EQO mobile, semi-VoIP per risparmiare

Sul mercato della telefonia mobile si presenta una soluzione ibrida che promette chiamate internazionali a tariffe nazionali. Alla faccia del roaming

Roma - Nonostante le prospettive di riduzione del caro-roaming, i servizi internazionali di telefonia mobile costano sempre più di quelli locali. EQO Communications promette un livellamento pressoché totale delle tariffe con il lancio del servizio EQO Mobile.

Il nuovo servizio promette, agli utenti che vi aderiranno, la possibilità di telefonare, inviare SMS e messaggi istantanei verso numeri internazionali a tariffe pari a quelle locali. EQO Mobile si basa su un'applicazione Java autoinstallante, disponibile per il libero download dopo la registrazione di un nuovo account.

"Abbiamo creato il nuovo EQO Mobile per soddisfare un'esigenza a lungo inascoltata di utenti e professionisti - dichiara Bill Tam, CEO della startup canadese - rendere le chiamate e la messaggistica internazionali più facili e convenienti. Per questo ci siamo sforzati di facilitare al massimo le operazioni necessarie per utilizzare EQO Mobile, creare una rete di amici da chiamare e a cui scrivere, ed infine effettuare le chiamate senza doversi preoccupare dei costi".
EQO Mobile, installatosi comodamente sul telefonino, per prima cosa ne acquisisce la lista dei contatti esistenti, consentendo l'avvio di una chiamata dal client. La telefonata così generata non apre un collegamento diretto con il numero del destinatario prescelto, perché viene mediata (con una sorta di trasferimento di chiamata verso un numero nazionale di EQO), che la dirige poi, via VoIP, al numero desiderato.

Le tariffe sono consultabili qui, ma non riguardano le chiamate verso utenti EQO, che non comportano addebiti. Così come non sono previsti costi aggiuntivi per i servizi di messaggistica istantanea tramite MSN, Yahoo, AIM, GoogleTalk, ICQ e Jabber.

EQO assicura il supporto a molti telefoni cellulari e smartphone e ne è prevista la disponibilità per 20 Paesi: Italia, Austria, Belgio, Canada, Danimarca, Finlandia, Francia, Germania, Gran Bretagna, Irlanda, Israele, Lettonia, Lituania, Lussemburgo, Paesi Bassi, Norvegia, Spagna, Svezia, Svizzera, USA.
TAG: voip, tariffe, eqo