Samsung, tutta la TV mobile in un chip

Un chipset consentirÓ alla futura generazione di smartphone di ricevere la TV mobile in ogni parte del mondo

Seoul (Corea del Sud) - Samsung ha svelato un chipset per la TV mobile in grado di supportare i principali standard televisivi terrestri, tra i quali DVB-H/T, DAB-IP, ISDB-T e T-DMB.

Questo system-on-a-chip permette ai produttori di costruire telefoni cellulari e altri dispositivi mobili in grado di ricevere il segnale TV in europa, Asia e Nordamerica.

Costruito con una tecnologia a 65 nanometri, il chipetto include anche un tuner per la TV analogica capace di sintonizzarsi sulle bande di frequenza UHF, VHF e L-band utilizzate in Europa e Stati Uniti.
Samsung conta di consegnare i primi campioni del suo chipset entro la fine dell'anno.