Dario Bonacina

iPhone in pieno vortice countdown

Annunciate due modifiche: la batteria durerà più a lungo e il display sarà più resistente. Girano anche immagini di un iPhone dock e circolano rumors su un iPhone... Nano. Apprezzamenti da Google e accordo con YouTube

Roma - Le attese attorno all'iPhone, che debutterà sul mercato USA alla fine della prossima settimana, crescono in misura esponenziale con il passare dei giorni. Ed è la stessa Apple ad alimentarle, rilasciando news con il contagocce. Le ultime, rese pubbliche in questi giorni, riguardano l'autonomia della batteria e il display touchscreen.

L'azienda di Cupertino ha infatti annunciato che il melafonino beneficerà di due upgrade. Uno riguarda la durata della batteria, che sarà aumentata, mentre l'altro toccherà il materiale della superficie del display. Nel presentare l'apparecchio, Apple aveva dichiarato un'autonomia di cinque ore in conversazione e di sedici ore nella modalità playback, ossia di riproduzione audio. Con l'aggiornamento studiato da Apple sull'iPhone che sarà messo in vendita, invece, viene promessa agli utenti un'autonomia di 250 ore in standby, otto ore in conversazione e 24 ore in modalità audio-playback. Inoltre, sei ore in modalità surfing (navigando su Internet) e sette ore in video-playback.

Al touchscreen, invece, l'azienda regalerà una superficie in vetro, più resistente ai graffi, in luogo del materiale plastico che caratterizzava la versione presentata mesi fa.
Il dock?Questo costume di rendere pubbliche, di tanto in tanto, solo alcune informazioni (non una parola sulla tecnologia utilizzata per le nuove batterie e massima segretezza su altri aspetti tecnici) non è una novità per Apple, che sembra appunto seguire un copione (anzi una policy comunicativa) ben congegnato allo scopo di scaldare l'attesa del pubblico su un prodotto su cui punta molto. E non è escluso che entro i prossimi otto giorni l'azienda possa ancora sfoderare ulteriori, piccole, studiate novità.

Nell'attesa, comunque, ad alimentare il gossip mondiale ci pensano altri. ThinkSecret, ad esempio, ora parla di un iPhone Dock, una base per l'iPhone (vedi foto qui sopra) che potrebbe rappresentare anche un "ricarica-iPhone" destinato persino a caricare anche l'auricolare.

Da parte sua, invece, The Raw Feed sostiene che insistenti quanto inattendibili voci di mercato vogliono che Apple sia al lavoro su una versione meno costosa dell'iPhone. Una possibilità molto concreta, secondo alcuni analisti, che prevedono il lancio di un iPhone in versione ridotta già nei prossimi mesi.

Apprezzamenti rinnovati per iPhone, intanto, sono giunti da Google: tenendo in mano l'apparecchio Apple, il CEO dell'azienda, Eric Schmidt, ne ha parlato come del dispositivo perfetto per portare sul mobile le applicazioni Google. Parole comprensibili, se si considera anche come sia ormai certo l'accesso a YouTube da iPhone. Per il giorno del lancio, il 29 giugno, ci saranno già 1.000 video in catalogo, pronti per essere melafruiti.

Dario Bonacina
TAG: iphone, apple
36 Commenti alla Notizia iPhone in pieno vortice countdown
Ordina
  • Le stesse persone che criticavano l'iPod sono qui ora a criticare l'iPhone con gli stessi argomenti che sino già dimostrati insulsi e inefficaci.
    Sono le stesse persone che accettano senza battere ciglio le storture che altre case produttrici rifilano agli utenti (windows normale e pocket, dispositivi malfunzionanti, telefoni ridicoli).
    Hanno criticato iPod perché costava troppo, non aveva la radio, non aveva le batterie sostitubili dalla nonna, non aveva....
    Hanno accettato per mesi lettori mp3 che per un centinaio di dollari in meno ti davano 512 mega di memoria contro i 5 giga del primo iPod.
    Hanno accettato di avere smartphone che non funzionano bene e si piantano di continuo per due soldi in meno (o, molto spesso, di più, vedi le varie serie communicator, o il P800-900, o gli HTC, o quella barzelletta del treo).
    Hanno criticato il design di prodotti senza averli mai provati, puntalmente smentiti poi da un mercato che sceglie prodotti semplici che fanno benissimo quello che debbono fare, spacciando per spocchia degli acquirenti il semplice meccanismo di scegliere il prodotto che più si adatta al compratore.
    iPod è arrivato ultimo in un mercato che per anni non ha capito quello che voleva la gente e continua a non farlo.
    iPhone si ritrova nella stessa situazione.

