Ericsson potenzia la rete ottica di Wind

La società svedese annuncia l'accordo con l'operatore fisso-mobile per l'estensione e il potenziamento della rete TLC

Milano - Wind ha deciso di investire nel potenziamento e nell'espansione della propria infrastruttura, e ha scelto Ericsson come system integrator e fornitore di tecnologia ottica metro e core per lo sviluppo della sua rete IP a banda larga.

Ne dà l'annuncio la stessa Ericsson, spiegando che il contratto siglato con l'azienda dell'Arancia prevede l'adozione di una soluzione DWDM (Dense Wavelength-Division Multiplexing) che permette di incrementare la capacità trasmissiva dei 1.600 km di cavi in fibra già esistenti, e della tecnologia BRAS (Broadband Remote Access Server), destinata a ottimizzare la rete di accesso a banda larga.

La soluzione include la piattaforma Marconi multihaul metro e core, per il trasporto di traffico a banda larga.
2 Commenti alla Notizia Ericsson potenzia la rete ottica di Wind
Ordina