Sospetto lo sponsor link di Google?

Un episodio induce un utente a ritenere che forse non tutti i collegamenti sponsorizzati di Google sono adeguatamente controllati

Roma - Buongiorno. Questa notte, mentre facevo delle ricerche con Google (in particolare ho digitato "SLMR" (Silly Little Mail Reader) ed eseguito la ricerca nella categoria Italiano, che mi ha dato un solo risultato) ho per caso dato un'occhiata ai box dei "Collegamenti sponsorizzati", che normalmente ignoro ed ho trovato quanto vi ho riportato nel file html in allegato:

"Teens 6 - 14 y.o." è la frase che mi ha lasciato senza parole: 6 - 14 anni.

Sono sostenitrice della rete libera e in genere contraria alle censure preventive, da buon utente Linux, sostenitore del Software Libero e membro fisso della redazione del Pluto Journal, ma vorrei proprio sapere perché un motore di ricerca di grande diffusione come Google, accetti di pubblicare "collegamenti sponsorizzati" a siti di questo genere.
Non ho scritto direttamente a loro per chiedere spiegazioni soprattutto per evitare di scrivere cose poco carine, per usare un eufemismo, sull'onda dell'emozione.

Spero vivamente siano in buona fede, dato che non conosco il meccanismo usato per segnalare siti di questo genere. Da circa due anni ormai uso solo Google per le mie ricerche, in quanto mi permette di trovare effettivamente quello che cerco nelle prime 10 pagine.

Non sopporto l'accostamento: Internet = covo di pedofili, (caso recentissimo delle ragazzine inglesi - tutti dicevano: sono state adescate in una chat room su internet, invece l'assassino si è rivelato essere il bidello della scuola che frequentavano e la pista internet un tentativo della convivente di depistare gli investigatori) ma trovare addirittura la pubblicità di un sito di questo genere, effettuando una ricerca tecnica (non una del tipo sex, free, porn, XXX) mi sembra veramente eccessivo.

Non mi pare proprio che la pedofilia necessiti di pubblicità:-(

Cordiali Saluti

Marina Sturino

Gentile Marina, l'episodio è senz'altro singolare e provando a ritrovare quelle URL su Google non ci siamo riusciti, segno probabile che la loro pubblicazione sia stata effettivamente frutto di un errore nell'ambito del sistema pubblicitario Adwords. Abbiamo comunque segnalato la tua lettera a Google e speriamo di poter presto pubblicare un chiarimento sulla vicenda. A presto! Lamberto Assenti

Nota bene: La lettera di Marina si intende pubblicata sotto licenza GNU FDL che garantisce la possibilità di ripubblicarla mantenendone inalterato il contenuto.
TAG: italia
52 Commenti alla Notizia Sospetto lo sponsor link di Google?
Ordina
  • ... e ieri 31/08 ho scritto a Google.

    Facendo una ricerca nei gruppi con queste parole:
    ------
    "partition resizer" hard disk group:it.comp.aiuto
    -------
    sono venuti fuori vari siti porno.

    Tra questi, con la ricerca con le stesse parole che ho RIfatto oggi 01/09, ho trovato:

    www.sexcoppia.com
    www.transexhous.com

    ed altri che mi eviterete di trascrivere.

    Secondo me, davanti ai soldi, quasi tutti perdono la testa. Anche Google.

    zeta
    non+autenticato


  • - Scritto da: zeta
    > ... e ieri 31/08 ho scritto a Google.
    >
    > Facendo una ricerca nei gruppi con queste
    > parole:
    > ------
    > "partition resizer" hard disk
    > group:it.comp.aiuto
    > -------
    > sono venuti fuori vari siti porno.
    >
    > Tra questi, con la ricerca con le stesse
    > parole che ho RIfatto oggi 01/09, ho
    > trovato:
    >
    > www.sexcoppia.com
    > www.transexhous.com
    >
    > ed altri che mi eviterete di trascrivere.
    >
    > Secondo me, davanti ai soldi, quasi tutti
    > perdono la testa. Anche Google.

