Motorola partecipa a Pay-Buy-Mobile

L'azienda č stata scelta come fornitore di soluzioni cellulari per le sperimentazioni di pagamento mobile sponsorizzate da GSMA

Londra - Motorola ha annunciato oggi l'intenzione di partecipare all'iniziativa Pay-Buy-Mobile di GSMA. La società potrebbe prendere parte a tutte le sperimentazioni condotte da GSMA che guideranno i futuri sviluppi in tema di pagamenti mobili.

Motorola fornirà anche feedback al whitepaper sulle linee guida tecniche per le Near Field Communications (NFC) di GSMA e lavorerà con alcuni enti per la standardizzazione, quali l'ETSI e il NFC Forum, per fornire ulteriori input nel processo di sviluppo.

Le Near Field Communications e le applicazioni associate, compreso il pagamento, sono un'area di interesse strategico per Motorola. Motorola si è impegnata a lavorare con l'iniziativa Pay-Buy-Mobile di GSMA, e con l'industria in generale, per agevolare lo sviluppo e l'implementazione di un ecosistema NFC.
"La partecipazione all'iniziativa Pay-Buy-Mobile di GSMA avvicina ulteriormente l'obiettivo di Motorola di mettere pagamenti e servizi finanziari mobili a disposizione dei clienti in tutto il mondo - ha dichiarato Alan Wright, Senior Director, Strategic Business Development, Mobile Devices, EMEA e India di Motorola - Offrire mobilità senza confini a tutti i clienti è una componente chiave della nostra strategia".