Luna Rossa in salsa DRM

Ne parla un lettore, che avrebbe voluto fruire via Linux Ubuntu della diretta online delle regate sul sito RossoAlice di Telecom Italia

Roma - Salve, vorrei se possibile porvi una questione a cui non riesco a dare ancora una risposta con certezza. Come saprete l'Americàs Cup in corso a Valencia oltre che tramite la televisione (su La7) è possibile seguirla online su rossoalice.it gratuitamente.

Non so se solo per gli abbonati Alice o per tutti, comunque io da poco ho Alice come operatore ADSL. Il problema è che se mi collego al sito per seguire le regate, riesco a farlo solo se sono su Windows. Nello stesso PC ho da poco istallato Ubuntu ma se provo a seguire le regate, da Linux mi esce un messaggio in cui mi si avverte di un certo DRM microsoft che mi impedisce la visione.

Ho provato anche a copiare il link dello streaming per aprirlo con il player di Ubuntu ma nulla. Anche in questo modo solo da Windows mi è possibile. Come utente Alice non perché per usufruire sono obbligato ad usare un determinato sistema operativo.
Grazie dell'attenzione,
Luca

Ciao Luca,
la protezione dei contenuti sul sito di Telecom Italia è attiva da lungo tempo e si può ricondurre alle misure richieste dai detentori dei diritti di quei contenuti, di cui intendono impedire una visualizzazione libera da tecnologie limitanti di Digital Rights Management temendo, con ogni probabilità, che qualcuno possa farne un uso non autorizzato. Collegandomi io stesso al sito, sotto Windows, come utente "guest", ricevo il messaggio pubblicato qui sotto. Non è una novità che i sistemi DRM soffrano di grossi problemi di compatibilità ed interoperabilità, l'evento dell'Americàs Cup ne è purtroppo l'ennesima conferma.
Un saluto, Alberigo Massucci.

Il messaggio
38 Commenti alla Notizia Luna Rossa in salsa DRM
Ordina
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
1 | 2 | 3 | Successiva
(pagina 1/3 - 13 discussioni)