Alfonso Maruccia

SchizoFox parte con la censura, poi ci ripensa

Peculiare sorte di un video amatoriale: gli studios chiedono la sua rimozione dal Tubo dei Tubi ma poi ci ripensano. Inseguono gli autori e propongono un compenso per la sua redistribuzione online. Non c'è più religione

Roma - Difendere in maniera parossistica la proprietà intellettuale dai mashup è una delle preoccupazioni principali di Hollywood e di 20th Century Fox in particolare, ma a questa regola generale si può interporre un mero principio di opportunità quando tali rielaborazioni possono far comodo a esigenze pubblicitarie: il video sui primi tre film della serie "Die Hard" con Bruce Willis, cancellato per volere dei legali di Fox, è tornato recentemente online con il beneplacito degli stessi legali che ne avevano preteso la cancellazione.

La clip, non a caso intitolata "Die Hard", è appunto una riproposizione di momenti dei tre blockbuster tutta azione, uomini duri in canottiera e santabarbare di esplosivo e armi da fuoco ad alto potenziale, scelta dal gruppo musicale "comic-rock" Guyz Nite (ennesima band uscita fuori della infaticabile fucina di MySpace) come sottofondo per immagini del loro pezzo omonimo nell'agosto scorso.

Sulle prime i legali di Fox non hanno apprezzato, chiedendo e ottenendo con la solita prontezza di riflessi da parte di YouTube la rimozione dell'indesiderato mashup. Storia apparentemente chiusa, senonché lo scorso febbraio, con il quarto capitolo della saga del "duro in canotta" in dirittura d'arrivo, quel video dal tocco "amatoriale" avrebbe potuto far piuttosto comodo al lancio del nuovo film.
Detto, fatto: i Guyz Nite sono stati ricontattati dagli avvocati, che hanno questa volta offerto denaro sonante per la ripubblicazione online del video, fornendo persino materiale audiovisivo addizionale preso direttamente dalla Fox. "È un'attestazione al modo in cui funziona la cultura dei fan" dichiara entusiasta Jim Marsh, 28 anni, cantante e frontman della band con il nome d'arte Guy Manley. Il video virale come dimostrazione della capacità comunicativa insita nell'universo multiforme dei microproduttori di contenuti adusi a remixare l'esistente.

Della stessa natura sembrano, ad una lettura superficiale, le considerazioni di Fox, che per mezzo del portavoce Chris Petrikin osserva: "Noi proteggiamo aggressivamente la nostra proprietà intellettuale, ma gradiamo, supportiamo e siamo alla ricerca di voci creative su Internet, e in questo caso ci è davvero piaciuto quello che hanno fatto e abbiamo deciso di sostenerli". Cosa di cui evidentemente si sono accorti però solo in seconda istanza, giusto in tempo per sfruttarne la scia pubblicitaria, dopo aver agito per vie legali nei confronti del video ora tanto osannato.

Alfonso Maruccia
17 Commenti alla Notizia SchizoFox parte con la censura, poi ci ripensa
Ordina
  • È un'attestazione al modo in cui funziona la cultura dei fan"
    A Jim Marsh, ma vedi dannà a ....Io li avrei mandati aff....lo. Sarebbe stato bello, da parte di giovani, un esempio di moralità e mandare a quel paese questi atteggiamenti speculativi e moralmente "discutibili", ma quando c'è il DIO €/$ i principi vanno a farsi benedire, e poi diciamo che bisogna credere nelle nuove generazioni.....
  • Altrimenti col cavolo che avrebbero offerto soldi ... è una trovata di marketing, è tutto fumo negli occhi.
    Ragionate... la FOX produce film... se così non fosse non avrebbe esperti che in 1 o 2 giorni lavorativi gli possano mettere su YouTube un montaggio professionale di scene prese dai film di Die Hard ? Hanno bisogno di un montaggio amatoriale di presunti ragazzini sconosciuti o chiunque altro?

    Sveglia !! Tutto questo è marketing !
    non+autenticato
  • ma per favore.
    conosco persone che lavorano di editing video in certe agenzie che ti tirano fuori un lavoro del genere in mezza giornata scarsa... e poi chi ti ha detto che l'hanno fatto in due giorni? quei film sono usciti ormai da anni...

    abbiamo un predicatore tra noi Newbie, inesperto
    non+autenticato
  • - Scritto da: chojin
    [cut]
    > Sveglia !! Tutto questo è marketing !