    Il fatto è: se non vi piace un prodotto non compratelo, ma non pensiate che chi lo fa sia un coglione solo perchè la vostra azienda preferita non riesce a piazzare un prodotto sul mercato o vi ha fatto credere per anni che fosse necessario resettare il telefono tutti i giorni (o ogni 4, come faceva il mio p800), continuare a disinstallare software perché va in conflitto con gli altri (9300), preoccuparsi di virus bluetooth (serie 60), non essere in grado di eseguire più compiti nello stesso tempo e smettere di sincronizzarsi se la memoria è troppo è piena (Palm), o semplicemente funzionare male sempre (Win CE).

    Il mercato di questi dispositivi dimostra che se è semplice da usare e fa quello per cui viene pubblicizzato vende. Non avere software non ha fermato le vendite di BlackBerry, avere un telefono che è più semplice da usare per fare le stese cose sicuramente le rallenterà.
    -----------------------------------------------------------
    Modificato dall' autore il 21 giugno 2007 12.02
    -----------------------------------------------------------
  • Sono d'accordo sul fatto che sia prerogativa della massa "informe" di criticare i prodotti Apple semplicemente per ignoranza, ma permettimi di dissentire sull'argomento Palm... Il mio Treo 680 ha qualche bug che, nonostante l'utilizzo decisamente business al quale è sottoposto, ritengo trascurabile. Il mio vecchio 600 era invece praticamente inutilizzabile... Il 650 decisamente migliorato.
    Sinceramente l'unico problema relativo al multitasking lo riscontro nell'utilizzo del browser, che deve sempre ricaricare se viene abbandonata l'applicazione.

    Ho utilizzato un Mac Book per un pomeriggio, la settimana scorsa, e mi sono ripromesso di abbandonare Microsoft al piu' presto. Ho 38 anni e il mio primo "PC" è stato il Vic20, ma era dai tempi dell'Amiga che mi mancava qualcosa.

    Non posso sapere ora quale impressione mi darà utilizzare un iphone, ma permettetemi di dire che, visti i precedenti di casa Apple, si puo' anche essere ottimisti...

    saluti
    non+autenticato
  • sono un felice utilizzatore Apple da ormai 10 anni, felice sopratutto di nn vedere i miei dispositivi inchiodarsi ogni 2X3 e dover resettare ricaricare etc etc come avviene su tutto cio basato su windows....
    io saro uno dei pirla che si fara anche l'eventuale coda pur di mettere le mani sull'Iphone nn appena sara disponibile in italia.....
    non+autenticato
  • Apple si divertirà pure a girarsi e rigirarsi i macachi come meglio crede -oltre ai loro portafogli gonfi, of course- ma a me sta strategia mi sta proprio in culo, ricorda tanto quelle tipe magari pure carine ma che si atteggiano a tirarsela del tipo "ce l'ho solo io", tanto che alla fine a furia di tirarsela se la spezzano e nessuno se le fila più di pezza...
    spero che con l'iphone vada così: un bel flop! anche non duraturo, ma che costringa il reparto pr di apple a fare il meaculpa e a smettere di comportarsi in maniera così irritante, centellinare le informazioni col contagocce per far sovrassaturare l'hype... ma purtroppo non andrà così, perché mentre per qualsiasi produttore del mondo, un'hype superiore al dovuto reca seco un possibile effetto boomerang tanto più probabile quanto più "ce la si mena" col prodotto in questione, per Apple (più che una ditta una religione, per molti) ci saranno sempre milioni di scimmie ammaestrate pronte a qualsiasi operazione di bispensiero pur di giustificare i difetti di un prodotto.

