Safari 3 per Windows accolto tra i fischi

La peggior beta nella storia di Apple. Così molti hanno definito la versione preliminare di un browser il cui debutto su Windows proprio non è andato giù a chi sperava in un software di prima grandezza

Roma - È successo assai di rado che al suo esordio pubblico un software di Apple raccogliesse così tante critiche e stroncature. Ed è successo altrettanto di rado che Apple rilasciasse, seppure in versione beta, un software così acerbo e claudicante come Safari 3 per Windows.

Se si trattasse solo del fatto che il primo baco di sicurezza è stato scoperto a meno di ventiquattr'ore dal rilascio del software, non si sarebbero levate tante voci critiche. Il problema è che dopo quello ne sono emersi molti altri: martedì l'impietoso bilancio era già di 18 bug, alcuni dei quali sfruttabili per eseguire del codice da remoto. Come si può immaginare, così tanti bug non contribuiscono certo alla stabilità del browser: per sperimentare un crash è sufficiente compiere un'azione banale come vedere o aggiungere segnalibri.

Curiosando inoltre tra voci come License e Installed Plug-ins, gli utenti hanno segnalato come si riceva il seguente messaggio di errore: "Safari is missing important resources and should be reinstalled". Che è poi lo stesso errore che esce fuori se si digita un indirizzo inesistente, come www.apple.cis.
Ma sicurezza e affidabilità non sono gli unici aspetti di Safari 3 per Windows accusati di fare acqua. Il motore di rendering, infatti, ha fatto sobbalzare dalla sedia più di un webmaster: buona parte dei siti più complessi vengono visualizzati con evidenti errori di layout, e talvolta sembrano usciti da un doppio lavaggio con centrifuga. Sconosciuti al nuovo Safari sono anche i caratteri in grassetto e italico, ma questo problema sembra affliggere "solo" le versioni localizzate (non inglesi) di Windows.

È vero, l'attuale versione di Safari 3 è solo una beta, ma così com'è, dicono i più critici, non assolve neppure al suo compito di anteprima tecnologica. L'impressione di tanti è che Safari 3, per lo meno la versione per Windows, sia stato abbozzato in fretta e furia al solo scopo di debuttare in concomitanza con l'appena conclusasi Worldwide Developers Conference. E di mezzo, secondo molti, ci sarebbe anche iPhone.

Su Safari 3 vale anche la pena leggere le rimostranze di chi si aspettava una versione per Linux e quelle di Asa Dotzler, noto sviluppatore di Firefox, relative al benchmark utilizzato da Apple per misurare la velocità del proprio browser.
TAG: apple, safari
70 Commenti alla Notizia Safari 3 per Windows accolto tra i fischi
Ordina
  • sono utente mac da 12 anni, favoloso , problemi 0,00.

    Attualmente uso safari 2.04 e va benissimo , veloce etc.etc.

    Vedrete che Safari 3 andrà altrettanto bene una volta uscita la versione definitiva sostenuta da aggiornamenti continui.

    Non sarà che coloro i quali installano safari 3 sul windows abbiamo problemi appunto con ques't ultimo come del resto esistono con o senza safari ??
    non+autenticato
  • Perche Safari non supporta Adobe Flash player per il filmati e le animazioni?
    non+autenticato
  • p.s. per inciso non mi da grossi problemi tranne quello delle animazioni
    non+autenticato
  • Il fatto che Apple dia la possibilità a tutti di usare 'sto Safari 3 non vuol dire che debba funzionare al 100% e nemmeno all'80%. Le beta servono a chi deve lavorarci, per scoprire, appunto, bug e problemi vari. Se c'è stato chi pensava di avere subito un browser alternativo a Firefox, si sbagliavaSorride
    non+autenticato
  • Approdo alla pagina di safari-beta dal sito eppol.
    clicco "download". Si apre un layer.. forse contiene qualcosa.. non so.. si pianta firefox.
    Non mi arrendo. Riesco a scaricarlo.
    Con stupore immenso guardo il grafico comparativo tra FF, IE, safari e opera.
    Osssignore.. ma è un capolavoro!
    Scarico, installo.
    Clicco l'icona Safari.
    nulla... nulla... hmmm 40 secondi (stavo contandoli per vedere se era davvero cosi veloce!).. nulla.. task manager.. si è in esecuzione (credevo di non aver cliccato bene..) ECCOOO compare la pagina.
    digito qualcosa nel box google.
    E... e mi rendo conto che tutti i caratteri sono ILLEGGIBILI!
    Un alias fastidiosissimo! lontano anni luce dal ClearType di winzozz.
    Pagine lente, all'avvio non ha neanch ecaricato le img del sito eppol messo come pag. iniziale di default.
    Disinstallato.

    Prima di dire "il miglior browser del mondo" magari qualcuno dovrebbe pensarci due volte.
    non+autenticato
  • Mac è sicuramente molto, ma molto meglio di Win. Io uso ancora win ma sto passando a Mac, gradualmente.
    Ho sempre avuto una grande fiducia in Apple, però con questa ultima uscita di Safari per windows hanno veramente toppato. Sinceramente, mi sta mettendo in testa dei grossi dubbi su quanto sia veramente giusto spendere tempo e risorse per passare a Mac. Se ho la garanzia che sia un sistema molto pù affidabile di Win lo faccio immediatamente. Ma se la stessa casa che dice che il suo Mac è affidabile, dice anche che il miglior browser del mondo per Windows e non solo per Macintosh è Safari... beh mi viene da fare qualche ripensamento. Qualche piccolo problema ci poteva stare in Safari dato che è un beta, ma se ha davvero solo la metà dei problemi che gli sono stati additati, onestamente non credo più nella competenza dei tecnici Apple.
    E poi la Apple ha messo il marketing davanti a quella che è la filosofia di sempre della casa, ovvero l'affidabilità e la solidità davanti a tutto.
    Insomma, spero che risolvano tutto prima possibile, prima che smetta di credere in Apple.
    non+autenticato
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | Successiva
(pagina 1/6 - 26 discussioni)