Dario Bonacina

Ciao iPhone, come stai?

Il melafonino ha registrato il tutto esaurito in molti punti vendita, ma non in tutti. Spuntano per˛ nuove critiche, che riguardano la produzione e l'uso dell'apparecchio, e le segnalazioni delle prime falle

Roma - 525mila sono gli iPhone venduti nei primi tre giorni di lancio. Oltre la metà dei punti vendita Apple hanno registrato il tutto esaurito. Nei distributori rimanenti, però, non si può parlare di successo. E si fanno sentire le prime polemiche, sui costi del melafonino e sulle prime falle rilevate.

Secondo quanto riferito da Bloomberg, il ciclone della iPhone-mania ha colpito 10 Stati, in cui 95 Apple Store su 164 hanno esaurito le scorte di melafonini. AT&T ha avuto relativamente più successo, dal momento che ha dichiarato di aver venduto quasi tutti gli apparecchi che aveva a magazzino nei suoi 1.800 negozi.

Un business spropositato, secondo un rapporto diffuso dalla società ISuppli Corporation, secondo cui il prezzo di vendita dell'iPhone è oltre il doppio del suo costo industriale. È la medesima considerazione formulata da Portelligent, riferita da Businessweek: l'azienda stima che produrre un iPhone da 4 GB, venduto a 499 dollari, costi in realtà 200 dollari, e che la versione da 8 GB - venduta a 599 dollari - non costi oltre 220 dollari. Queste stime, pur non includendo l'assemblaggio, danno comunque un ordine di grandezza - presunto - dei margini su cui Apple può contare nella commercializzazione del suo music-phone.
L'aspetto economico non è però l'unico oggetto di critica: se gli analisti sono in grado di smontare l'iPhone e di quantificare il valore dei suoi componenti, gli utenti che sono riusciti ad accaparrarselo - soprattutto quelli più smanettoni - smontano l'apparecchio dal punto di vista tecnico, evidenziandone falle e vulnerabilità.

Corpose le critiche sul browser Safari: Robert Graham, CEO di Errata Security, non ha impiegato molto a rilevare - e segnalare che l'applicazione, facile al buffer overflow, potrebbe consentire l'accesso e il controllo remoto dell'apparecchio e l'attivazione di malware. E sarebbero state scoperte agevolmente anche le password richieste per consentire ad un'applicazione per l'accesso root ("dottie") e per l'accesso mobile ("alpine"). Non è dato sapere a che livello possano rivelarsi utili, ma "è superfluo ricordare che entro venti munuti qualcuno troverà un servizio sulla porta 123 e vi si potrà accedere" commenta Kevin Finisterre, un ricercatore indipendente, che sottolinea come forzare un blocco sia, come sempre, solo una questione di tempo. Nonostante queste notizie, di carattere poco confortante, Errata Security - che evidenzia anche quelche problemino di funzionamento al Bluetooth - definisce l'iPhone come uno degli smartphone più sicuri della sua categoria.

Intanto ABC News ha confermato che, nell'armata dei 500mila (e oltre) che nei giorni scorsi si è aggiudicata l'iPhone, c'è un manipolo di utenti (circa il 2%) che ha lamentato ritardi nell'attivazione dei servizi di connettività. Ritardi che Mark Siegel e Michael Coe, portavoce di AT&T (l'operatore che per almeno due anni avrà l'esclusiva sull'iPhone, ndr), hanno confermato senza problemi, rassicurando però l'utenza sul fatto che i disagi sono ormai già in via di risoluzione.

Finché rimane inattivo, sottolinea qualcuno, l'iPhone non permette di utilizzare nemmeno la sveglia. Un bel disagio per un apparecchio pagato almeno 499 dollari. Ma c'è anche chi è stato disposto a sborsare di più: eBay ha dichiarato ai aver venduto, fino a domenica pomeriggio, 2.700 iPhone. Prezzo medio, 740,18 dollari. Per risparmiare qualche centinaio di dollari sarebbe bastato andare in uno degli Apple Store che non avevano esaurito le scorte.

Dario Bonacina
TAG: iphone, apple
156 Commenti alla Notizia Ciao iPhone, come stai?
Ordina
  • C'e' un articolo di adesso sul corriere della sera che dice che non arriverà in italia insieme all'europa ma molto piu' tardi'Triste

    http://www.corriere.it/Primo_Piano/Economia/2007/0...
    non+autenticato
  • Anche sul sito della rai si parla del 2008 come anno di uscita in italia dell'iphoneTriste
    http://www.rainews24.rai.it/notizia.asp?newsid=716...
    non+autenticato
  • Stando al servizio per verificare la disponibilità dell'iphone raggiungibile da:
    http://www.apple.com/retail/iphone/

    Tutti gli iphone sono già stati esauriti da oggi, tranne che per due store, uno dell'Oregon (Tigard) ed uno di Pittsburgh che probabilmente li esauriranno già all'apertura di domani.