    Posso dire solo una cosa (educata) Triste((

    E tutto cio' contribuisce a dar credito, IMHO, a quanto sentiamo dai media in questi giorni. avete visto i tiggì di ieri e di oggi?
    Perche' l'assassino, il pedofilo il mostro deve essere per forza sempre su Internet? Perche' non cercare prima tra i colleghi di lavoro, i conoscenti, il balordo drogato che vive nello stesso quartiere, ecc...
    Nel 99% dei casi l'assassino e' nascosto lì in mezzo.
    Ma censurare Internet fa sempre piu' comodo, a tutti, non solo ai Talebani

    Ciao
    Marina

    >
    > zeta
    non+autenticato

  • marina sei grande. d'ora in poi cercherò tutti i tuoi interventi su pluto e su tutti i siti dove compari. hai centrato il punto.

    com'è possibile che gli assassini li cerchino sempre in chat? tiriamo le somme. quanti caspita di assassini vengono dalla chat? uno sarà dir tanto.

    insomma perchè fate così? mi spiegate ora cosa gli spieghi alle ragazze che tacchino in chat?
    queste non mi vorranno incontrare mai!!!

    tocca che gli faccio conoscere mia madre.
    in chat pure lei.

    /a


    - Scritto da: Marina
    >
    >
    > - Scritto da: zeta
    > > ... e ieri 31/08 ho scritto a Google.
    > >
    > > Facendo una ricerca nei gruppi con queste
    > > parole:
    > > ------
    > > "partition resizer" hard disk
    > > group:it.comp.aiuto
    > > -------
    > > sono venuti fuori vari siti porno.
    > >
    > > Tra questi, con la ricerca con le stesse
    > > parole che ho RIfatto oggi 01/09, ho
    > > trovato:
    > >
    > > www.sexcoppia.com
    > > www.transexhous.com
    > >
    > > ed altri che mi eviterete di trascrivere.
    > >
    > > Secondo me, davanti ai soldi, quasi tutti
    > > perdono la testa. Anche Google.
    >
    > Posso dire solo una cosa (educata) Triste((
    >
    > E tutto cio' contribuisce a dar credito,
    > IMHO, a quanto sentiamo dai media in questi
    > giorni. avete visto i tiggì di ieri e di
    > oggi?
    > Perche' l'assassino, il pedofilo il mostro
    > deve essere per forza sempre su Internet?
    > Perche' non cercare prima tra i colleghi di
    > lavoro, i conoscenti, il balordo drogato che
    > vive nello stesso quartiere, ecc...
    > Nel 99% dei casi l'assassino e' nascosto lì
    > in mezzo.
    > Ma censurare Internet fa sempre piu' comodo,
    > a tutti, non solo ai Talebani
    >
    > Ciao
    > Marina
    >
    > >
    > > zeta
    non+autenticato
  • https://adwords.google.com/select/guidelines.html

    Contenuto per adulti e contenuto erotico
    Gli annunci vengono esaminati e classificati come "Contenuto per tutta la famiglia", "Contenuto per adulti" o "Contenuto erotico" a seconda dei singoli casi.
    Una volta che gli esperti AdWords hanno classificato gli annunci, Google accetta in genere anche la pubblicazione di quelli destinati a un pubblico adulto, ad esempio quelli che promuovono giochi d'azzardo o materiale pornografico, a condizione che soddisfino i requisiti del programma AdWords.
    È possibile che questo tipo di annunci non venga accettato dai partner Google che partecipano alla pubblicazione degli annunci AdWords. Esiste pertanto la possibilità che gli annunci vengano visualizzati solo sulle pagine dei risultati di Google.

    Ora tutto si spiega. Quello che non capisco e' come mai mi sia uscito cercando una definizione per SLMR (Silly Little Mail Reader)
    [sto scrivendo parte dei lemmi di un dizionario informatico di prossima pubblicazione]


    Ciao
    Marina
    non+autenticato
  • ...probabilmente per "silly". Può darsi che sia una parola che ha assunto un significato parallelo, come "teen".

    Per la mia ricerca (vedi mail prcedente) può essere stato "hard" di "hard disk".