    Già me li vedo i macachi, ad esempio mettiamo caso che si riveli impossibile scrivere decentemente col touchscreen, il macaco tipo ti dirà che gli SMS non sono CUUUUUL, e che è roba da pezzenti, i mac users quando vogliono sentirsi tra di loro si telefonano!
    non+autenticato
  • Ma dai, hai perso di vista la notizia più cool, quella dell'iPhone dock! Io non ci credo ancora, NESSUNO poteva mai aspettarsi, almeno in questo universo, che venisse prodotto anche un dock per il cellularmattone, che esclusiva! Dai, sii obiettivo, pensa, tra poco si dirà che Apple ha inventato le "basi" per ricaricare il cellulare e, cosa strabiliante, anche per scambiare i dati. Benvenuti nello "hyPhone"
    non+autenticato
  • e dove starebbe scritto che Apple afferma di aver inventato cio?

    bah come vendono i dock per l'ipod (di marca apple o di terze parti poco importa) non vedo perché non farne uno per il cellulare.

    inutili polemiche da bar le vostre
    non+autenticato
  • - Scritto da: Non diciamo cazzate
    > Apple si divertirà pure a girarsi e rigirarsi i
    > macachi come meglio crede -oltre ai loro
    > portafogli gonfi, of course- ma a me sta
    > strategia mi sta proprio in culo, ricorda tanto
    > quelle tipe magari pure carine ma che si
    > atteggiano a tirarsela del tipo "ce l'ho solo
    > io", tanto che alla fine a furia di tirarsela se
    > la spezzano e nessuno se le fila più di
    > pezza...
    > spero che con l'iphone vada così: un bel flop!
    > anche non duraturo, ma che costringa il reparto
    > pr di apple a fare il meaculpa e a smettere di
    > comportarsi in maniera così irritante,
    > centellinare le informazioni col contagocce per
    > far sovrassaturare l'hype... ma purtroppo non
    > andrà così, perché mentre per qualsiasi
    > produttore del mondo, un'hype superiore al dovuto
    > reca seco un possibile effetto boomerang tanto
    > più probabile quanto più "ce la si mena" col
    > prodotto in questione, per Apple (più che una
    > ditta una religione, per molti) ci saranno sempre
    > milioni di scimmie ammaestrate pronte a qualsiasi
    > operazione di bispensiero pur di giustificare i
    > difetti di un
    > prodotto.
    >
    > Già me li vedo i macachi, ad esempio mettiamo
    > caso che si riveli impossibile scrivere
    > decentemente col touchscreen, il macaco tipo ti
    > dirà che gli SMS non sono CUUUUUL, e che è roba
    > da pezzenti, i mac users quando vogliono sentirsi
    > tra di loro si
    > telefonano!


    Brutta cosa l'invidia... Ficoso
  • - Scritto da: Manny_Calavera
    > - Scritto da: Non diciamo cazzate
    > > Apple si divertirà pure a girarsi e rigirarsi i
    > > macachi come meglio crede -oltre ai loro
    > > portafogli gonfi, of course- ma a me sta
    > > strategia mi sta proprio in culo, ricorda tanto
    > > quelle tipe magari pure carine ma che si
    > > atteggiano a tirarsela del tipo "ce l'ho solo
    > > io", tanto che alla fine a furia di tirarsela se
    > > la spezzano e nessuno se le fila più di
    > > pezza...
    > > spero che con l'iphone vada così: un bel flop!
    > > anche non duraturo, ma che costringa il reparto
    > > pr di apple a fare il meaculpa e a smettere di
    > > comportarsi in maniera così irritante,
    > > centellinare le informazioni col contagocce per
    > > far sovrassaturare l'hype... ma purtroppo non
    > > andrà così, perché mentre per qualsiasi
    > > produttore del mondo, un'hype superiore al
    > dovuto
    > > reca seco un possibile effetto boomerang tanto
    > > più probabile quanto più "ce la si mena" col
    > > prodotto in questione, per Apple (più che una
    > > ditta una religione, per molti) ci saranno
    > sempre
    > > milioni di scimmie ammaestrate pronte a
    > qualsiasi
    > > operazione di bispensiero pur di giustificare i
    > > difetti di un
    > > prodotto.
    > >
    > > Già me li vedo i macachi, ad esempio mettiamo
    > > caso che si riveli impossibile scrivere
    > > decentemente col touchscreen, il macaco tipo ti
    > > dirà che gli SMS non sono CUUUUUL, e che è roba
    > > da pezzenti, i mac users quando vogliono
    > sentirsi
    > > tra di loro si
    > > telefonano!
    >
    >
    > Brutta cosa l'invidia... Ficoso

