TRE, dal 2008 come tutti gli altri

Dal prossimo anno anche l'operatore UMTS sarÓ soggetto alla regolamentazione tariffaria imposta dall'AutoritÓ TLC

Roma - A partire del 2008, anche TRE sarà un "operatore regolamentato" e sarà quindi tenuto, dal primo gennaio, al rispetto di determinati limiti nella definizione delle proprie tariffe di terminazione. È quanto deciso dall'Autorità TLC nella seduta di Consiglio tenutasi giovedì scorso.

Finisce quindi, per l'operatore, un periodo di relativa autonomia tariffaria: TRE, in quanto matricola del mercato italiano della telefonia mobile e operante solo su rete UMTS, ha finora beneficiato di alcune condizioni di favore, che non spettano agli altri carrier che hanno una presenza consolidata. Il provvedimento preso dal Garante delle TLC porterà ad un calo del prezzo di terminazione di TRE, che dagli attuali 18,76 centesimi di euro dovrà scendere a 16,26 centesimi.

La decisione ha preceduto di pochi giorni l'introduzione delle nuove tariffe fisso-mobile, in vigore da ieri.
5 Commenti alla Notizia TRE, dal 2008 come tutti gli altri
Ordina