    Ciao,
    zeta
    non+autenticato
  • Ciao a tutti. Io ho grossi dubbi riguardo al fatto che si sia trattato di un errore. Se quel link e` saltato fuori qualcuno ce l'ha messo. Le massime attenuanti che ha Google sono quelle di non aver controllato bene chi fa i link sponsorizzati. D'altra parte i link sponsorizzati fruttano a Google dei soldini... a me e` venuta un'idea un po' paranoica: non e` che questi simpatici link vengono buttati fuori a una certa ora della notte quando la meta` dei naviganti va in cerca di materiale pornografico?? Tecnicamente e` una cosa semplicissima da realizzare... ma no dai cosa vado a pensare!!!

    ciauz
    Marco
    non+autenticato


  • - Scritto da: markinho
    > Ciao a tutti. Io ho grossi dubbi riguardo al
    > fatto che si sia trattato di un errore. Se
    > quel link e` saltato fuori qualcuno ce l'ha
    > messo. Le massime attenuanti che ha Google
    > sono quelle di non aver controllato bene chi
    > fa i link sponsorizzati. D'altra parte i
    > link sponsorizzati fruttano a Google dei
    > soldini... a me e` venuta un'idea un po'
    > paranoica: non e` che questi simpatici link
    > vengono buttati fuori a una certa ora della
    > notte quando la meta` dei naviganti va in
    > cerca di materiale pornografico??
    Ciao,
    sto lavorando su un progetto che richiede molte ricerche tecniche su Internet, e dato che lo faccio da casa mia, connettendomi con Libero e navigando alle folli velocita' di 50 Kb circa, navigo soprattutto di notte, quando il telefono costa meno. Ebbene, non mi era mai capitato, prima dell'altra notte.

    Per questo credo in uno sbaglio da parte loro.

    Ciao!
    Marina

    > Tecnicamente e` una cosa semplicissima da
    > realizzare... ma no dai cosa vado a
    > pensare!!!
    >
    > ciauz
    >    Marco
    non+autenticato
  • ma siete proprio voi? si vede che le ferie vi hanno fatto bene. un forum pacato niente flames niente OT (o quasi) ma comunque tutta una cosa educata e garbata... mi meraviglio di voi.
    meno male che ci sono io ad animare un po!!!

    continuate così. oggi questo è stato il forum migliore malgrado l'argomento delicato....

    baci a tutti

    /a
    non+autenticato
  • Lasciamo stare per un attimo il caso "xxx".
    Vorrei porre l'attenzione su che tipo di società (poco serie a mio avviso) appaiano nei link sponsorizzati.
    Provate a fare questa ricerca:
    "Ai confini della realtà video" (senza apici)
    E cliccate sul link pubblicitario a destra
    "Video da scaricare" (Migliaia di filmati ...ecc.ecc.)
    Incuriosito sono andato a vederlo...
    e sorpresa... TUTTI i link portano solo al download dello stesso eseguibile "Video.exe"
    Scaricato il quale, si dimostra un dialer che disconnette il modem dal nostro provider
    e chiama un loro numero (7090017557) per la "modica" cifra di 1,848 Euro al minuto (o 2.982 vecchie Lire) IVA inclusa.
    Qualcuno ribatterà che tutto ciò è perfettamente legale (perchè è scritto il costo)
    Però, non so perchè,... ma a me, rimane quel certo retrogusto di ambiguità e tentativo di fregatura tipici di questi metodi.
    non+autenticato
  • /TROLL MODE ON

    Lo avete voluto il computer clicca e usa, alla faccio-tutto-io, da usare senza background informatico?

    Altri tempi quando i worm writer & C dovevano usare intelletto e fantasia per fare breccia nel computer degli utenti: oggi è fin troppo facile... Basta inviare un allegato DonnaNuda.jpg.EXE ed il gioco è fatto...

    Oppure, come segnali tu, questo (ridicolo) sistema. Ridicolo, sgamantissimo: eppure funziona.

    Buon pro ci faccia.

    Viva la linea di comando, che ci costringe ad imparare cosa accade dietro alla Bash Occhiolino Occhiolino Occhiolino


    /TROLL MODE OFF



    non+autenticato
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
1 | 2 | 3 | Successiva
(pagina 1/3 - 13 discussioni)