Pubblica Istruzione e Microsoft, stage per studenti

Un comunicato conferma l'iniziativa su cui si sta lavorando da tempo

Roma - Dare un'opportunità in più agli studenti che già hanno dimostrato interesse, impegno e talento: questo quanto viene raccontato da un comunicato con cui il ministero della Pubblica Istruzione conferma l'avvio degli stage formativi dedicati a 20 studenti scelti tra i vincitori di medaglie all'ultima edizione delle Olimpiadi di Informatica.

Gli stage si terranno presso Microsoft e 14 altre aziende partner, in una iniziativa dal titolo Premiare l'eccellenza e pensata, afferma il comunicato, "per promuovere la formazione tecnico-scientifica ed informatica e sviluppare un rapporto vivo e dinamico tra scuola e mondo del lavoro".

Gli stage dureranno da tre a sei mesi e - continua la nota - "saranno costantemente seguiti da tutors aziendali e permetteranno ai ragazzi di vivere un'importante esperienza di crescita culturale e professionale. Far maturare negli studenti forti motivazioni e competenze specifiche permetterà loro di essere competitivi sul mercato del lavoro italiano ed internazionale".
Secondo Fiorella Farinelli, direttore generale per gli Studi e la programmazione del Ministero, "è decisivo che anche attraverso la collaborazione tra sistema educativo e sistema economico e produttivo, prenda nuovo vigore tra i giovani l'interesse e l'impegno nel campo delle scienze e delle tecnologie. Siamo il paese di Dante e di Michelangelo, ma anche di Galilei, Marconi, Fermi. E molto del nostro futuro dipende dalla capacità di essere fedeli, anche nel mondo di oggi, a questa nostra tradizione".
4 Commenti alla Notizia Pubblica Istruzione e Microsoft, stage per studenti
Ordina