In streaming, le licenze dell'Open Source

Conferenza in diretta web da Udine

Udine - Mercoledì 18 luglio a partire dalle ore 17 avverrà la prima diretta della WebTV del PoloICT in occasione del seminario su "Le licenze dell'Open Source" a cura di Mario Miculan ed organizzato dall'ALSI di Udine e dall'Università degli Studi di Udine.

"Chiunque lo desideri - spiega una nota - può semplicemente collegarsi alla PoloICTv per seguire l'evento live che illustrerà come proteggere il lavoro rilasciato sotto la forma dell'open source. Il tutto è gratuito e non occorre alcuna preiscrizione".

Tutte le informazioni sulla pagina dedicata
5 Commenti alla Notizia In streaming, le licenze dell'Open Source
Ordina
  • Ormai il 99% del free software è in mano ad un fanatico che vi rende tutti servi dei comandamenti delle sue licenze e delle sue ideologie.

    Sapete? Chiunque può scrivere una licenza d'uso per un software, l'importante è poterla far valere in tribunale e aimhè le licenze open source sono carta straccia, tranne se cedete il copyright alla FSF del barbuto.

    Dal momento che l'intestazione della licenza contiene solo il riferimento alla Free Software Fondation, legalmente è solo quest'ultima a poter avere voce in capitolo circa usi e abusi di un software. Questo varrebbe in qualunque legislazione.

    Svegliatevi! Schiavi di Stallman, schiavi dell'ideologia fanatica.

    Programmatori e sviluppatori, c'è un uomo che va in giro coi sandali da qualche parte del mondo che è riuscito a far credere che per proteggere il vostro lavoro dovete prima adottare le sue mistiche licenze.

    Io invece vi dico che per proteggere il vostro lavoro esiste il copyright: naturale, legale e morale.

    Nessuno deve poter alterare il vostro potere sulle vostre opere di ingegno, nemmeno la GPL di Stallman.

    Le libertà promesse dalla GPL sono solo delle grasse bufale. Non cadete nella trappola.
    non+autenticato
  • - Scritto da: Destination
    > Ormai il 99% del free software è in mano ad un
    > fanatico che vi rende tutti servi dei
    > comandamenti delle sue licenze e delle sue ideologie.

    Link alle statistiche ?
    A me risultava un 62% scarso.


    > Sapete? Chiunque può scrivere una licenza d'uso
    > per un software, l'importante è poterla far
    > valere in tribunale e aimhè le licenze open
    > source sono carta straccia, tranne se cedete il
    > copyright alla FSF del barbuto.

    La FSF ha vinto quasi tutte le cause cui ha partecipato relativamente al software sotto licenza, e non ne ha mai persa nessuna, fai tu...

    > Dal momento che l'intestazione della licenza
    > contiene solo il riferimento alla Free Software
    > Fondation, legalmente è solo quest'ultima a poter
    > avere voce in capitolo circa usi e abusi di un
    > software. Questo varrebbe in qualunque legislazione.

    Se non sai leggere il legalese forse e' il caso che chiedi ad un avvocato.

    > Svegliatevi! Schiavi di Stallman, schiavi
    > dell'ideologia fanatica.

    Questo ti crea problemi ? Sara' ma non ho mai sentito nessuno pentirsi di aver messo qualche sw sotto GPl, e tu ?

    > Programmatori e sviluppatori, c'è un uomo che va
    > in giro coi sandali da qualche parte del mondo
    > che è riuscito a far credere che per proteggere
    > il vostro lavoro dovete prima adottare le sue
    > mistiche licenze.

    Ballmer ??

    > Io invece vi dico che per proteggere il vostro
    > lavoro esiste il copyright: naturale, legale e
    > morale.

    Ma va cagar...

    > Nessuno deve poter alterare il vostro potere
    > sulle vostre opere di ingegno, nemmeno la GPL di
    > Stallman.

    E io invece lo regalo a Stallman solo per farti dispetto Rotola dal ridere

    > Le libertà promesse dalla GPL sono solo delle
    > grasse bufale. Non cadete nella trappola.

    Mai programmato una riga in vita tua he ?
    krane
    22544
  • - Scritto da: krane
    > - Scritto da: Destination
    > > Ormai il 99% del free software è in mano ad un
    > > fanatico che vi rende tutti servi dei
    > > comandamenti delle sue licenze e delle sue
    > ideologie.
    >
    > Link alle statistiche ?
    > A me risultava un 62% scarso.
    >
    >
    > > Sapete? Chiunque può scrivere una licenza d'uso
    > > per un software, l'importante è poterla far
    > > valere in tribunale e aimhè le licenze open
    > > source sono carta straccia, tranne se cedete il
    > > copyright alla FSF del barbuto.
    >
    > La FSF ha vinto quasi tutte le cause cui ha
    > partecipato relativamente al software sotto
    > licenza, e non ne ha mai persa nessuna, fai
    > tu...
    >
    > > Dal momento che l'intestazione della licenza
    > > contiene solo il riferimento alla Free Software
    > > Fondation, legalmente è solo quest'ultima a
    > poter
    > > avere voce in capitolo circa usi e abusi di un
    > > software. Questo varrebbe in qualunque
    > legislazione.
    >
    > Se non sai leggere il legalese forse e' il caso
    > che chiedi ad un
    > avvocato.
    >
    > > Svegliatevi! Schiavi di Stallman, schiavi
    > > dell'ideologia fanatica.
    >
    > Questo ti crea problemi ? Sara' ma non ho mai
    > sentito nessuno pentirsi di aver messo qualche sw
    > sotto GPl, e tu
    > ?
    >
    > > Programmatori e sviluppatori, c'è un uomo che va
    > > in giro coi sandali da qualche parte del mondo
    > > che è riuscito a far credere che per proteggere
    > > il vostro lavoro dovete prima adottare le sue
    > > mistiche licenze.
    >
    > Ballmer ??
    >
    > > Io invece vi dico che per proteggere il vostro
    > > lavoro esiste il copyright: naturale, legale e
    > > morale.
    >
    > Ma va cagar...
    >
    > > Nessuno deve poter alterare il vostro potere
    > > sulle vostre opere di ingegno, nemmeno la GPL di
    > > Stallman.
    >
    > E io invece lo regalo a Stallman solo per farti
    > dispetto
    > Rotola dal ridere
    >
    > > Le libertà promesse dalla GPL sono solo delle
    > > grasse bufale. Non cadete nella trappola.
    >
    > Mai programmato una riga in vita tua he ?

