Seat e myBlueZebra insieme per il click-to-call

Siglato un accordo che integrerÓ nei servizi web di Seat 140 mila chiamagratis, con la tecnologia sviluppata da Abbeynet

Roma - Il click-to-call irrompe nei siti di Pagine Gialle, Pagine Bianche e Alberghi e Turismo. Il gruppo Seat Pagine Gialle ha infatti scelto la soluzione di myBlueZebra, che consentirà agli utenti di ricercare un'azienda inserzionista e contattarla cliccando sull'icona del "chiamagratis".

"La tecnologia resa disponibile da myBlueZebra - riferisce una nota aziendale - è stata sviluppata dalla società cagliaritana Abbeynet". La tecnologia alla base dei "chiamagratis", che saranno utilizzati dalle aziende inserzioniste di Seat Pagine Gialle, è la stessa alla base di Sitòfono.

La notizia dell'accordo ha trovato spazio anche sulle pagine web di GigaOM, che commenta: "La tecnologia click-to-call troverà più facile forza trainante nei mercati d'oltreoceano (ossia in Europa e quindi anche in Italia, ndr), principalmente per due ragioni: disponibilità di connettività a banda larga ed esigua diffusione dell'e-commerce nelle piccole e medie imprese". Se la seconda motivazione può essere condivisibile, la prima - soprattutto con riguardo al mercato italiano - può essere ritenuta quantomeno opinabile.
D.B.