    E' arrivato il nuovo predicatore A bocca aperta
    non+autenticato
  • "Noi proteggiamo aggressivamente la nostra proprietà intellettuale, ma gradiamo, supportiamo e siamo alla ricerca di voci creative su Internet, e in questo caso ci è davvero piaciuto quello che hanno fatto e abbiamo deciso di sostenerli"



    E aggiungerei


    ...SOPRATTUTTO CONSIDERANDO CHE STA USCENDO IL QUARTO EPISODIO DELLA SERIE E QUESTO VIDEO ADESSO FARà IL GIRO DEL MONDO!!!
    non+autenticato
  • Peccato che il film è già uscito e se notate la parte finale è già con le nuove immagini... anche punto informatico non lo ha menzionato
    non+autenticato
  • Se faccio un montaggio di "Pierino contro tutti" "Giovannona coscialunga, disonorata con onore " e dei vari Fantozzi facendo un video con la colonna di Forza Italia, dite che vìolo qualche proprietà INTELLETTUALE??? :-/
    non+autenticato
  • - Scritto da: Bitblaster
    > Se faccio un montaggio di "Pierino contro tutti"
    > "Giovannona coscialunga, disonorata con onore " e
    > dei vari Fantozzi facendo un video con la colonna
    > di Forza Italia, dite che vìolo qualche proprietà
    > INTELLETTUALE???
    > :-/

    non penso che a forza italia abbiano qualcosa di intellettuale..:|
    non+autenticato
  • - Scritto da: xxx xxxx
    > - Scritto da: Bitblaster
    > > Se faccio un montaggio di "Pierino contro tutti"
    > > "Giovannona coscialunga, disonorata con onore "
    > e
    > > dei vari Fantozzi facendo un video con la
    > colonna
    > > di Forza Italia, dite che vìolo qualche
    > proprietà
    > > INTELLETTUALE???
    > > :-/
    >
    > non penso che a forza italia abbiano qualcosa di
    > intellettuale..:|

    Eh, già... gli intellettualoidi '68ini stanno tutti a sinistra, per fortuna, tanto è che ora candidano Walter Veltroni.... tante chiacchiere ed etichette ma sostanza zero.
    non+autenticato
  • - Scritto da: chojin
    >
    .........
    >
    > Eh, già... gli intellettualoidi '68ini stanno
    > tutti a sinistra, per fortuna, tanto è che ora
    > candidano Walter Veltroni.... tante chiacchiere
    > ed etichette ma sostanza
    > zero.

    Intellettualoidi 68ini a sinistra e pregiudicati-corrotti-baciapile a destra...

    Gli italiani non hanno certo molto da stare allegri.
    non+autenticato
  • - Scritto da: Peppino 'o meccanico
    > - Scritto da: chojin
    > >
    > .........
    > >
    > > Eh, già... gli intellettualoidi '68ini stanno
    > > tutti a sinistra, per fortuna, tanto è che ora
    > > candidano Walter Veltroni.... tante chiacchiere
    > > ed etichette ma sostanza
    > > zero.
    >
    > Intellettualoidi 68ini a sinistra e
    > pregiudicati-corrotti-baciapile a
    > destra...
    >
    > Gli italiani non hanno certo molto da stare
    > allegri.

    E' difficile che a sinistra figurino corrotti pregiudicati visto che controllano la magistratura che è tutta formata da '68ini palesemente schierati...

    A sinistra c'è sempre di peggio poi.. abbiamo assistito a figli di '68ini e nipoti annessi noglobal che inneggiavano ai terroristi delle Brigate Rosse nei giorni scorsi, ed il governo di sinistra che glielo ha permesso ovviamente senza muovere un dito.
    non+autenticato
  • - Scritto da: chojin
    >
    ................
    >
    > E' difficile che a sinistra figurino corrotti
    > pregiudicati visto che controllano la
    > magistratura che è tutta formata da '68ini
    > palesemente schierati...
    >
    >
    > A sinistra c'è sempre di peggio poi.. abbiamo
    > assistito a figli di '68ini e nipoti annessi
    > noglobal che inneggiavano ai terroristi delle
    > Brigate Rosse nei giorni scorsi, ed il governo di
    > sinistra che glielo ha permesso ovviamente senza
    > muovere un
    > dito.

