Abbasso i vecchi browser!

Chi utilizza browser non aggiornati rallenta lo sviluppo del Web: la scomunica arriva nientemeno che da Jeffrey Zeldman, co-fondatore del Web Standards Project. Che ora lancia una campagna per l'updating dei software di navigazione

Web - "Siamo come dei programmatori della televisione costretti ad utilizzare il bianco e nero perché non tutti hanno ancora una televisione a colori": così Jeffrey Zeldman se la prende con gli utenti Internet che non dispongono delle ultime versioni, gratuite, dei browser Internet.

Zeldman, tra le tante cose anche co-fondatore del WaSP (Web Standards Project), se la prende con i vecchi software di navigazione perché, a suo parere, rallentano lo sviluppo del Web, costringendo chi produce siti online ad espedienti per consentire la navigazione anche a chi dispone di browser superati.

Zeldman sottolinea che i maggiori browser sono gratuiti e che per scaricarli ci vuole solo un po ' di pazienza, oltre ad essere disponibili anche con molte pubblicazioni cartacee specializzate che offrono Cd-ROM ai propri lettori.
Secondo l'esperto, un quarto dei 320 milioni di navigatori del Web nel Mondo utilizza browser che non supportano gli standard del Web più evoluti, come l'HTML 4, Cascading Style Sheet-1, ECMAScript e via dicendo. Browser che di fatto costringono ad un lavoro in più gli sviluppatori, che sono costretti, secondo Zeldman, a lavorare su sistemi obsoleti.

Zeldman rovescia la questione e sostiene che aggiornare il proprio sito per renderlo compatibile con gli standard,significa di fatto tagliare fuori quell'unico navigatore ogni quattro che utilizza un vecchio browser. Ed è quanto lui ha deciso di fare di recente con il proprio sito.
TAG: mondo
44 Commenti alla Notizia Abbasso i vecchi browser!
Ordina
  • BASTAAA! Il 90% dei codici non supportati dai vecchi browser sono in massima parte inutili e servono solo, mi si passi il termine, "a fare il figo".
    L'utilita' di un sito non ne guadagna di una virgola. Vi siete mai trovati ad aver bisogno di informazioni, e incappare in un sito pieno di fottuti javascript e flash? 10 minuti per scaricare applett e chiudere banner impazziti! E intanto avete fretta!
    Il web si e' diffuso perche' era UTILE, ora lo stanno riempiendo di ciarpame perditempo.
    E chi non ha una CDN da 2 Mbit/sec e un P4-1.5Ghz non deve piu' poter navigare per leggere quello che si puo' fare con del banale TESTO che si scarica in un secondo, e gira su un 486????
    Il software dovrebbe permettere di ottimizzare e sfruttare l'hardware, non di SCIUPARLO.
    non+autenticato

  • saranno COSTRETTI!!!! non sollecitati!
    come sono stato costretto a cambiare macchina perché non aveva le cinture quella volta

    come saremo costretti per via dell'Euro-3 e dell'Euro-4
    Appena tutto funziona o ti puoi arrangiare ti fottono.
    E ti SPINGONO a farlo anche quando tutto funziona.
    Ma vaffanculo!
    Se vuoi che legga la tua roba fammela leggere.
    Lo so che mi dirai "se vuoi leggere la mia roba scaricati il cazzo di fottuto browser! è gratis, pezzente!"

    vediamo se immporta più a te che io legga o a me di leggere.

    La rete SERIA, con informazione e tutto, non ha BISOGNO di HTML4.




    Perché secondo Zeldman se molti siti faranno la sua stessa scelta e lasceranno "fuori" i vecchi browser, allora gli utenti che sono "rimasti indietro" saranno sollecitati ad aggiornare i propri sistemi.
    non+autenticato
  • Molti "web consumer" non reputano molto costruttivo confrontarsi con upgrade che di volta in volta consumano piu' risorse non solo di sistema ma anche nervose per assicurarsi che tutto funziona. Nella cultura consumer deve prevalere la semplicita' d'uso. Non installo un televisore nuovo tutti i mesi (neanche se fosse gratis) perche' la rai cambia i propri contenuti. Se compero e non funziona mi secca. Se e' gratis e tutte le volte che faccio un upgrade c'e' qualcosa che non funziona piu' e devo fare le due di notte per rimettere a posto tutto sono un caso sociale...
    Quindi sono pronto ad offrire una tazza di caffe' a Zeldman la prossima volta che dovro' fare un upgrade Occhiolino

    Saluti.
    non+autenticato
  • la allora la parola usabilita la mettiamo nel water e poi tiriamo l'acqua? ma scherziamo.. ma dio ce ne scampi da campagni del genere...
    Se J. Nielsen fosse morte, si rivolterebbe nella tomba.. per ora a me si dirzzano i capelli a leggere idee come questa!
    non+autenticato
  • Ma che lo paga MS questo tizio per dire 'ste baggianate?
    Be, adesso che Opera é free, forse a Bill gli é venuta la tremarella!
    Personlamente non credo che ai miei utenti interessino flash&co, ma informazioni accessibili facilmente e rapidamente.
    Si, gli studenti spesso usano provider free dove non é scontato che la banda trabocchi dal modem.
    Ne potremo riparlare quando il costo della banda sarà più abbordabile e quando sarà realmente necessario un aggiornamento dell'hardware, sia quello su cui lavoro che quello dei miei utenti.
    Pantendo da mio lato, non vedo perché dovrei scaricare sugli utenti - perché in ultima analisi é di questo che si tratterebbe, come gestore di un sito istituzionale - i costi per sostituire una piattaforma in grado di svolgere il suo compito per qualche annetto ancora.
    Ciao
    non+autenticato
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
1 | 2 | 3 | 4 | Successiva
(pagina 1/4 - 20 discussioni)