Sony, Ken Kutaragi lascia

Come preannunciato nei mesi scorsi, la mente e il motore di Playstation viene allontanato ulteriormente

Tokyo - Prima gli hanno tolto il controllo diretto sulle operazioni relative alla gestione della divisione Playstation, di cui è il "papà" riconosciuto, ed ora da Sony è arrivata la conferma che Ken Kutaragi lascia i suoi incarichi attuali. Rimarrà in Sony come consulente.

Kutaragi è stato allontanato dalla stanza dei bottoni in modo più o meno ufficiale per una serie di decisioni contestate all'interno dell'azienda e che qualcuno ritiene abbiano provocato le attualità difficoltà per Sony nel mantenere la leadership di un settore, quello delle console videoludiche, che ha dominato per lungo tempo.

Le ragioni di questo progressivo e preannunciato "distacco" di Kutaragi dall'azienda stanno probabilmente nei contrasti che si sono sviluppati nel tempo con il CEO, Howard Stringer, che ha preferito cedere le briglie di Sony Computer Entertainment a Kazuo Hirai, che si è fatto strada prima promuovendo Playstation negli USA e poi occupandosi della commercializzazione internazionale.
4 Commenti alla Notizia Sony, Ken Kutaragi lascia
Ordina
  • Gli sta bene! Si crede che siamo diventati tutti papponi miliardari come lui con quel mattone a 600 eurozzi? E poi che non provi più a fare il fesso con noi europei altrimenti pure la casa gli facciamo togliere! Se in america costa meno di 499$ in € quanto dovrebbe costare? Bravi! Circa la metà di 600€ e poi sappiate ke l' hardware PS3 americano e giapponese è migliore perkè integra anke le vekkie cpu di PS1 e PS2 mentre le europee fanno una semplice emulazione! quindi zero retrocompatibilità! Sapete che ha pensato Ken? Sta cazzata del blu ray che mi sono inventato la faccio pagare agli europei! Arrogante Sony che sforni i formati quando pare a te? Allineati come tutti gli altri Big che hanno puntato su HD-DVD. Per tutti quelli che hanno comprato una PS3 posso dire solo che siete dei polli AHHAHAHA! Vendetevela adesso ad altri polli prima che pure loro se ne accorgano!
    non+autenticato
  • grande ken, sempre nei nostri cuori!Sorride
  • Errore Sony, Errore
    non+autenticato
  • Sony ha voluto trovare un capro espiatorio. La colpa del mancato successo della PS3 è dovuta a ben altri fattori:
    - l'arrivo del Nintendo Wii (che sarà meno potente tecnicamente della PS3 ma la N rimane la N, e almeno è stata la prima ad avere l'idea innovativa di quel controller)
    - il rosicchiamento di fette di mercato da parte di Microsozz, che con la XB360 se la vede praticamente ad armi pari (almeno in teoria poi sarà il software a decidere) con la PS3
    - la mancanza di vere killer application legate alla console
    - la compatibilità non totale coi vecchi titoli PS1 e PS2 dovuta all'emulazione software e non all'implementazione via hardware (che sarebbe costata poco di più ed era anche migliore contro la pirateria)
    - il fatto che, diciamocela tutta, al di fuori del Giappone la PS3 non se la sia presa quasi nessuno, e anche nel mercato interno il Nintendo Wii ha preso molte più fette di mercato di quanto Sony non si attendesse (anche se lì combattono quasi ad armi pari come fette di mercato)
    - il fatto che molti aspettano la possibilità di usare i giochi masterizzati (cosa che col Nintendo Wii è già possibile) per comprare la console


    ------------
    2+2 fa 5. E' così perché è così. Godai Yusaku l'ha detto! Tutti a prostrarsi ai suoi piedi! E se provate a dimostrare scientificamente che si sbaglia FARNETICATE!
    (questa firma resterà finché ci sarà sul forum anche una sola persona che sosterrà una tesi senza dimostrarla con metodi scientifici)