Crisi Elitel, ADUC consiglia la messa in mora

L'associazione di consumatori suggerisce agli utenti rimasti senza linee telefoniche di mettere in mora sia l'operatore che Telecom Italia

Firenze - Il blackout nazionale della rete Elitel perdura e, anche dopo le rassicurazioni dei vertici dell'azienda, rimangono dolorose le situazioni di molti utenti rimasti isolati. A loro ADUC suggerisce di mettere in mora la stessa Elitel. E anche Telecom Italia.

"Come prevedevamo - commenta Domenico Murrone, consigliere dell'asssociazione - la crisi della società telefonica Elitel si incancrenisce e i primi a soccombere sono i diritti degli utenti, a cui senza alcun preavviso è stata staccata la linea. Nonostante la presa di posizione dell'Agcom, che impone precisi obblighi anche a Telecom Italia, le migliaia di clienti Elitel sono ancora stritolati tra una società che non informa (nessuna istruzione utile sul sito e call center che continuano a dire che l'interruzione è dovuta a un guasto tecnico) e una società "sciacallo" (Telecom Italia) che fa dire ai suoi centralinisti Elitel è fallita, abbonatevi con noi".

A onor del vero il sito Elitel riporta, da due giorni, un link al comunicato stampa emesso dall'azienda dopo la conferenza stampa indetta dal presidente Giorgio Fatarella, con la posizione dell'azienda e le accuse mosse nei confronti dell'incumbent, colpevole - secondo Elitel - di non aver voluto trovare un accordo sulla ristrutturazione del debito accumulato dall'azienda in questi anni (106 milioni di euro) e di volerle rubare i clienti.
"Consigliamo agli utenti - dice ancora ADUC - di inviare una Raccomandata A.R. di messa in mora (a questo indirizzo alcune indicazioni fornite dall'associazione, ndr) in cui si richiede ad ambedue i gestori la riattivazione del servizio entro 24 ore facendo riferimento alle disposizioni dell'Agcom. Naturalmente deve essere richiesto ad Elitel anche un congruo risarcimento danni. Senza riscontri occorrerà rivolgersi al Corecom Regionale, chiedendo l'attivazione della procedura d'urgenza".

Meglio tutelarsi in modo regolare e, soprattutto, legale, che sfogare la propria pesante frustrazione compiendo gesti sconsiderati. Se non altro, per non passare dalla parte del torto.
2 Commenti alla Notizia Crisi Elitel, ADUC consiglia la messa in mora
Ordina