La pellicola che blocca i cellulari

Basta applicare alle finestre uno speciale film trasparente per far sì che il segnale del cellulare venga bloccato

Londra - Chi prova particolare avversità per cellulari e relative suonerie, ha oggi una possibilità in più per mantenere la quiete a casa propria e in ufficio, senza dover ricorrere a sofisticate apparecchiature tecnologiche: basta applicare un'apposita pellicola trasparente alle finestre e... voilà, i cellulari restano muti.

La trovata è dell'azienda CPFilms, che ha appunto presentato un nuovo film trasparente che, se applicato ai vetri delle finestre, garantisce il blocco del segnale dei telefoni cellulari. Secondo cellular-news, la caratteristica è valida anche per contenere le intercettazioni ambientali effettuate con strumentazioni laser o infrarossi, e i segnali WiFi. Il che può rivelarsi utile per coloro che non intendono rendere accessibile la propria rete domestica wireless fuori dal perimetro della casa o dell'ufficio.

La pellicola è già stata applicata alle finestre di oltre 200 edifici negli States, tra cui si annoverano il dipartimento della Difesa e quello del Tesoro, ma anche in aziende e residenze di rappresentanti del governo. Che evidentemente, dall'interno di tali costruzioni, non possono utilizzare normali telefoni cellulari.
La soluzione sarebbe utile anche in chiese, teatri e sale cinematografiche (che però, solitamente, non hanno finestre). Chissà se nel popolo degli intercettati qualcuno vorrà adottarla.

D.B.
3 Commenti alla Notizia La pellicola che blocca i cellulari
Ordina