Download/ Il defrag di Babele

Traduzioni a go-go con dizionari on line (e non), deframmentazione, diagrammi, dischi emulati e registrazione del desktop

Sistema Operativo:Windows95-98WindowsNT-2000WindowsXp
Lingua:Non in italiano
Prezzo:gratuito
Dimensione:3.029 KB
Click:5.146
Commenti:Leggi | Scrivi (14)
Feed:Xml
downloadScarica dal sito originale
Aspettando il traduttore universale di Star Trek bisogna ancora arrangiarsi con quel che c'è, e Lingoes è un ottimo programma gratuito sempre accessibile da Windows (on line e non) con tantissimi dizionari e servizi di traduzione.

╚ sufficiente tener premuto il tasto SHIFT, una volta installato il software, per visualizzare la finestrina pop-up di Lingoes contenente... tutto quel che si vuole. Traduzioni italiano-inglese e viceversa, ottimi dizionari inglesi (il Longman!), e molto altro ancora.

Non fa rimpiangere lo storico Babylon (da 70euro in su), dal quale comunque riprende molti aspetti dell'interfaccia e del metodo d'utilizzo. Lingoes è ampiamente personalizzabile e consente anche di tradurre il testo selezionato on line (tramite molti servizi di traduzione, non solo Google) ma anche off-line se si installano ed attivano i dizionari desiderati.

La piccola finestrina popup che appare al passaggio del mouse (con SHIFT o senza, la scorciatoia è configurabile ) contiene tutte le voci relative di tutti i dizionari presenti ed attivati, consente di "ascoltare" la parola scelta grazie al Microsoft Speech Engine (da installare a parte, se già non presente) e con un piccolo clic sull'iconcina a forma di libro permette di accedere all'interfaccia di Lingoes vera e propria.

Dalla finestrona di Lingoes, che tiene traccia di tutte le ricerche e traduzioni effettuate, sono raggiungibili con pochi clic traduzioni on line e non, la configurazione dei dizionari, ricerche su siti Internet come Wikipedia, dizionari Oxford o Cambridge on line e tutti gli altri strumenti che verranno installati.

A dire il vero non sono poi ancora molti i dizionari disponibili ma la qualità è comunque molto alta, senza dimenticare che comunque Lingoes traduce da e per una sessantina di lingue, consente di tradurre al volo parole da pagine web in lingue straniere come il giapponese, coreano, russo, olandese etc etc, ed essendo completamente modulare e configurabile può adattarsi alle esigenze di ognuno senza scontentare nessuno.

In termini di comodità d'utilizzo e risorse utilizzate va detto che 20Mb di RAM sono sacrificabili in nome della Torre di Babele, ma che la scorciatoia predefinita per accedere a Lingoes può risultare scomoda e far apparire il popup sapientino anche quando non deve. ╚ possibile non solo cambiare la scorciatoia ma anche configurare un ritardo per l'attivazione di Lingoes.

Insomma: premere SHIFT mentre il cursore sta su una parola può capitare, anche per caso. Cliccare col pulsante centrale (rotellina) su una parola potrebbe essere una buona alternativa (da scegliere in Configurations) per non incappare in Lingoes quando non serve. In ogni caso è sempre possibile disattivare temporaneamente Lingoes dalla piccola iconcina a fianco all'orologio di sistema che raffigura un colorato pennuto.

Il "progetto" Lingoes è relativamente giovane, ma promettente. Inoltre la qualità di alcuni dizionari inglesi ora disponibili è veramente alta, tanto più che sono disponibili gratuitamente.

A confronto Babylon con l'Oxford Dictionary viene venduto a 89 euro, e Lingoes, con l'Oxford Dictionary (edizione 2001) è gratuito.

Purtroppo, al momento in cui scrivo, l'interfaccia del programma non è ancora disponibile in italiano ma tradurre un programma di traduzione (e non solo) dovrebbe essere in cima alla lista delle nuove caratteristiche per le prossime versioni del programma. I hope!

La traduzione, e dizionari, in punta di mouse hanno un nuovo nome, Lingoes, ed una nuova mascotte, un pappagallo verde che parla persino Esperanto ma per il momento lo traduce soltanto dal cinese e viceversa. Non è un caso, visto che il software è stato creato da Kevin Yau ed è Made in China! (Luca\S)

Programmi simili:
Traduzioni, PI Download