E' Vista il Windows più spione?

Qualcuno si è preso la briga di contare i servizi che in Windows Vista raccolgono informazioni sul PC e le inviano a Microsoft ed ha scoperto che sono decine. Al confronto Windows XP sarebbe una pudica verginella

Roma - Sono quasi una settantina le funzionalità e i servizi di Windows Vista che raccolgono informazioni per Microsoft, buona parte dei quali comunica periodicamente con i server di Redmond. A stilare questo bilancio, per altro definito "provvisorio", è Marius Oiaga, editorialista di softpedia.com.

"Windows Genuine Advantage è l'ultima delle vostre preoccupazioni", afferma Oiaga in questo articolo. "Infatti, più di 20 funzionalità e servizi di Windows Vista lavorano sodo per raccogliere e trasmettere i vostri dati all'azienda di Redmond". 20 servizi a cui, secondo il giornalista, se ne aggiungerebbe quasi un'altra cinquantina che, seppure meno assiduamente e non sempre con lo scopo di inviarli a Microsoft, collezionano certi dati sul sistema.

Ma cosa raccoglie Vista esattamente? Cose tipo indirizzo IP, protocollo di rete utilizzato, versione del sistema operativo, browser, nome e versione delle applicazioni installate nel sistema o utilizzate in un dato momento, product key di Windows, lingua di sistema, dispositivi hardware installati, ecc.
Nell'EULA di Windows Vista Microsoft dichiara espressamente di non utilizzare i dati così raccolti per identificare o contattare l'utente, ma gli attivisti della privacy sostengono che questa è una promessa che Microsoft può infrangere in qualsiasi momento, in un ambiente che renderebbe assai difficile all'utente verificare quanto accade.

Oiaga fa notare che nel Privacy Statement di Windows Vista Microsoft si riserva di utilizzare le informazioni personali nel caso in cui le sia comandato da un tribunale, serva a proteggere o difendere i suoi diritti o contratti, o in "circostanze impellenti" nelle quali sia necessario salvaguardare i propri utenti e impiegati o altre persone. Il big di Redmond ha dunque piena libertà di rintracciare l'utente nel caso in cui questi utilizzi una copia piratata di Windows, sia ricercato dalla polizia o rappresenti in qualche modo una minaccia per gli altri (potrebbero cadere in questa categoria anche cracker e virus writer).

Oiaga definisce ironicamente il rapporto tra l'utente e Windows Vista come "un triangolo d'amore", triangolo di cui uno dei vertici è rappresentato da Microsoft. D'altronde, che Windows XP e Windows Vista trasmettano diverse informazioni ai server di Microsoft non è certo una novità: tanto è vero che girano da tempo dei tool che permettono di disattivare, generalmente in modo legittimo, certi servizi considerati "spioni".

C'è anche chi ritiene che tali preoccupazioni siano solo paranoiche o comunque largamente esagerate, e che ad esclusione dell'indirizzo IP, rivelato da tutte le applicazioni che si connettono ad Internet, i dati raccolti da Windows siano del tutto innocui. Il dibattito è aperto e, come dimostra il chilometrico elenco di post apparsi su Slashdot.org, tuttora caldissimo.
245 Commenti alla Notizia E' Vista il Windows più spione?
Ordina
  • Settori di attività: Consulting & development (Open Source, Web3.0, Linux server, vendita materiale e creazione di software) Internet, intranet, extranet. Hosting solution Web3.0, formazione e conferenze.

