Microsoft vende tecnologie Linux a LG

Dopo Novell, Samsung e Xerox, Microsoft ha stretto un accordo di cross-licensing nel nome di Linux anche con il gigante coreano dell'elettronica LG. Tra i brevetti oggetto della transazione alcuni riguardano i device Linux embedded

Redmond (USA) - A pochi giorni di distanza dalla stretta di mano con il distributore di Linux Xandros, Microsoft è riuscita a mettere a segno un nuovo accordo di cross-licensing che tira in ballo i presunti, ma mai dimostrati, brevetti di BigM relativi a Linux. Questa volta ad acquistare le protezioni legali di Microsoft è LG Electronics (LGE), che così facendo mette al sicuro sé stessa e i propri clienti da eventuali rappresaglie legali di Microsoft.

"Attraverso questo accordo LGE potrà utilizzare i brevetti di Microsoft nei propri prodotti, inclusi i dispositivi embedded Linux-based", si legge nel comunicato diffuso dalle due società. A quanto pare, dunque, LGE riconosce a Microsoft la proprietà di brevetti necessari per la creazione di dispositivi embedded basati sul kernel di Linux.

Microsoft, dal suo canto, acquisterà da LGE e da MicroConnect Group (che gestisce diversi brevetti dell'azienda coreana) le licenze d'uso per tecnologie "relative ai sistemi operativi e ai computer".
I dettagli finanziari non sono stati svelati.

Da sottolineare come, a differenza degli accordi stipulati con Novell e Xandros, qui Microsoft parli espressamente di "acquisizione di licenze", e non di semplici patti di non belligeranza: uno scenario espressamente bandito nella nuova licenza GPL3.

Da sottolineare come LGE compaia tra i membri fondatori del Consumer Electronics Linux Forum (CELF), un'organizzazione non profit nata alla fine del 2003 con lo scopo di sviluppare un'alternativa Linux-based al sistema operativo Windows CE di Microsoft.

"L'accordo è un altro esempio di come Microsoft stia continuando ad erigere ponti con gli altri soggetti dell'industria basati sulla licenza delle proprietà intellettuali", ha dichiarato Horacio Gutierrez, vice president Intellectual Property and Licensing di Microsoft.

La mamma di Windows ha ricordato come, nell'ultimo anno, abbia collezionato accordi di cross-licensing con Fuji Xerox, NEC, Nortel Networks, Novell, Samsung e Seiko Epson.
44 Commenti alla Notizia Microsoft vende tecnologie Linux a LG
Ordina
  • 1) "Attraverso questo accordo LGE potrà utilizzare i brevetti di Microsoft nei propri prodotti, inclusi i dispositivi embedded Linux-based"...

    2) Microsoft, dal suo canto, acquisterà da LGE e da MicroConnect Group (che gestisce diversi brevetti dell'azienda coreana) le licenze d'uso per tecnologie "relative ai sistemi operativi e ai computer".

    1)ma può vendere license per i dispositivi linux-based?..credo che nella GPL (forse la vers. 2.0) si dica che si può utilizzare (modificare e distribuire) codice opensource a patto che si elenchi la storia di quel prodotto

    2)Fatemi capire: Ma LG compra le license di linux per sistemi embedded da Microsoft? e Microsoft compra le license per i sistemi operativi e i computer da LG?

    ma non dovrebbe essere il contrario?... credo di non aver capito
    non+autenticato
  • MS detiene i brevetti di queste cose, quindi ha diritto a chiedere che vengano pagati.

    Ma secondo voi le altre ditte hanno pagato subito oppure vranno controllato?

    Se a voi arriva una fattura oppure una multa, la pagate e fate silenzio oppure prima vi informate.
    non+autenticato
  • - Scritto da: pippo75
    > MS detiene i brevetti di queste cose, quindi ha
    > diritto a chiedere che vengano
    > pagati.
    >
    > Ma secondo voi le altre ditte hanno pagato subito
    > oppure vranno
    > controllato?
    >
    > Se a voi arriva una fattura oppure una multa, la
    > pagate e fate silenzio oppure prima vi
    > informate.