    Mha! Secondo me e' meglio-meno peggio un 68ino piuttosto di un corrotto-colluso con la mafia; e' pur sempre un idealista (che a volte puo' essere in torto) contro un ladro... e un ladro rimane un ladro anche quando lo mandano in parlamento...
    non+autenticato
  • - Scritto da: Peppino 'o meccanico
    > - Scritto da: chojin
    > >
    > ................
    > >
    > > E' difficile che a sinistra figurino corrotti
    > > pregiudicati visto che controllano la
    > > magistratura che è tutta formata da '68ini
    > > palesemente schierati...
    > >
    > >
    > > A sinistra c'è sempre di peggio poi.. abbiamo
    > > assistito a figli di '68ini e nipoti annessi
    > > noglobal che inneggiavano ai terroristi delle
    > > Brigate Rosse nei giorni scorsi, ed il governo
    > di
    > > sinistra che glielo ha permesso ovviamente senza
    > > muovere un
    > > dito.
    >
    > Mha! Secondo me e' meglio-meno peggio un 68ino
    > piuttosto di un corrotto-colluso con la mafia; e'
    > pur sempre un idealista (che a volte puo' essere
    > in torto) contro un ladro... e un ladro rimane un
    > ladro anche quando lo mandano in
    > parlamento...

    I '68ini sono ladri.. hanno rubato nel passato per creare le Brigate Rosse, hanno rubato per aiutare i terroristi islamici, hanno rubato e corrotto per favorire l' URSS ed il KGB in occidente...
    non+autenticato
  • - Scritto da: chojin
    >
    ...........
    >
    > I '68ini sono ladri.. hanno rubato nel passato
    > per creare le Brigate Rosse, hanno rubato per
    > aiutare i terroristi islamici, hanno rubato e
    > corrotto per favorire l' URSS ed il KGB in
    > occidente...

    Quelli che rapinavano per finanziarsi erano i terroristi e non tutti quelli che credevano a quelle idee.
    I terroristi islamici ci sono solo da una quindicina d'anni (i terroristi palestinesi non erano "islamici" come si intende ora, le loro motivazioni erano politiche e non pseudo religiose) ed erano finanziati, nei primi tempi, proprio dagli USA (mujaheddin afgani ed anche il buon Bin Laden).
    URSS e KGB gia' alla meta' degli anni 80 avevano piu' da pensare ai loro problemi interni che a quanto potessero fare un po' di comunisti italiani.
    Non lasciarti quindi fregare dagli slogan che ci propinano i nostri media; il male non sta mai tutto da una parte e chi cerca di convincerci di questo e' sicuramente in malafede.
    non+autenticato
  • - Scritto da: Peppino 'o meccanico
    > - Scritto da: chojin
    > >
    > ...........
    > >
    > > I '68ini sono ladri.. hanno rubato nel passato
    > > per creare le Brigate Rosse, hanno rubato per
    > > aiutare i terroristi islamici, hanno rubato e
    > > corrotto per favorire l' URSS ed il KGB in
    > > occidente...
    >
    > Quelli che rapinavano per finanziarsi erano i
    > terroristi e non tutti quelli che credevano a
    > quelle idee.

    Credere che la maggioranza fosse all'oscuro e non connivente di quello che accadeva è come credere che le moschee siano luoghi di culto anzichè di reclutamento per eliminare l'occidente...

    > I terroristi islamici ci sono solo da una
    > quindicina d'anni (i terroristi palestinesi non
    > erano "islamici" come si intende ora, le loro
    > motivazioni erano politiche e non pseudo
    > religiose) ed erano finanziati, nei primi tempi,
    > proprio dagli USA (mujaheddin afgani ed anche il
    > buon Bin
    > Laden).

    15 anni è un pò poco.. attentati terroristici degli islamici contro l'occidente c'era anche negli anni '70.
    Erano finanziati tanto dagli USA quanto dall' URSS perchè quei territori erano strategici,e lo sono ancora, per il posizionamento di armi.. l' Afghanistan era necessario all' URSS per piazzare punti di attacco contro Europa ed USA, che gli USA abbiano finanziato dei criminali come Bin Laden per eliminare un nemico che all'epoca veniva ritenuto da tutti nel mondo più pericoloso come l' URSS.. è un dato di fatto, biasimarli per questo come va di moda fare oggi a sinistra è sbagliato oltre che fuorviante perchè banalizza le problematiche degli equilibri di forza nel mondo, degli interessi delle dittature nel conquistare sempre più terreno, di dittature come la Cina che è una minaccia oggi più che in passato visto che ha imparato ad utilizzare il capitalismo occidentale esclusivamente per ritorcerlo contro l'occidente e farlo inginocchiare al governo comunista cinese, alla casta dei comunisti che prolifera e che il popolo oramai è tanto assopito da non avere neppure il desiderio di eliminarla, credendosi, poveri illusi, di vivere in una democrazia.