    eccone un altro che sembra ringraziare stallman per avergli dato la facoltà di programmare

    è inutile, finchè resterai stregato dall'ideologia impostati dall'alto, non comprenderei il senso del mio messaggio e le tue reazioni continueranno a non sorprendermi

    ti dico solo una cosa, io scrivo codice e lo compilo, poi lo riapro, lo vendo lo rivendo e poi lo regalo, poi lo butto, lo do in beneficenza oppure lo cancello, ci guadagno e non ci guadagno, metto una licenza e poi la cambio 10 volte al giorno, mi masturbo davanti al mio codice e poi ci sputo sopra

    queste sono cose che non puoi fare con il TUO software, se lo metti nella gabbia di Stallman
    non+autenticato
  • - Scritto da: Destination
    > - Scritto da: krane
    > > - Scritto da: Destination
    > > > Ormai il 99% del free software è in mano ad un
    > > > fanatico che vi rende tutti servi dei
    > > > comandamenti delle sue licenze e delle sue
    > > ideologie.
    > >
    > > Link alle statistiche ?
    > > A me risultava un 62% scarso.
    > >
    > >
    > > > Sapete? Chiunque può scrivere una licenza
    > d'uso
    > > > per un software, l'importante è poterla far
    > > > valere in tribunale e aimhè le licenze open
    > > > source sono carta straccia, tranne se cedete
    > il
    > > > copyright alla FSF del barbuto.
    > >
    > > La FSF ha vinto quasi tutte le cause cui ha
    > > partecipato relativamente al software sotto
    > > licenza, e non ne ha mai persa nessuna, fai
    > > tu...
    > >
    > > > Dal momento che l'intestazione della licenza
    > > > contiene solo il riferimento alla Free
    > Software
    > > > Fondation, legalmente è solo quest'ultima a
    > > poter
    > > > avere voce in capitolo circa usi e abusi di un
    > > > software. Questo varrebbe in qualunque
    > > legislazione.
    > >
    > > Se non sai leggere il legalese forse e' il caso
    > > che chiedi ad un
    > > avvocato.
    > >
    > > > Svegliatevi! Schiavi di Stallman, schiavi
    > > > dell'ideologia fanatica.
    > >
    > > Questo ti crea problemi ? Sara' ma non ho mai
    > > sentito nessuno pentirsi di aver messo qualche
    > sw
    > > sotto GPl, e tu
    > > ?
    > >
    > > > Programmatori e sviluppatori, c'è un uomo che
    > va
    > > > in giro coi sandali da qualche parte del mondo
    > > > che è riuscito a far credere che per
    > proteggere
    > > > il vostro lavoro dovete prima adottare le sue
    > > > mistiche licenze.
    > >
    > > Ballmer ??
    > >
    > > > Io invece vi dico che per proteggere il vostro
    > > > lavoro esiste il copyright: naturale, legale e
    > > > morale.
    > >
    > > Ma va cagar...
    > >
    > > > Nessuno deve poter alterare il vostro potere
    > > > sulle vostre opere di ingegno, nemmeno la GPL
    > di
    > > > Stallman.
    > >
    > > E io invece lo regalo a Stallman solo per farti
    > > dispetto
    > > Rotola dal ridere
    > >
    > > > Le libertà promesse dalla GPL sono solo delle
    > > > grasse bufale. Non cadete nella trappola.
    > >
    > > Mai programmato una riga in vita tua he ?
    >
    > eccone un altro che sembra ringraziare stallman
    > per avergli dato la facoltà di
    > programmare
    >
    > è inutile, finchè resterai stregato
    > dall'ideologia impostati dall'alto, non
    > comprenderei il senso del mio messaggio e le tue
    > reazioni continueranno a non
    > sorprendermi
    >
    > ti dico solo una cosa, io scrivo codice e lo
    > compilo, poi lo riapro, lo vendo lo rivendo e poi
    > lo regalo, poi lo butto, lo do in beneficenza
    > oppure lo cancello, ci guadagno e non ci
    > guadagno, metto una licenza e poi la cambio 10
    > volte al giorno, mi masturbo davanti al mio
    > codice e poi ci sputo sopra

    Quindi il tuo software dopo il trattamento da te descritto sara' sporco, unto, bianchiccio e puzza...

    > queste sono cose che non puoi fare con il TUO
    > software, se lo metti nella gabbia di Stallman

    E meno male !! Che skifo !! Mi hai dato un motivo in piu' per distribuire sotto GPL Deluso
    krane
    22544
  • - Scritto da: krane
    > E meno male !! Che skifo !! Mi hai dato un motivo
    > in piu' per distribuire sotto GPL
    >Deluso

    In lacrime
    non+autenticato