AllofMp3.com: IFPI racconta falsità

L'arresto del 25enne britannico viene minimizzato dal sito russo che ripete: non abbiamo nessuna attività al di fuori del territorio russo. Secondo il portale musicale le major sviano tutti per nascondere il tracollo dei CD

Mosca - "IFPI apre un ufficio di AllofMp3.com a Londra". Titola così una nota divertita e sarcastica con cui il sito russo AllofMp3.com attacca le ultime notizie diramate dalle major sull'arresto di un 25enne britannico che vendeva buoni d'acquisto per il sito.

"Lunedì scorso - scrivono i gestori del controverso sito russo - l'amministrazione del negozio di musica russo AllofMp3.com hanno appreso con sorpresa le notizie diramate da IFPI secondo cui AllOfMp3 aveva un ufficio in Europa (...) Il giovane arrestato è stato considerato un dipendente dell'ufficio europeo di AllOfmP3.com. L'amministrazione ricorda che il negozio non ha mai gestito alcuna attività al di fuori della Russia. Né abbiamo uffici o dipendenti all'estero".

L'occasione è propizia per i gestori del sito di sottolineare, come già tante volte han fatto in passato, che "AllofMp3 opera nel pieno rispetto della legislazione russa e riconosce le giuste royalty ai detentori del diritto d'autore e agli autori".
Secondo i gestori del sito, IFPI non riesce a fare granché per arginare la "crisi naturale dell'industria musicale" nell'era digitale, concentrandosi invece su "pratiche concorrenziali abusive" e "lobbying politico". A loro dire, IFPI crea "notizie sensazionali per attirare l'attenzione del pubblico sulla propria attività".

Il quadro secondo AllofMp3 è chiarissimo: le azioni legali contro "i negozi di musica" sono legate al crollo delle vendite di compact disk e le major "tentano di mantenere con qualsiasi mezzo i propri super-profitti. Bloccano la transizione naturale da media fisici obsoleti verso nuovi mezzi per distribuire la musica ai consumatori".

Il giovane arrestato in UK? "È una vittima - conclude il sito russo - delle major che combattono il progresso tecnologico".
27 Commenti alla Notizia AllofMp3.com: IFPI racconta falsità
Ordina
  • Da ora in poi compro solo da loro!!
    non+autenticato
  • Non "compact disk" ma "compact disc" Imbarazzato
    non+autenticato
  • Non è cambiato nulla da iera a oggi.
    I cd si vendono di meno perchè manca money.
    Se prendessi il doppio di stipendio qualche cd potrei permettermenlo.
    Non siamo noi a deciderne il prezzo...
    Se passo in città davanti ad una vetrina e vedo una bella camicia, guardo il prezzo. Posso permettermela? Si, la compro. No, non la compro.
    La voce posso permettermela è in parallelo con il mio stipendio mensile.
    Prendetevela con il vostro datore di lavoro.
    Prendetevela con le vostre belle tasse.
    Prendetevela con i vostri bei politici.
    Prendetevela con la vostra bella Italia che pian piano sta andando in malora.

    non+autenticato

  • - Scritto da:
    > Non è cambiato nulla da iera a oggi.
    > I cd si vendono di meno perchè manca money.
    > Se prendessi il doppio di stipendio qualche cd
    > potrei
    > permettermenlo.
    > Non siamo noi a deciderne il prezzo...
    > Se passo in città davanti ad una vetrina e vedo
    > una bella camicia, guardo il prezzo. Posso
    > permettermela? Si, la compro. No, non la
    > compro.
    > La voce posso permettermela è in parallelo con il
    > mio stipendio
    > mensile.
    > Prendetevela con il vostro datore di lavoro.
    > Prendetevela con le vostre belle tasse.
    > Prendetevela con i vostri bei politici.
    > Prendetevela con la vostra bella Italia che pian
    > piano sta andando in
    > malora.
    >


    le tasse vanno pagate, ma quello che dovremmo avere in cambio si DEVE PRETENDERE.

    non pagare le tasse è una stronzata.

    che ALCUNI le paghino e gli altri no è una stronzata.


    non+autenticato
  • ma vi rendete conto di quanto siete OFF TOPIC? per poi dire cose dette ridette..


    - Scritto da:
    >
    > - Scritto da:
    > > Non è cambiato nulla da iera a oggi.
    > > I cd si vendono di meno perchè manca money.
    > > Se prendessi il doppio di stipendio qualche cd
    > > potrei
    > > permettermenlo.
    > > Non siamo noi a deciderne il prezzo...
    > > Se passo in città davanti ad una vetrina e vedo
    > > una bella camicia, guardo il prezzo. Posso
    > > permettermela? Si, la compro. No, non la
    > > compro.
    > > La voce posso permettermela è in parallelo con
    > il
    > > mio stipendio
    > > mensile.
    > > Prendetevela con il vostro datore di lavoro.
    > > Prendetevela con le vostre belle tasse.
    > > Prendetevela con i vostri bei politici.
    > > Prendetevela con la vostra bella Italia che pian
    > > piano sta andando in
    > > malora.
    > >
    >
    >
    > le tasse vanno pagate, ma quello che dovremmo
    > avere in cambio si DEVE
    > PRETENDERE.
    >
    > non pagare le tasse è una stronzata.
    >
    > che ALCUNI le paghino e gli altri no è una
    > stronzata.
    >
    >
    non+autenticato
  • io me la prendo con le banche, con l'informazione e con i miei colleghi che sono ubriachi di calcio e vedono solo quello

    cmq non comprerei mai cd
    non+autenticato
  • la pagina "payment methods" è solo in russo!!!!!!!!!!!!Triste
    non+autenticato

