Youtube - Cicarelli 2-1

La modella che aveva fatto bloccare YouTube in Brasile ha perso la causa e dovrà rifondere il video-portale

Roma - Chi non ricorda il clamoroso caso messo in piedi dalla modella brasiliana Daniela Cicarelli contro YouTube, "colpevole" a suo dire per la diffusione di un video che la ritraeva in atteggiamenti intimi con un amico su una spiaggia.

Dopo il blocco del sito, il giudice che presiedeva il caso lo scorso gennaio ha acconsentito alla riapertura di YouTube in Brasile solo dietro rimozione del controverso video.

Ma ora il tribunale ha deciso che YouTube non poteva essere considerato colpevole. Al portale di videosharing Cicarelli dovrà versare l'equivalente di circa 4.200 euro. Cifre equivalenti dovrà riconoscere alle società iG e Globo che aveva denunciato insieme a YouTube per la diffusione del video.
Inutile dire che del video, divenuto un tormentone per mesi in rete, esistono e sono attualmente diffuse non solo su YouTube una infinità di diverse versioni, parodie e remix.
3 Commenti alla Notizia Youtube - Cicarelli 2-1
Ordina