100mila euro per liberare Blender

La comunità di sviluppatori Blender si organizza per spingere al rilascio sotto licenza open source di un software che verrà altrimenti sepolto dal produttore

Roma - C'era una volta un programma di modellazione tridimensionale chiamato Blender, utile per creare realistici disegni con effetti speciali o animazioni tipo cartone animato sintetico.

Nel tempo, Blender si era guadagnato la fiducia e la stima di una larga comunità di utilizzatori, tra i quali c'erano certamente anche società che lo usavano per lavoro, a livello professionale. Poi, tutto d'un tratto, la casa produttrice - l'olandese NaN Holding BV - ha deciso che avrebbero cessato ogni ulteriore sviluppo poichè quel settore della loro attività non era più ritenuto interessante. Il codice sorgente di Blender era così destinato a finire sepolto per sempre, inutilizzato nelle cantine della NaN.

La comunità degli utilizzatori, che nel frattempo aveva investito in formazione, licenze, supporto, know how etc. si trovò appiedata e cercò di organizzarsi in qualche modo. Leader naturale di questo movimento è divenuto Ton Roosendaal, uno degli ex sviluppatori di Blender, il quale ha fondato la Blender Foundation ed ha convinto NaN a raggiungere un compromesso: NaN rilascerà il codice sorgente di Blender sotto licenza opensource in cambio di 100 mila euro.
Ora Blender Foundation, con una mossa che non ha precedenti, sta portando avanti un gigantesca colletta su internet ed in una settimana ha già raccolto circa 45000 euro, quasi la metà del necessario. Ce la faranno a liberare Blender?

Simone Piunno
Ferrara LUG
TAG: mondo
209 Commenti alla Notizia 100mila euro per liberare Blender
Ordina
  • è fatta

    http://www.blender3d.com/

    "100k paid total!"

    ecco i prossimi sviluppi

    << Time schedule
    Oct 1: contracts signed with NaN, money paid

    Oct 5: pre-release for Members

    Oct 11-12-13: Blender Conference Amsterdam

    Oct 13: FINAL RELEASE, CVS server plugged into the internet, opening of blender dot org

    >>

    a noi il sorgente.










    non+autenticato

  • Secondo me potrebbero chiedere a Pantaleoni di poter implementare lightFlow come motore di resa accompagnandolo con esportazione nativa per .rib e magari un motore scanline veloce per le preview...
    non+autenticato

  • dei 100'000 euro ne stanno per entrare 105'677

    Blender è ormai libero, e TUTTI potranno usarlo e contribuire liberamente.

    Per l'aggiornamento sull'attività del gruppo che gestirà lo sviluppo, visitate.

    http://www.blender3d.com/blenderdotorg.html


    non+autenticato
  • apt-get install blender e viaA bocca aperta
    non+autenticato
  • ormai sono arrivati ai 100 euro richiesti in quanto a intenzioni di versamenti (finora sono stati versati 84'000 euro)

    già gli organizzatori della raccolta e del progetto stanno ringraziando i contributori per lo sforzo profuso

    Come i diamanti, i progetti open source sono "per sempre" nostri.

    non+autenticato



  • ormai sono arrivati ai 100 mila euro richiesti in
    quanto a intenzioni di versamenti (finora
    sono stati versati 84'000 euro)

    contribuite:

    www.blender3d.com

    già gli organizzatori della raccolta e del
    progetto stanno ringraziando i contributori
    per lo sforzo profuso, e si preparano ai prossimi progetti si sostegno agli sviluppatori.

    Come i diamanti, i progetti open source sono
    "per sempre" nostri.


    non+autenticato
  • L'unico errore l'ho fatto io: seminare zizzania nella fossa dei leoni, la curva sud dell'informatica, gli ultra' del camice bianco...
    Ieri, come l'altro giorno, come domani, ho usato le mie diverse macchine windows per suonare, per creare grafica, per editare video, per programmare. Funzionano, non si piantano, sono veloci, quando mi collego ad internet nessuno si intrufola nel mio sistema. E in piu', aggiungo una scheda o installo un'applicazione senza mettere mano a nessun codice. A me questo basta e avanza. Anche per decantarne le lodi.
    E' ovvio che mi battero sempre e comunque contro chi vuole portare l'informatica indietro di 10 anni (se non di piu') quando queste cose non si potevano fare, almeno non come con windows e MacOS attuali...
    E' inutile parlare con voi di queste cose, non capireste mai.

