Dario Bonacina

iPhone, sbarco in Europa tra i marosi?

Le telco del Vecchio Continente pare non sopportino le condizioni richieste da Apple per affidare l'esclusiva nella partnership sul melafonino. Minacciano persino di interrompere i colloqui

Roma - Avrà vita facile l'iPhone in Europa? Se sono in molti a ritenerlo un oggetto molto ambito dagli operatori mobili (con Vodafone e Orange in prima fila), esiste anche - nel medesimo ambiente - una certa perplessità. Che sarebbe dovuta, proprio secondo le compagnie telefoniche, alla "incredibile arroganza" di Apple.

L'azienda di Cupertino non ha mai nascosto di volersi affidare ad un operatore esclusivo. Ma molti carrier del Vecchio Continente, stando a quanto riferito da VNUNet e Heise, avrebbero minacciato di chiamarsi fuori dalla corsa all'iPhone per "l'incredibile arroganza manifestata da Apple durante le trattative", un atteggiamento ritenuto ingiustificato nonostante l'interesse generato attorno all'apparecchio.

Se i negoziati tra Apple e gli operatori dovessero fallire, un'ipotesi a cui è difficile credere fino in fondo, all'azienda di Cupertino non resterebbe che mettersi in prima linea a vendere il proprio music-fonino, senza il supporto commerciale di una telco. Mossa che presenterebbe notevoli svantaggi, dal momento che l'atteso cellulare musicale offre funzionalità (come la visual voice mail) che non possono prescindere dal supporto di un servizio erogato da un operatore.
L'Europa ha ancora cinque mesi di tempo prima dello sbarco programmato di Apple nel mondo della telefonia mobile. I preparativi per il lancio sembrano essere alquanto problematici, ma è assai probabile che alfine un accordo si troverà, visti gli enormi interessi economici in gioco. La domanda è una sola: chi si piegherà, Apple o i carrier?

Dario Bonacina
52 Commenti alla Notizia iPhone, sbarco in Europa tra i marosi?
Ordina
  • Conoscendo Apple probabilmente sta cercando di avere una garanzia di servizio (customer service) dai vari gestori CHE IN ITALIA NON ESISTE!!!
    non+autenticato
  • Iphone?? chi se ne frega dello Iphone!! io mi tengo il mio Nokia 3650, chè va tanto tanto bene!! e quando sarà il momento molto probabilmente lo cambierò con un altro nokia, con lo iphone mi ci asciugo i capelli. Ficoso

    Compratelo pure, voi, forse lo comprerò usato, da voi, quando vi sarete stufati del gingillo, più o meno fra un annetto, quando qualche altro costruttore avrà creato l'ultimo mirabolante ritrovato della scienza e della tecnica, e voi li con la bava alla bocca e il portafogli (sempre più magro) aperto!Sorride

    Ci risentiamo su EBay!! Rotola dal ridere
    non+autenticato
  • Nel frattempo su eBay ti compri un fon?
  • Non non comprerò un Fon, aspetto al varco, quelli che, nauseati del gingillo meloso, se ne vorranno disfare in fretta per comprarsi un altro gingillo (non perché, che ne so... non funzionerà bene, ma semplicemente perché non sia mai che si tengano roba vecchia o non di "moda"...) in Itaglia c'é ne tanta di "gente" così...
    non+autenticato
  • Dipende da come va il lancio dell'iPhone in USA. Se fa flop (possibile visti i commenti dopo gli ultimi annunci...no SDK ad esempio e quindi no applicazioni esterne, timore di avere un prodotto lanciato di fretta a prezzo elevatissimo e condanna a tenerselo x 2 anni...insomma è carino ma uno ci pensa bene a meno che ha i soldi da buttare) le telco EU imporranno le loro condizioni e Apple starà buona e accetterà tutto; se sfonda il mercato e lo comprano anche i cani allora forse Apple potrà imporre le sue condizioni.

    Certo è che con AT&T non gli è andata molto bene. Certo il telefono esce e non è brandizzato, ma non possono farci girare applicazioni esterne...cioè quello è un problema grosso e secondo me (e anche molti altri) ciò è dovuto alla paura del VOIP più che alla paura che il gingillo vada in crash (cioè Windows Mobile e Palm OS e Symbian fanno installare le applicazioni esterne, se crashano uno lo sistema o resette il firmware male che vada...).

    Al di là di ogni considerazione resta comunque il fatto che se lanciano quel prodotto così com'è adesso nel nostro paese non lo vendono a nessuno...EDGE inutile. Wi-Fi quasi inutile. Manca UMTS che è fondamentale visto che ormai le offerte dati iniziano a essere interessanti. Sarebbe un bel soprammobile...o un ipod da 1000 €.
    non+autenticato
  • > Certo è che con AT&T non gli è andata molto bene.
    > Certo il telefono esce e non è brandizzato, ma
    > non possono farci girare applicazioni
    > esterne...cioè quello è un problema grosso
    Ma quali sono tutte ste applicazioni che vuoi installare su un cellulare/iPod?
    Vuoi un computer, compra quello. Un lettore musicale che ti fa telefonare, mandare messaggi e collegarti in rete mi sembra più che sufficiente.
    Se vuoi Word-Excel-PowerPoint, basta che ti colleghi al sito di google e lavori coi tuoi documenti. (presto pure offline con google gear)
    Le foto si vedono, i video pure. E di serie.
    I calendari, la rubrica e l'orologio ci sono.
    Vorrai mica fare videoediting su un iPhone?

    Insomma, di che senti la mancanza?
    non+autenticato
  • Mi sa che sei rimasto indietro: l'iPhone supporta applicazioni terze parti. E se il prezzo è elevatissimo per ciò che offre, allora il resto della concorrenza cos'è? Facci capire un po'.

    Per la condanna a tenersi per due anni l'iPhone (o forse il contratto), ma come? Prima dici che costa troppo, quindi dovrebbe costare circa 100 euro in meno, suppongo, poi ne vuoi cambiare almeno uno all'anno... deciditi.

    Insomma, sei il classico spara-luoghi-comuni.
  • Wi-fi quasi inutile??? Ma scherziamo?? al massimo sono inutli quei Browser che fanno vedere le pagine stravolte e riEditate secondo nn so bene quali canoni di facilità di lettura. Fortuna che Safari instalalto su iPhone [ non la versione ultraBuggata per Win], da una visione chiara e completa e veritiera dei siti web. E poi scusa??? Hanno paura del VOiP e mettono la predisposizione per il wi-fi...?? se mai hai paura del VoiP e nn la metti [ vedi tutte le case produttrici che l'hanno boicottata finché hanno potuto ( cioè fino all'anno scorso quando in pratica era inevitabile continuare a provarci)]
    non+autenticato
  • Software azzoppato e modificato su loro richiesta per inibire alcune funzionalità poi qualche adesivo idiota ecc ecc....
    Sgabbio
    26177
  • La settimana prossima iPhone esce negli States, e di sicuro ne venderanno una botta.
    La prova del fuoco verrà subito dopo: se davvero salterà fuori che offre la qualità e l'innovazione che promette, senza esagerazioni e strafalcioni, avranno voglia le telco a difendere il loro orticello, una (o una per paese) cederà...
    Se invece ci saranno intoppi e malfunzionamenti, sarà Apple a dover ridimensionare le pretese.

    Tra l'altro, non sono mica tanto sicuro che stringere accordi di questo tipo non rischi di violare le norme europee di concorrenza: le aziende americane ci cascano regolarmente, anche se poi fanno di tutto per non pagare le multe...
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
1 | 2 | 3 | 4 | Successiva
(pagina 1/4 - 17 discussioni)