    Leader in Europa -1-Computer è in cima alle nuove tecnologie nello sviluppo delle soluzioni Web3.0. Il nostro team è specializzato nelle soluzioni ASP (Applicative Server Solution). Noi offriamo i servizi chiavi in mano, cioè noi seguiamo tutta la catena: lo sviluppo del software, della connessione internet, la installazione del server, la installazione della rete e anche la vendita del materiale: Server, PC, UMPC, PDA. Con -1-Computer non c’è più bisogno di passare attraverso numerosi intermediari, voi avete un unico partner.
    Fondata all’inizio del 1991 la nostra impresa è basata su una grande esperienza, sui bisogni reali delle imprese nella pratica. Leader nelle nuove tecnologie del Web e nelle soluzioni OpenSource, la nostra impresa vi aiuta a fare la migliore scelta per gli anni futuri.
    Esperto:
    W3C, xhtml1.x, CSS3.0
    Linux, PHP, MySQL, Apache server
    OpenOffice, Mozilla, Google
    Web2.0 Web3.0, mobile solution

    Ricerca, sviluppo, riferimento:
    1Work CMS : http://www.1computer.info/1work
    Artemis : http://www.1computer.info/artemis

    In più la nostra impresa si mette volentieri a vostra disposizione per ogni domanda concernente le nuove tecnologie, OpenSource, Web2.0, Web3.0.

    Indirizzo:
    -1-Computer
    Consulting & Development
    Raoul Mengis
    Grand Pont 33
    1950 Sion

    Contact:
    Raoul Mengis
    Tel: +41 27 322 2000
    mail: info@1info.com
    Skype: xhtml2

    -1-Computer
    Consulting & Development
    Raoul Mengis
    Grand Pont 33
    1950 Sion, Suisse
    tel: +41 27 322 2000

    -1-Computer
    Consulting Development
    10 quai arloing
    69009 Lyon, France

    -1-Computer
    Consulting Development
    via Roma 59/a
    90133 Palermo, Italy
    tel: 331 272 0444
    non+autenticato
  • Meno male che ho letto questi articoli: stavo per comperare vista
    non+autenticato
  • Un'altra prova che windows comincia a diventare inaffidabile. Per gente come me che usa il pc per developing, è preferibile non inviare i propri source code alla cara Microsoft. Io per testare la sicurezza dei miei script, provo ad hackerarli, è il miglior metodoCon la lingua fuori. Chissà che poi mi ritrovi un giudice a bussarmi alla porta con accusa di hacking di un sitoSorride.
    Sono passato di recente a Linux. Devo dire che l'impatto è stato un po' pesante, ma dopo pochissimi giorni ho TOTALMENTE cambiato idea riguardo a windows. È un sistema operativo troppo chiuso, e sol perchè la maggior parte degli utenti usano quello non vuol dire che sia il migliore. È come dire che FrontPage (prodotto microsoft) è migliore di Dreamweaver. Ciò che mi da immensamente fastidio della Microsoft è che progetta i sistemi operativi in un modo meticoloso, informando gli utenti dell'hardware necessario ad usarlo, ma hardware necessario solo ad ACCENDERE il computer senza niente sopra. Provate ad aprire 20 video insieme con windows vista su un pc-bestione, e provate ad aprire 20 video insieme con Linux su un pc "normale". Incredibile, linux non rallenta per niente, mentre windows diventa talmente lento da rendere impossibile persino aprire la finestra del player. Ah, e poi non dimentichiamo che il caro Aero necessita di schede video di ultima generazione, e aggiunge funzionalità grafiche davvero penose. Cercate i video di "compiz fusion" su youtubeOcchiolino.
    non+autenticato
  • Grazie Windows Vista,

    Grazie a te sono migrato integralmente su Apple OSX, e non sono mai stato tanto soddisfatto dell'acquisto di un computer.

    Se non ci fossi tu sarei ancora su XP a sfottere i macachi.
    non+autenticato
  • - Scritto da: calamaro
    > Grazie Windows Vista,
    >
    > Grazie a te sono migrato integralmente su Apple
    > OSX, e non sono mai stato tanto soddisfatto
    > dell'acquisto di un
    > computer.
    >
    > Se non ci fossi tu sarei ancora su XP a sfottere
    > i
    > macachi.

    adesso il macaco sei tu Sorride
    non+autenticato
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | Successiva
(pagina 1/6 - 28 discussioni)