    E' ovvio che mi battero' anche contro chi vuole che GPL diventi il principale modello di distribuzione di codice e applicazioni, e i motivi sono ovvii (se mi avete letto).

    Continuate pure ad usare i vostri *nix che a me viene schifo solo a pensarci...

    Lunga vita al computer come strumento, lunga vita a Windows e (un po' meno) a MacOS.

    ZioBill
    ***no linux and no open source was used to write this post***

    PS Considero conclusa ogni discussione da parte mia su questi argomenti con voi talebani. E' come parlare di Dio con i preti.
    non+autenticato
  • > L'unico errore l'ho fatto io: seminare
    > zizzania nella fossa dei leoni, la curva sud
    > dell'informatica, gli ultra' del camice
    > bianco...

    esatto, hai seminato volontariamente zizzania e finalmente lo ammetti. comunque qua non c'e nessuna fossa dei leoni, nessuna curva sud dell'informatica, nessun ultra del camice bianco, praticamente c'ero solo io a correggere tutte le tue false affermazioni

    > Ieri, come l'altro giorno, come domani, ho
    > usato le mie diverse macchine windows per
    > suonare, per creare grafica, per editare
    > video, per programmare.

    tutte attivita che possono essere eseguite su sistemi operativi unix-like. tra non molto sara possibile eseguirle tutte su sistemi operativi unix-like opensource, quelle che gia non e possibile eseguire intendo

    > Funzionano, non si
    > piantano, sono veloci, quando mi collego ad
    > internet nessuno si intrufola nel mio
    > sistema.

    perche ti hanno abituato al fatto che sia normale che chiunque si intrufoli nel tuo pc... invece non dovrebbe essere la normalita per te, non cosa di cui vantarsi. nemmeno nei miei sistemi si intrufola nessuno. tutte le mie applicazioni si piantano meno di windows e sono parimenti veloci se non di piu

    > E in piu', aggiungo una scheda o
    > installo un'applicazione senza mettere mano
    > a nessun codice.

    anche io. il kernel me lo ricompilo solo per sfizio personale. te lo ho gia spiegato ma non vuoi capire

    > A me questo basta e avanza.

    ti accontenti di poco davvero

    > Anche per decantarne le lodi.

    mi pare davvero esagerato... lodare il sistema operativo che usi perche nessuno si intrufola nel tuo sistema... come se fosse una cosa normale intrufolarcisi...

    > E' ovvio che mi battero sempre e comunque
    > contro chi vuole portare l'informatica
    > indietro di 10 anni (se non di piu') quando
    > queste cose non si potevano fare, almeno non
    > come con windows e MacOS attuali...

    10 anni fa non si poteva fare cosa? fare montaggio audio-video digitale col pc di casa? e ci credo, erano 386, come facevi... con sistemi seri si faceva... tu sei convinto che le cose che si possono fare oggi col pc siano merito di windows e non del pc... ti sbagli. nessuno vuole portare indietro l'informatica, non di proposito, eppure una certa ditta che conosciamo per tanti anni ci ha propinato sistemi operativi neanche degni di essere considerati tali, per te sono state solo innovazioni, per gli altri si trattava di vero, effettivo regresso, perche con altri sistemi operativi si poteva fare di piu.

    > E' inutile parlare con voi di queste cose,
    > non capireste mai.

    sei tu che non capisci.