    Per gli amici USA non resta che attendere l'arrivo delle ulteriori grandi e esagerate scorte (mica tanto grandi poi visto l'esaurimento delle quantità sproporzionate iniziali...)

    Quanti iphone saranno stati venduti in 5 giorni?
    non+autenticato
  • ... semplicemente fantastico!

    Ogni altro device mobile in confronto sembra uscito da un romanzo di Jules Verne.

    Lungi da me asserire che si tratti di un prodotto perfetto, ma al momento lato utente non esiste niente di così bello e ben fatto. La fluidità d'uso, la facilità e la velocità di risposta dell'interfaccia è ottima. Lo schermo è spettacolare.

    Come sempre Apple su queste cose è un passo avanti gli altri e ancora una volta l'ha dimostrato. Chapeau.

    (p.s.: non sono un fanatico apple)
  • concordo al 100% anche se sono un microsoft ppl e a volte linuxaro.

    Anche a me sembra uscito da un film di fantascienza di Steven Spielberg dove i telefoni sono tutti schermi interattivi e senza tasti e la grafica è rapida e navigabile. Aspettavo di vedere un telefono cosi' nel 2010 ma Apple ha anticipato i tempi, e poi la cosa buona è che ci si possono anche installare applicazioni come su Windows Mobile anche se ancora ci sono poche applicazioni in giro visto che è il primo dispositivo mobile con Mac OS (anche se qualcosa c'e' gia', come il software per usare l'istant messagging di MSN).
    non+autenticato
  • nei film fantascientifici vedi anche le ditate sullo schermo? looooool

    spero vi paghino almeno
    non+autenticato
  • Ciao a tutti!

    Sicuramente l'iPhone e' un bel giocattolino, non lo metto in dubbio.
    Pero', diamine!
    Lo puoi solo comprare in combinazione con un operatore, e ti fanno pagare ogni cosa.
    Possibilita' di customizzazzione ZERO!

    Per chi vuole piu' controllo e liberta' vera del proprio telefono/PDA/GPS, l'unica soluzione e' OpenMoko!!!!
    (www.openmoko.org)

    E' un telefono basato su linux (kernel 2.6!!) con touchscreen e GPS.
    TUTTO l'OS e' in opensource.
    Si puo' comprare anche la JTAG per chi vuole veramente smanettare....

    So gia' che molti di voi preferiranno l'iPhone, ma so anche che c'e' sempre qualcuno che vuole "di piu'"....

    Fra qualche settimana sara' possibile comprare la prima vrsione, senza WiFi. Ad ottobre uscira la versione con WiFi, accelleratore video 3D e accellerometri.

    Non facciamoci sempre infinocchiare....le alternative ci sono!!!

    Sergio
  • Dove/come si acquista?
    Prezzi?
    non+autenticato
  • E' interessantissimo questo openMoko, ma resta il fatto che l'iPhone é esteticamente tre palmi sopra tutti.
    non+autenticato
  • Ciao.

    Fabio, non discuto del fascino dell'iPhone.
    Una volta che sei con una bella donna pero', che tutti guardano x quant'e' bella, poi alla fine se ci vuoi "vivere insieme", e' meglio che oltre che bella, tu ci possa parlare, fare discussioni stimolanti, andarci insieme in campeggio come ad una mostra al Louvre...
    Scusa la metafora ma era per dire che oltre all'estetica, poi c'e' la quotidianita' dell'uso e delle possibilita' di personalizzare/estendere il proprio "PC tascabile".

    E poi, ad esempio, l'iPhone non ha il GPS, che OpenMoko ha.
    Inoltre a me il Neo1973 (cosi' si chiama il modello di OpenMoko) piace molto anche esteticamente.

    x AO.
    La commercializzazione dovrebbe partire il 9 luglio.
    La vendita dovrebbe partire su www.openmoko.com mentre lo sviluppo del framework (OS) e delle applicazioni si trova su www.openmoko.org.
    Il prezzo e' MOLTO interessante: $300 per la versiona base e $450 per la versione Advanced x sviluppatori.
    Questo e' uno stralcio dell'ultimo comunicato.
    (Gli sviluppatori sono tedeschi e si appoggiano alla fabbrica cinese FIC)

    Io non vedo l'ora di prenderlo!!!


