Resuscita WordPerfect l'antiOffice

Corel riesce a superare Microsoft e a piazzare 55mila pezzi della sua suite da ufficio negli uffici del ministero della giustizia americano

Washington (USA) - Pare che Microsoft abbia cercato di superare Corel nell'offerta di programmi da ufficio, le suite Office, al ministero della Giustizia americano. Si trattava di una "gara" importante perché comprende l'installazione di 55mila "pezzi" in altrettante postazioni di lavoro nella varie divisioni del ministero.

Corel ha annunciato, e i suoi titoli in Borsa ne hanno subito beneficiato, di essere riuscita ad ottenere la vittoria e di poter così piazzare WordPerfect Office2000, una suite di programmi da ufficio con un nome glorioso che però, negli anni, ha perso rilevantissime quote di mercato dinanzi all'avanzare impetuoso su tutti i mercati della suite Microsoft Office.

Tanto che la vittoria di queste ore viene salutata da alcuni osservatori come una sorta di "occasione" di rinascita per il prodotto Corel. L'azienda canadese dovrà fornire anche una versione speciale della sua suite adatta all'uso in uffici legali e destinata al 30 per cento circa delle installazioni.
TAG: mercato