Ricariche, costi per Vodafone

Anche la grande V della telefonia mobile accusa una sofferenza dovuta all'abolizione dei costi di ricarica

Roma - Se chi controlla Wind nei giorni scorsi si è lamentato per la "debolezza" che sarebbe stata causata all'azienda dalle nuove regole sulle tariffe telefoniche, oggi Vodafone ha fatto sapere che l'abolizione dei costi di ricarica pesa sui propri conti.

L'amministratore delegato di Vodafone, Pietro Guindani, ha spiegato che il calo dei ricavi nei servizi per l'azienda registrato nell'ultimo trimestre, pari al 3,1 per cento, si deve "totalmente" alla "riduzione dei prezzi di mercato, a causa di una maggiore concorrenza e all'abolizione dei costi di ricarica".

Guindani ha spiegato che "i servizi vocali sono in contrazione quanto a valore, ma non per quanto riguarda i volumi". "In sostanza - ha concluso - lavoriamo di più per guadagnare di meno".
61 Commenti alla Notizia Ricariche, costi per Vodafone
Ordina
  • la mia.
    A marzo ho festeggiato i miei 11 anni senza cellulare.
    Gli ultimi due cellulari che ho avuto li ho venduti ad amici nel lontano marzo 1996.
    Non solo sono vivo... sto benissimo! In questi anni mi sono rimasti in tasca senza alcuno sforzo migliaia di euro.
    Sono passato e sto passando indenne e divertito attraverso migliaia di spot che mi vorrebbero far acquistare, dinuovo e ancora, l'ultimissimo fotovideoradioturbosexyfonino senza il quale ovviamente la mia vita si ridurrà uno sfacelo...solo, povero, brutto, senza gnocca e senza amici e con la diarreaSorride
    Mi sono divertito molte volte a vedere la reazione delle persone quando mi chiedono il numero di cellulare e la risposta è: "Non ho cellulare!".
    I più "astuti", si vede chiaramente, pensano addirittura che sia un poveraccio salvo poi non saper più come prenderla quando aggiungo "Mi puoi trovare a questo numero (fisso) o inviarmi una mail...di sicuro non ci perdiamoSorride "
    Ultimamente inizio a trovare quelli che mi invidiano. Non avendo il cellulare non ho rinunciato a niente. Non ho perso lavori, non ho perso soldi (anzi) e ho guadagnato enormemente in tranquillità.
    Ho eliminato in un sol colpo e senza sforzo tutti quei rompicogl**** che, senza alcun rispetto ti chiamano a qualunque ora di qualunque giorno semplicemente perché è facile, è possibile schiacciando dei tasti come scimmie, imporsi in un momento della tua vita per dirti o ripeterti il NULLA. Niente di importante, niente di urgente, niente di indispensabile.
    Cose talmente superficiali, banali e inutili che, se non avessero avuto questo mezzo immediato, non ti avrebbero mai detto o ti avrebbero potuto dire domani di persona senza che per questo cambiasse una virgola nella tua e nella loro vita.
    Il fatto che io non abbia il cellulare da così lungo tempo, questa mia “stranezza”, mi ha regalato una cerchia di amici/parenti/collaboratori/conoscenti che hanno superato la “selezione naturale”...sono rimasti quelli che si organizzano la vita (come era la normalità fare 10/15 anni fa) senza ansia e senza angoscia e che mi chiamano quindi quando hanno VERAMENTE qualcosa da dirmi evitando di tenermi costantemente prigioniero delle LORO ansie e ribaltarmi addosso i loro disastrati percorsi mentali. Mi chiamano quelli che PRIMA provano e riprovano in concreto e con volontà a risolvere una situazione/problema da se stessi e SOLO DOPO mi chiamano per chiedermi un eventuale aiuto/consiglio/supporto. Mi chiamano e se non mi trovano lasciano semplicemente un messaggio... oppure ancor più semplicemente mi richiamano più tardiSorride
    Richiamano in un altro momento (se nel frattempo non è “magicamente” svanita l'urgenza e il motivo della chiamata) come era così scontato fare fino a quando non è stata data la possibilità a tutti i baluba di tutte le età e sesso di tritarci le palle anche se siamo in una spiaggia isolata alle quattro del mattino.
    Insomma persone che se la stringano un po' da sole e mi lasciano, come io faccio con loro, spazio e libertà.
    Per inciso: in tutto questo tempo e viaggiando per il mondo mi sono trovato due sole volte in una situazione in cui avrei VERAMENTE voluto avere un cellulare. Anche quelle due volte pero, alla fine, ho risolto senza il mio amato, indispensabile cellulare.


    Ciao e continuate a cercare la miglior tariffaSorride
    non+autenticato
  • l'operatore telefonico mobile più costoso in italia si lamenta del -3%..... e noi che ci preoccupiamo anche di leggere ste cacchiate!!
    non+autenticato
  • - Scritto da: aldo
    > l'operatore telefonico mobile più costoso in
    > italia si lamenta del -3%..... e noi che ci
    > preoccupiamo anche di leggere ste
    > cacchiate!!

    Eh ma sai, poi il mercato risponde dei suoi bilanci meno appaganti del solito. Ma se si guardano i ricavi degli anni vedi una crescita esponenziale... questa gente è MALATA!
    Sto pensando di cambiare operatore.
  • Basta dare un sul loro sito per vedere l'informazione trasformarsi radicalmente:

    "I ricavi da servizi hanno registrato una contrazione del 3,1% a causa di alcuni effetti di fenomeni non caratteristici, ovvero l'abolizione dei contributi di ricarica, la riduzione delle tariffe di interconnessione e la revisione del trattamento contabile di alcune tipologie di ricavi (2), che complessivamente hanno piu' che controbilanciato la crescita organica dei ricavi da servizi che e' stata pari allo 0,4%."

    Quindi malgrado tutte le riduzioni di introiti di cui si stanno lamentando sono comunque ad un +0.4.
    non+autenticato
  • Finalmente!!!!
    E si lamentano pure del -3% invece di ringraziare l'intera nazione per il più 20% rispetto agli altri paesi europei fino a l'anno scorso.
    basta.
    non+autenticato
  • Gliela facciamo una donazione per farli guadagnare di più e lavorare di meno?
    non+autenticato
CONTINUA A LEGGERE I COMMENTI
1 | 2 | 3 | 4 | Successiva
(pagina 1/4 - 19 discussioni)