  • - Scritto da:
    > la pagina "payment methods" è solo in
    > russo!!!!!!!!!!!!
    >Triste

    Nulla è impossibile nell'era di internet:
    http://babelfish.altavista.com/tr
    copia l'indirizzo della pagina in "Traduci una pagina web", scegli "Da Russo a Inglese" e premi Traduci.
  • ...mi dà la ricetta della torta di mele di Nonna Papera... uhm...
    non+autenticato

  • - Scritto da: Brontoleus
    >
    > - Scritto da:
    > > la pagina "payment methods" è solo in
    > > russo!!!!!!!!!!!!
    > >Triste
    >
    > Nulla è impossibile nell'era di internet:
    > http://babelfish.altavista.com/tr
    > copia l'indirizzo della pagina in "Traduci una
    > pagina web", scegli "Da Russo a Inglese" e premi
    > Traduci.

    di solito fa schifo... e per un pagamento... vorrei qualcosa di chiaro.

    io mi riferivo soprattutto a chi ha già effettuato acquisti e mi dice in che modo è andato tutto liscio, per seguire la stessa strada.
    non+autenticato

  • - Scritto da:
    > la pagina "payment methods" è solo in
    > russo!!!!!!!!!!!!
    >Triste
    Falso. C'è anche in inglese.
    Evidentemente sbagli qualcosa...
    non+autenticato

  • - Scritto da:
    >
    > - Scritto da:
    > > la pagina "payment methods" è solo in
    > > russo!!!!!!!!!!!!
    > >Triste
    > Falso. C'è anche in inglese.
    > Evidentemente sbagli qualcosa...

    io ci vado, premo inglese, esce russo, ripremo inglese, riesce russo ...

    che cavolo!!!!!!!Triste
    non+autenticato
  • C'è anche in inglese ed è anche ben fatta.
    In alternativa prova anche gomusic.ru dove fanno dei prezzi anche migliori.
    Se l'industria discografica capisse qualche cosa, sarebbe questa la strada da seguire altro che iTunes e le restrizioni DRM (o i CD a più di 20 euro).
    I prezzi praticati in questi music store mi sembrano giusti e l'assenza di DRM permette di ascoltare i brani su qualsiasi lettore si vuole (auto, stereo, computer, lettore portatile ecc) come è giusto che sia per chi ha speso dei soldi per poter fruire di un bene.
    non+autenticato
  • > C'è anche in inglese ed è anche ben fatta.
    > In alternativa prova anche gomusic.ru dove fanno
    > dei prezzi anche
    > migliori.
    > Se l'industria discografica capisse qualche cosa,
    > sarebbe questa la strada da seguire altro che
    > iTunes e le restrizioni DRM (o i CD a più di 20
    > euro).
    > I prezzi praticati in questi music store mi
    > sembrano giusti e l'assenza di DRM permette di
    > ascoltare i brani su qualsiasi lettore si vuole
    > (auto, stereo, computer, lettore portatile ecc)
    > come è giusto che sia per chi ha speso dei soldi
    > per poter fruire di un
    > bene.
    Vai su emusic e dormi sonni tranquilliOcchiolino
    non+autenticato

  • - Scritto da:
    > C'è anche in inglese ed è anche ben fatta.
    > In alternativa prova anche gomusic.ru dove fanno
    > dei prezzi anche
    > migliori.

    ok, tu che l'hai fatto: come si paga, da qui, in italia???

    > Se l'industria discografica capisse qualche cosa,
    > sarebbe questa la strada da seguire altro che
    > iTunes e le restrizioni DRM (o i CD a più di 20
    > euro).


    sono d'accordissimo

    > I prezzi praticati in questi music store mi
    > sembrano giusti e l'assenza di DRM permette di
    > ascoltare i brani su qualsiasi lettore si vuole
    > (auto, stereo, computer, lettore portatile ecc)
    > come è giusto che sia per chi ha speso dei soldi
    > per poter fruire di un
    > bene.

    soprattutto allofmp3 ricordo che permette(va) di scegliere esattamente la qualità che volevi!!!! Praticamente nessuno ti permette di scegliere encoding, lossy, lossless... solo chi si arrangia fa così bene... tranne loro!

    ... e da domani, Trent Reznor!Occhiolino
    non+autenticato

  • - Scritto da:
    > la pagina "payment methods" è solo in
    > russo!!!!!!!!!!!!
    >Triste

    Che ti frega? Tanto non è più legale che scaricare da emule........
    non+autenticato

  • - Scritto da:
    >
    > - Scritto da:
    > > la pagina "payment methods" è solo in
    > > russo!!!!!!!!!!!!
    > >Triste
    >
    > Che ti frega? Tanto non è più legale che
    > scaricare da
    > emule........

    e chi ha detto che è illegale ?
    lo dici tu o lo ha detto un giudice di corte d'assise in una sentenza contro un cliente italiano di allofmp3 ?
    non+autenticato