    Bravo. Ora che hai dimostrato la tua ignoranza in materia puoi tranquillamente andare a fare una ricerca su internet per capire qualche cosa di più sulla questione.
    non+autenticato
  • Da quando è nata la Microsoft lucra sulle idee altrui, non c'è di che meravigliarsi. Sono bravi nel saper confezionare punto e basta.
    non+autenticato
  • il computer del futuro.. come il sistema operativo del futuro.. vista.. come ilfile system del futuro.. che peraltro doveva uscire con vista.. ma vabbè.. come il desktop del futuro.. aero.. beh.. se il futuro di microsoft assomiglia a questi linux avrà vita piuttosto lungaSorride
    non+autenticato
  • Le ultime "geniali" iniziative MS nel campo della "patent litigation" (o promessa astensione da essa) possono benissimo essere interpretate così:
    "OK, ci arrendiamo a Linux, non ci resta che abbassarci a mezzucci meschini da mezze calzette tipo SCO, sperando che ci vada meglio, e attaccarci come zecche al pinguino" PerplessoArrabbiato

    Qualcuno ha impropriamente paragonato MS a IBM, ma il paragone è totalmente sballato: IBM ha un enorme numero di brevetti "veri", per fare pochi esempi, su diodi laser blu, litografia, hard disk (usati su licenza da praticamente tutti i produttori di hd, drive ottici, circuiti integrati), microscopia elettronica, nanotecnologie e chi più ne ha più ne metta, pubblica i suoi studi e scoperte e le aziende con laboratori meno formidabili vanno da IBM e chiedono le licenze per le tecnologie che gli servono.
    MS invece sta facendo minacce mafiose a destra e a manca riguardo suoi non meglio identificati brevetti (se sono tutti come il doppio click o la barra delle applicazioni, copiata da Motif o Dashboard di HP, o i "ribbon" e le finestre di tool "flottanti" di Office, che c'erano molto prima su Smartsuite e WPOffice ,o il desktop multiplo, con la richiesta di brevetto illustrata con schermate di Gnome, alla faccia dell'originalità) e passa a batter cassa, a riscuotere il PIZZO in cambio di "protezione" da rappresaglie legali.
    se vogliono cascare ancora più in basso dovranno iniziare, pardon, continuare a scavare.
  • mamma come rosichi linaro..qbasic,windows,console xbox e infuturo Surface il pc del futuro..
    la verita e che Microsoft sforna ottimi prodotti..
    e quando compreremo Yahoo nessuno potra contrastarci
    arrenditi anche tu alla Gates-volonta!!
    ps..ti ricordo che il primo os e stato commissionato a Gates and c. proprio dalla tuaammiratissima ibm
    quindi non fanno skifo come dici te...
    rosiki iki iki iki
    non+autenticato
  • Ma credo ti stia sbagliando, in realtà IBM nn ha commissionato nulla, Gates ha tentato di vendere il suo (sic) DOS e IBM nn ha accettato ...
    non+autenticato
  • Non so se il nostro rosica, ma credo che nella sostanza abbia ragione.
    Non è in discussione la bontà di alcuni prodotti di casa Microsoft, alcuni sono davvero ottimi, altri lasciamo perdere...
    Il punto è che sta cercando di usare i brevetti per contrastare un avversario. Questa è una cosa che ha davvero poco senso ed è un chiaro segno di debolezza. Prima di tutto perchè i brevetti sul sw valgono solo negli usa e di conseguenza anche gli accordi poi perchè chi detiene dei reali brevetti li usa in modo corretto come fa IBM, senza lasciar trasparire una possibile ripicca/minaccia.
    Tutta questa vicenda mi fa capire che l'europa deve stare lontana dai brevetti sw e che forse BigM per la prima volta nella sua storia inizia a giocare in difesa....
  • Primo, e chi rosica?
    Secondo, i fatti parlano chiaro, MS sta diventando una zecca (in senso zoologico, non numismaticoCon la lingua fuori) e ha paura di linux SorpresaDelusoAngioletto
    Terzo, IBM ha sbagliato e sbaglia come tutti, nessuno lo nega, però il DOS commissionato a MS fu uno sciagurato ripiego (sfacciatamente fortunato dal punto di vista MS) dopo che non erano riusciti ad accordarsi con DR Inc. (la svista di Gary Kildall o di sua moglie è probabilmente la più colossale nella storia dell'imprenditoria privata).

    Quarto: 'sta cosa di non poter accodare la risposta al messaggio a cui rispondo mi sta facendo SCLERARE!!!

    Quinto: provocazione semiastuta, ma ti ho sgamato, sei più linaro di me A bocca apertaOcchiolino
    -----------------------------------------------------------
    Modificato dall' autore il 08 giugno 2007 15.10
    -----------------------------------------------------------
  • E' un pò triste vedere la Microsoft che si fa "padrona" in casa d'altri....davvero triste
    non+autenticato
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
1 | 2 | 3 | Successiva
(pagina 1/3 - 14 discussioni)