Assemblea/ Software libero e beni comuni

In arrivo la settimana milanese dedicata alla diffusione della conoscenza dei sistemi alternativi

Milano - Si chiama Il Software Libero e i beni comuni ed è una iniziativa che durerà un'intera settimana, dal 18 al 24 giugno, "una settimana - spiegano i promotori - per far conoscere a tutti gli altri mondi possibili dell'informatica".

In programma "dimostrazioni di installazione e utilizzo del sistema operativo GNU/Linux e dei software liberi per svolgere i compiti più comuni,trainings, tutoring individuale, possibilità di installare i vostri PC/portatili, PC dimostrativi a disposizione, free wi-fi zone e molto altro... Nella cornice dello Shock Festival, con birra, cibi e bevande tutti i giorni".

Mercoledità 20 giugno si terrà l'assemblea pubblica, un momento di dibattito informale e approfondimento su temi di attualità legati alla libera diffusione dei saperi e sul mondo del Software Libero a cui interverranno, tra gli altri, Paolo Didonè, presidente di Assoli(Associazione Software Libero), Lele Rozza, Attivazione.org, e Paolo Pedaletti di Openlabs.

Tutte le info su questi eventi sono sulla pagina dedicata