    > E' ovvio che mi battero' anche contro chi
    > vuole che GPL diventi il principale modello
    > di distribuzione di codice e applicazioni, e
    > i motivi sono ovvii (se mi avete letto).

    come puoi batterti contro la gpl se per tua stessa ammissione non sai in cosa si differenzia da altre licenze, se per tua stessa ammissione non e neanche una licenza ma solo una dichiarazione di intenti. io ti ho letto e non hai portato alcun motivo ovvio. io inoltre non ho mai parlato di principale modello di distribuzione, anche se mi piacerebbe, dico che non vedo motivo per cui non possa integrare il modello di business attuale, ma tu continui a capire fischi per fiaschi

    > Continuate pure ad usare i vostri *nix che a
    > me viene schifo solo a pensarci...

    lo usi anche tu per tua stessa ammissione su alcuni server. ti fa schifo lo disprezzi ma lo usi perche come tu stesso dici e il meglio in quel campo.

    > Lunga vita al computer come strumento, lunga
    > vita a Windows e (un po' meno) a MacOS.

    e perche vita meno lunga a macos? sono passati a unix e allora adesso possono morire? prima non avevano manco la memoria protetta, per te era un sistema migliore quello? macosx e la dimostrazione lampante che stai prendendo un granchio colossale, che i sistemi unix sono piu che moderni.

    > PS Considero conclusa ogni discussione da
    > parte mia su questi argomenti con voi
    > talebani.

    sei tu il talebano che e convinto che dovrebbe esserci solo il monopolio. io sono per la libera concorrenza. sei tu il comunista, l'ortodosso filosovietico, l'antidemocratico.

    > E' come parlare di Dio con i
    > preti.

    se prima ti leggi la bibbia e ti fai una cultura forse puoi sostenere una discussione seria con chi di questioni religiose ne sa piu di te. lo stesso accade qui. pretendi di criticare una filosofia, senza neanche conoscerla. fatti una cultura e riprovaci
    non+autenticato
  • > Continuate pure ad usare i vostri *nix che a
    > me viene schifo solo a pensarci...

    Si, allora butta via il tuo windows =p

    In ogni caso sei stato smentito su tutti i fronti, per fortuna che ti definisci un guru :=)
    Discussione conclusa effettivamente, evidentemente hai finito le vaccate.

    Stammi bene.
    non+autenticato


  • - Scritto da: ZioBill
    > dell'informatica, gli ultra' del camice
    > bianco...

    ancora a sparare sulla accademicità di LINUX ?

    un solo esempio:

    www.ibm.com/linux

    (la b di ibm sta per BUSINESS)

    > Ieri, come l'altro giorno, come domani, ho
    > usato le mie diverse macchine windows per
    > suonare, per creare grafica, per editare
    > video, per programmare. Funzionano, non si
    > piantano,

    la tua personale esperienza non è condivisa da tutti, come avrai avuto modo di notare dalle lunghe lamentele e piagnistei che si trovano giornalmente sui newsgroup dedicati all'aiuto agli utenti windows

    > sono veloci,

    infatti quando si inchiodano lo fanno davvero rapidamente

    > quando mi collego ad
    > internet nessuno si intrufola nel mio
    > sistema.

    le esperienze degli altri e le voragini aperte nei sistemi windows sono ormai ampiamente documentate e contraddicono la tua "fortunata" esperienza.

    > E in piu', aggiungo una scheda o

    il pnp non è una prerogativa di windows

    > installo un'applicazione senza mettere mano
    > a nessun codice.

    faccio lo stesso con l'applicazione grafica kpackage: uso sempre e solo l'interfaccia grafica

    ..
    > E' ovvio che mi battero sempre e comunque
    > contro chi vuole portare l'informatica
    > indietro di 10 anni (se non di piu') quando
    > queste cose non si potevano fare, almeno non
    > come con windows e MacOS attuali...

    quando unix esisteva microsoft no, macos neanche.

    Ora unix esiste per tutti (anche per mac), e sfrutta tutto ciò che è a disposizione di windows (anche di più, se hai modo di conoscere cosa si fa con OpenMosix, ad esempio)

    Oggi, con LINUX e il paradigma open source, siamo così avanti che possiamo farci un megacomputer di potenza N comprando N computer di potenza 1, e a prezzi bassissimi: LINUX ha aperto a tutti la trada del supercomputing

    > E' inutile parlare con voi di queste cose,
    > non capireste mai.

    quelli che non riescono a dare forza con argomenti alle loro opinioni dicono spesso così
    ...

