Dario Bonacina

Broad Band wireless in provincia di Teramo

A Civitella del Tronto arriva una soluzione basata su network wireless che si propone come alternativa alla connettività ADSL che ancora non è disponibile

Civitella del Tronto (TE) - Pesantemente coinvolto dall'emarginante digital divide che caratterizza molte parti della Penisola prive di banda larga, il comune di Civitella del Tronto può finalmente aprirsi al mondo della connettività Internet veloce: nell'area è stato infatti realizzato un network WiFi finalizzato a portare il broad band a famiglie ed aziende del territorio, là dove altri operatori ancora non hanno osato avventurarsi.

La realizzazione, come spiega Alessandro Caricilli nel suo blog, è stata condotta dalla società Micso, con il supporto di Valeri & Associati e di AlcaConsulting. Il network consta di alcuni ripetitori WiFi attivati nel territorio del comune, il cui bacino di segnale WADSL copre le località di Ripe, Fucignano, Colle Virtù, Cornacchiano, Civitella del Tronto e Santa Marica, Rocche, Sant'Andrea e Piano Risteccio.

Confortanti i risultati emersi dai primi test effettuati (dettagliati qui e qui), in cui sono state rilevate velocità comprese tra i 777 e gli 866 Kbps.
Il servizio WASDL, la cui offerta commerciale è dettagliata a questo indirizzo può essere richiesto anche da utenti privi di linea telefonica.
1 Commenti alla Notizia Broad Band wireless in provincia di Teramo
Ordina