Hotspot, li trova un motore

Microbusiness lancia un servizio di search per consentire all'utenza di trovare i suoi hotspot gratuiti presenti sul territorio nazionale

Roma - Wardriving o connessione a pagamento? Il dubbio non si può porre nemmeno ai meno attenti alle regole se è possibile reperire un hotspot WiFi gratuito che consenta un collegamento a norma di legge. E una possibilità è utilizzare il tool di ricerca del sito wifihotspot.it di Microbusiness.

Il search engine consente di rintracciare per categoria o luogo le attività commerciali che offrono i servizi WiFi senza costi di connessione. Come spiega l'azienda in una nota, "il sito è un punto d'incontro tra chi cerca un hotspot WiFi gratuito e chi ne propone l'utilizzo".

Esiste infatti l'opportunità di offrire gratuitamente il servizio WiFi, e sul sito sono disponibili tutte le informazioni tecnico-commerciali per attivare un hotspot con Microbusiness, partner del network europeo Free-hotspot.com.