    E' vero... Devo ammettere che anche io sono sinceramente invidioso per coloro che potranno permettersi di acquistare questo giocattolo senza battere ciglio ma non sento il bisogno di denigrare in modo cosi' infantile un prodotto che potrebbe rivelarsi davvero rivoluzionario, e che presenta, sulla carta, un unico neo: il prezzo.
    non+autenticato
  • Ma mi dici a che ti serve quotare tutto quanto? Occupi spazio per nulla.

    Per gli altri: non capisco questi discorsi di astio. Vi piace, lo comprate, non vi piace, lo lasciate sugli scaffali. La politica di Apple sul marketing è simile da anni. Funziona. Invece di criticarla (si critica in negativo quanto funziona?) andrebbe copiata.
    non+autenticato
  • il prezzo, ma hai visto quanto costano, per esempio gli HTC?

    E sempre per rimanere, ioil Communicator 9300 lo pagai quasi 700 euro
    -----------------------------------------------------------
    Modificato dall' autore il 21 giugno 2007 11.00
    -----------------------------------------------------------
  • - Scritto da: LaNberto
    > il prezzo, ma hai visto quanto costano, per
    > esempio gli
    > HTC?
    >
    > E sempre per rimanere, ioil Communicator 9300 lo
    > pagai quasi 700
    > euro
    > --------------------------------------------------
    > Modificato dall' autore il 21 giugno 2007 11.00
    > --------------------------------------------------

    Non ho detto che il prezzo è alto in relazione ad altri smartphone... Per quello che mi riguarda è alto. Utilizzo un Palm Treo 680, acquistato in US per 400 USD, e non prendero' mai nemmeno in considerazione un Windows Mobile, ne un Symbian, a prescindere dal prezzo.

    L'iphone mi piace e basta. Ma per me è troppo caro, purtroppo...
    non+autenticato
  • Tu sei malato, credi che io ti invidi per un cellulare da quattrocento euro.
    Quattrocento euro li tiro su in due giorni di lavoro, io sul tuo cellulare ci defeco su!
    Tra l'altro il mio cell (nokia e70) l'ho preso che costava 400, e non mi sono fatto problemi. Mi dava ciò di cui necessitavo e l'ho preso.
    Ora, se l'iphone ti darà ciò di cui avrai bisogno sarò ben felice che lo acquisterai, non è un post contro l'iphone il mio.
    Ma contro questo sistema di marketing demente che vuole a tutti i costi far credere dell'esclusività e innovazione e desiderabilità di un prodotto, senza tirar fuori nessun fatto concreto!
    Ora abbiamo pure un articolo di PI che ci spiega che l'iphone avrà il dock?!!!


    a quando un articolo per spiegarci che esisteranno delle cuffie da abbinarci?
    E un portacellulare da collo?
    Magari anche un ricaricabatteria con presa accendisigari!

    hahahahha siete peggio di scientology voi macachi!
    non+autenticato
  • cerco che quanto ad argomenti seri...fai concorrenza spietata scementology tu eh...

    continua a cazzeggiare col tuo nokia...tanto anche quella ditta vive con quel tipo di marketting..ma manco te ne accorgi da quanto sei preso a sputare a destra e a manca su prodotti che manco conosci anche xke non ancora in commercio

    bah ma va a ciapa i ratt
    non+autenticato
  • - Scritto da: Non diciamo cazzate

    > Già me li vedo i macachi, ad esempio mettiamo
    > caso che si riveli impossibile scrivere
    > decentemente col touchscreen, il macaco tipo ti
    > dirà che gli SMS non sono CUUUUUL, e che è roba
    > da pezzenti, i mac users quando vogliono sentirsi
    > tra di loro si
    > telefonano!

    E cosa ci sarebbe di male in questo? Il telefono è nato per telefonare, no?
    non+autenticato