Wii, un kit per i giochi fai-da-te

Nintendo sta per lanciare un kit di sviluppo a basso costo che consentirÓ a programmatori con tanto estro e pochi soldi in tasca di creare giochi per Wii e venderli attraverso il canale Wii Shop

Tokyo - Cavalcando l'onda del successo della propria console da gioco controcorrente e immettendoci un pizzico di Web 2.0, Nintendo ha annunciato un kit di sviluppo che permetterà agli utenti più creativi di scrivere i propri giochi e venderli attraverso Wii Shop Channel. Il software porterà il nome di WiiWare, ma in Europa sarà ribattezzato WiiSoftware.

Nintendo ha detto che WiiWare avrà un prezzo accessibile, e potrà quindi essere acquistato anche da sviluppatori indipendenti e piccole software house. WiiWare permetterà agli sviluppatori dotati di tante idee ma di modesti budget di realizzare i propri progetti e renderli disponibili al grande pubblico bypassando i canali di vendita e distribuzione tradizionali.

Prima di essere messi in vendita, tutti i giochi sviluppati con il kit passeranno attraverso un processo di verifica di codice e contenuti: lo scopo di Nintendo è quello di garantire un livello di qualità standard anche per i giochi provenienti dal canale non ufficiale, accertando nello stesso tempo l'idoneità dei contenuti (quelli per soli adulti non saranno ammessi).
Nintendo ha detto che i titoli creati con WiiWare saranno più economici di quelli sviluppati dai grandi publisher, e con il tempo contribuiranno ad accrescere la varietà di titoli a disposizione della piccola console giapponese.

WiiWare rivaleggerà con la piattaforma di sviluppo XNA di Microsoft, dalla quale si dovrebbe però distinguere per un prezzo di accesso più contenuto e per un ambiente di sviluppo maggiormente adatto ai programmatori in erba.

Nintendo prevede che i primi giochi WiiWare arriveranno all'inizio del prossimo anno.
13 Commenti alla Notizia Wii, un kit per i giochi fai-da-te
Ordina
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
Successiva
(pagina 1/2 - 6 discussioni)