    Sergio
    ------------------------------------------------------------------
    Starting July 9th, we will launch openmoko.com and start taking orders.
    We're going to have two configurations:

    Neo Base -- everything the mobile application developer needs to enjoy
    the benefits of the first freed phone, the Neo 1973:

    * Neo 1973 (GTA01B_v4)
    * Battery
    * Stylus
    * Headset
    * AC Charger
    * Phone Pouch
    * Lanyard
    * SanDisk 512MB MicroSD Card
    * Micro USB Connectivity Cable

    Neo Advanced -- everything the mobile device hacker wants to get down
    and dirty with the first freed phone, the Neo 1973:

    * Neo 1973 (GTA01B_v4)
    * Battery (2x)
    * Stylus
    * Headset
    * AC Charger
    * Phone Pouch
    * Lanyard
    * SanDisk 512MB MicroSD Card (2x)
    * Mini USB Connectivity Cable (2x)
    * USB Host Mode Cable
    * Debug Flex Cable
    * Debug Board v2 (JTAG and serial console)
    * Ruggedized Toolbox with shoulder strap
    * Guitar Pick (for opening case)
    * Torx T6 screwdriver

    The delays have been expensive for us and annoying for you. We've
    decided that instead of setting up a complicated return or tracking
    system to remember who gets a discount for GTA02, we going to give you
    _all_ a discount on GTA01.

    We're going to sell the Neo Base for $300. The Neo Advanced will be
    $450.

    GTA02 (AKA: The Mass Market Neo 1973) is on schedule to go on sale in
    October. It will have the following new hardware components:

    * 802.11 b/g WiFi
    * Samsung 2442 SoC
    * SMedia 3362 Graphics Accelerator
    * 2 3D Accelerometers
    * 256MB Flash

    We will sell this device through multiple channels. Direct from
    openmoko.com, the price will be $450 for the Neo Base and $600 for Neo
    Advanced.
    -----------------------------------------------------------
    Modificato dall' autore il 04 luglio 2007 22.27
    -----------------------------------------------------------
    -----------------------------------------------------------
    Modificato dall' autore il 04 luglio 2007 22.31
    -----------------------------------------------------------
  • Ciao SergioT

    Allora forse ho trovato la mia donna ideale, bella da morire, fa cose che piacciono fare a me e le fa bene.
    non+autenticato
  • Ma cos'e' quell'accrocco ?
    Fa cagare solo a guardarlo, fammi il piacere.
    non+autenticato
  • Liberissimi di pensarla diversamente, ci mancherebbe altro!!!

    Non pretendo di convicere nessuno, ma semplicemente di informare su un prodotto alternativo.

    C'e' chi adora Windows e Linux lo schifa.
    C'e' anche chi di Linux non ne potrebbe fare a meno (come me Imbarazzato).

    E c'e' anche chi semplicemente non puo'/vuole finire nella trappola (a mio avviso) dell'abbonamento mensile di 30/40 euro....

    Il mondo e' bello perche' e' vario Rotola dal ridere!!

    Sergio
  • Infatti va a ruba, non ha nemmen trovato qualcuno che lo vende
  • Lanberto.

    Cosa intendi con "Non ha nemmen trovato qualcuno che lo vende"?

    La commercializzazione DOVREBBE iniziare il 9 luglio, vendita online.
    Hai qualche info che non e' ancora pubblica?

    Certo e' che non lo troverai MAI nei centri commerciali accanto all'N95 o all'iPhone.

    E' sicuramente un prodotto, almeno per ora, di nicchia quindi la vendita online e' l'unica possibilita'.

    Cio' che non e' pubblicizzato non significa che non sia buono giusto Lanberto?

    Sergio
    -----------------------------------------------------------
    Modificato dall' autore il 05 luglio 2007 09.53
    -----------------------------------------------------------
  • - Scritto da: SergioT
    > Lanberto.
    >
    > Cosa intendi con "Non ha nemmen trovato qualcuno
    > che lo
    > vende"?
    >
    > La commercializzazione DOVREBBE iniziare il 9
    > luglio, vendita
    > online.

    ah, non lo sapevo, lo vendono on line?

    > E' sicuramente un prodotto, almeno per ora, di
    > nicchia quindi la vendita online e' l'unica
    > possibilita'.

    ah sì

    >
    > Cio' che non e' pubblicizzato non significa che
    > non sia buono giusto
    > Lanberto?

    No, quello che non è buono non è buono
  • >No, quello che non è buono non è buono

    Mhh, dai Lanberto, non fare il modesto!!

    Vista la tua sicurezza nell'affermare che OpenMoko non e' un buon prodotto significa che tu sai qualcosa che noi poveri mortali non sappiamo.

    Spiega a me, se ne hai voglia, ed a tutti gli altri che sono ancora in attesa di capire se questo e' un prodotto valido o no, le motivazioni che ti inducono ad affermare senza il minimo dubbio la poca qualita' del prodotto.

    Thanks!

    Sergio
  • Il problema non sussiste per quando sbarcherà in Italia: siamo già controllati ogni compagnia. A bocca storta
    Teo_
    2668
  • - Scritto da: Teo_
    > Il problema non sussiste per quando sbarcherà in
    > Italia: siamo già controllati ogni compagnia.
    >A bocca storta

    già...
    così però Echelon farà meno fatica...
    non+autenticato
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | Successiva
(pagina 1/6 - 26 discussioni)