    > Continuate pure ad usare i vostri *nix che a
    > me viene schifo solo a pensarci...

    e pensare che stiamo usando entrambi un'interfaccia grafica per scrivere sul Forum; l'utilizzo dei due sistemi è praticamente identico: io uso KDE, e tu windows. Clicchiamo entrambi sulle icone del desktop e chiudiamo l'applicazione premendo sulla crocetta in alto a destra...

    Se ti fa schifo il mio utilizzo di LINUX, praticamente ti stai sputando allo specchio

    >
    > Lunga vita al computer come strumento, lunga
    > vita a Windows e (un po' meno) a MacOS.

    lunga vita a tutte le possibili soluzioni (compreso windows), affinché possano dare a tutti il meglio di loro (quando ne hanno)


    ***per questo post è stato usato LINUX Mandrake 8.2 + Mozilla 1.1beta
    ***Tutta l'installazione e la configurazione del PC con i suddetti software è stata effettuata attraverso interfaccia grafica senza dover ricompilare alcunché
    ***Nessun software microsoft è necessario. Microsoft pretende di imporlo.
    ***Boicottate il monopolio: usate LINUX, Mozilla, OpenOffice

    non+autenticato


  • - Scritto da: ZioBill
    > L'unico errore l'ho fatto io: seminare
    > zizzania nella fossa dei leoni, la curva sud
    > dell'informatica, gli ultra' del camice
    > bianco...
    > Ieri, come l'altro giorno, come domani, ho
    > usato le mie diverse macchine windows per
    > suonare, per creare grafica, per editare
    > video, per programmare. Funzionano, non si
    > piantano, sono veloci, quando mi collego ad
    > internet nessuno si intrufola nel mio
    > sistema. E in piu', aggiungo una scheda o
    > installo un'applicazione senza mettere mano
    > a nessun codice. A me questo basta e avanza.
    > Anche per decantarne le lodi.

    Tutto vero, ma ti do un consiglio... la musica ascoltala con winamp se no con WMP anche un bambino ti buca il sistemaSorride
    (ma si può una falla in un media player??)

    > E' ovvio che mi battero sempre e comunque
    > contro chi vuole portare l'informatica
    > indietro di 10 anni (se non di piu') quando

    Beh per certe cose può essere, per altre linux è avanti di 20... quindi...

    > queste cose non si potevano fare, almeno non
    > come con windows e MacOS attuali...
    > E' inutile parlare con voi di queste cose,
    > non capireste mai.

    Tutti quelli che usano linux hanno usato win in passato e molti da quando tu eri nelle palle di tuo padre...

    > E' ovvio che mi battero' anche contro chi
    > vuole che GPL diventi il principale modello
    > di distribuzione di codice e applicazioni, e
    > i motivi sono ovvii (se mi avete letto).

    Ci dev/essere equilibrio...

    > Continuate pure ad usare i vostri *nix che a
    > me viene schifo solo a pensarci...

    Mmmmh... vabè è una opinione...(*)

    > Lunga vita al computer come strumento, lunga
    > vita a Windows e (un po' meno) a MacOS.

    Il computer è uno strumento anche con linux...

    > ZioBill
    > ***no linux and no open source was used to
    > write this post***

    ...questa te la puoi risparmiare.

    > PS Considero conclusa ogni discussione da
    > parte mia su questi argomenti con voi
    > talebani. E' come parlare di Dio con i
    > preti.

    (*) Bel discorso, per certi versi ma con quest'ultima frase ti sei rovinato... se noi siamo talebani te in contrapposizione saresti un bush? ricorda... TALE BANO, TALE BUSH.
    non+autenticato
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
1 | 2 | 3 | Successiva
(pagina 1/3 - 14 discussioni)