davanti ad un computer). Ed ho un monitor lg 19 pollici da 500 Euro, non uno scassone costruito con i resti di Cernobil.
    Ho testato la cosa anche in un ufficio presso cui lavoravo dove però il team dei programmatori aveva le scrivanie in semicerchio in un enorme stanzone e quindi lo spazio enorme vanificava l'attrezzo... in teoria va ad eliminare il contrasto tra il la luce del monitor ed i contorni buii; se dietro al monitor non c'e' un muro ma uno spazio ampio... non funge.

    ciao

    - Scritto da: Attila Xihar
    > Eheheh, xche' invece il resto della
    > produzione dell'ineffabile Sig. Beghelli si
    > può dire abbia una qualche forma di
    > utilità...?Sorride))
    non+autenticato
  • - Scritto da: Renton78
    > Non esageriamo; come battuta può anche
    > andare bene, ma onestamente sono un felice
    > possessore di un salvalavista beghelli per
    > computer e non mi sento di affermare
    > l'inutilità della Beghelli in tronco.

    Ok, ok, non dico che non faccia bene in alcuni casi, ma ti assicuro che io con una lampada alogena normalissima dietro di me ottengo lo stesso risultato (di ore davanti al pc tra casa e ufficio ne passo anche 14); e mi costa un fotìo in menoSorride

    Diciamo, x essere piu' precisi, che hanno scoperto l'acqua calda e la vendono a peso d'oro (ah, se riuscissi a farlo anche io...A bocca aperta )
    non+autenticato


  • - Scritto da: Renton78
    > sono un felice
    > possessore di un salvalavista beghelli per
    > computer


    >(e passo
    > tra le 10 e le 12 ore al giorno davanti ad
    > un computer)

    > Ho testato la cosa anche in un ufficio
    > presso cui lavoravo


    E che facevi 12 ore di computer a casa e poi 8 in ufficio?
    non+autenticato
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
1 | 2 | 3 | Successiva
(pagina 1/3 - 12 discussioni)