Samsung sfida BlackBerry con uno slide-phone

Il nuovo SGH-i620 della casa coreana lancia un nuovo guanto di sfida alle major dei mondo dei PDA-phone

Roma - I requisiti per sfidare la gamma BlackBerry ci sono. E, visto da un occhio disattento, il nuovo SGH-i620 di Samsung potrebbe essere scambiato per un modello del produttore canadese, o per un Palm. Ma solo quando è aperto e visibile frontalmente, ossia quando la tastiera è visibile.

Il nuovo Samsung è infatti uno slide-phone Triband GSM/GPRS/EDGE che, richiuso, nasconde una tastiera estesa di tipo QWERTY. Estesa non per dimensioni, ma solo per numero di tasti, giacché premerli non è agevole a chi è dotato di mani da camallo. L'apparecchio misura 113x59x11,8 mm e pesa 95 grammi. Ottime dimensioni per trovare posto nel taschino della giacca di un businessman.

Il nuovo dispositivoLa sua dotazione comprende un display QVGA da 320x240 pixel a 65mila colori, due fotocamere (la posteriore con risoluzione da 2 Megapixel, l'anteriore VGA, più adatta per le videochiamate), supporto UMTS/HDSPA, WiFi, connettività Bluetooth, player multimediale. Il tutto governabile da Windows Mobile 6, che integra la compatibilità con applicazioni del mondo MS Office.
Prezzi e periodo di lancio non sono ancora stati comunicati. Ma le anticipazioni sono sufficienti a generare acquolina nella bocca dei tecnofili più impazienti.

D.B.