    > URSS e KGB gia' alla meta' degli anni 80 avevano
    > piu' da pensare ai loro problemi interni che a
    > quanto potessero fare un po' di comunisti
    > italiani.
    > Non lasciarti quindi fregare dagli slogan che ci
    > propinano i nostri media; il male non sta mai
    > tutto da una parte e chi cerca di convincerci di
    > questo e' sicuramente in
    > malafede.

    Il male è sicuramente nelle dittature. Le dittature sono sempre state di sinistra, Hitler e Mussolini erano socialisti (e comunque Mussolini era una dittatura all'acqua di rose, non era molto diverso da tanti politici DC che nella prima repubblica hanno preso il potere in Italia facendo qualsiasi cosa ed erano intoccabili--e lo sono anche oggi...), Fidel Castro a Cuba, il regime comunista Cinese, Stalin, l' URSS...
    Che le democrazie occidentali ed i loro leader come gli USA abbiano fatto porcate e facciano porcate per mantenere un equilibrio, che facciano errori.. è vero.. sicuramente .. MA conta il risultato. E' un dato di fatto che i vecchi socialisti democratici occidentali ed i leader di destra nei vari paesi hanno fatto anche porcate con lo scopo finale di garantire la prosperità delle persone che vivono in occidente, di impedire alle dittature ed ai loro scagnozzi terroristi assassini di avere la meglio. Questa è storia.
    non+autenticato
  • - Scritto da: chojin
    >
    >
    ......................
    > ritorcerlo contro l'occidente e farlo
    > inginocchiare al governo comunista cinese, alla
    > casta dei comunisti che prolifera.........

    La "casta dei comunisti"? Guarda, senza offesa, questo discorso mi sembra uscire da qualcuno che abbia subito il lavaggio del cervello a "Rete 4"

    ......................
    >
    > Il male è sicuramente nelle dittature. Le
    > dittature sono sempre state di sinistra, Hitler e
    > Mussolini erano socialisti (e comunque Mussolini
    > era una dittatura all'acqua di rose, non era
    > molto diverso da tanti politici DC che nella
    > prima repubblica hanno preso il potere in Italia
    > facendo qualsiasi cosa ed erano intoccabili--e lo
    > sono anche oggi...), Fidel Castro a Cuba, il
    > regime comunista Cinese, Stalin, l' URSS...
    .......................

    Ha Ha Ha Ha!!!! Hitler e Mussolini di sinistra??!!!!
    Ha Ha Ha Ha!!!! Mussolini all'acqua di rose??!!!
    Si nei fumetti di "Sturmtruppen"....
    Ma dai... non diciamo fesserie.
    E le ex-dittature centro e sud americane? Da dove sono arrivate? Argentina, Cile, Brasile, Panama, Nicaragua per esempio?
    Ribadisco mi sembra di leggere "Il manuale del buon forzista" scritto da Bondi e Schifani...
    Su, Su, un po' di realismo per favore e non appiattirti su quello che ti dicono gli scherani di Arcore.

    >
    > Che le democrazie occidentali ed i loro leader
    > come gli USA abbiano fatto porcate e facciano
    > porcate per mantenere un equilibrio, che facciano
    > errori.. è vero.. sicuramente .. MA conta il
    > risultato. E' un dato di fatto che i vecchi
    > socialisti democratici occidentali ed i leader di
    > destra nei vari paesi hanno fatto anche porcate
    > con lo scopo finale di garantire la prosperità
    > delle persone che vivono in occidente, di
    > impedire alle dittature ed ai loro scagnozzi
    > terroristi assassini di avere la meglio. Questa è
    > storia.

    Bhe se per te il fine giustifica i mezzi allora vale tutto e se vale tutto per l'occidente non deve valere tutto anche per gli altri...
    non+autenticato
  • - Scritto da: Bitblaster
    > Se faccio un montaggio di "Pierino contro tutti"
    > "Giovannona coscialunga, disonorata con onore " e
    > dei vari Fantozzi facendo un video con la colonna
    > di Forza Italia, dite che vìolo qualche proprietà
    > INTELLETTUALE???
    > :-/

    non mischiare il sacro con il profano, per favore Occhiolino